Notizie in Controluce

Di nuovo fiamme a Pomezia

 Ultime Notizie
  • La tutela dei diritti umani nelle aree di crisi La tutela dei diritti umani nelle aree di crisi Anche l’associazione “Vivere Impresa No Profit” di Albano Laziale parteciperà al convegno “La tutela dei diritti umani nelle aree di crisi”,...
  • Conclusa la III edizione del festival molisano Conclusa la III edizione del festival molisano diretto da Alice Pasquini. Crescono a grandi numeri l’affluenza dei visitatori e le potenzialità di rilancio turistico ed economico del territorio Un’affluenza di...
  • Cerimonia nell’Aula Magna dell’Università La Sapienza di Roma Roma, 12 giugno 2018 – Saranno uomini della cultura, dello spettacolo, delle istituzioni e della letteratura a ricevere, questa sera, nell’Aula Magna del rettorato della Sapienza Università di Roma, i...
  • CREDERE NEL PROPRIO FUTURO: TENACIA E IMPEGNO PREMIANO…   Un’adolescente piena di sogni e di sorrisi: già da bambina amava volare con la fantasia, s’impegnava seriamente sia sui banchi di scuola – ora liceale del Linguistico Joyce –...
  • VELLETRI – MUSEO “ GIGI e LUCIA MAGNI” Con il sostegno della famiglia Magni – dell’ Associazione Luigi e Lucia Magni – della famiglia De Angelis – dell’ Associazione Nazionale Costumisti e Scenografi – della compagnia del Teatro...
  • Matera, da vergogna a gloria Matera, da vergogna a gloria: la città di pietra diventa un acquerello sulle foto di Federico Scarchilli Nel suo ultimo progetto fotografico Federico Scarchilli trasforma Matera in un’opera a metà...

Di nuovo fiamme a Pomezia

febbraio 07
11:07 2018

Di nuovo fiamme a Pomezia, sulla Via Pontina Vecchia km 33, vicino alla sede dell’Eco X, accanto al luogo del disastro ambientale del 5 maggio 2017.
Il livello di allarme ha raggiunto l’apice a Pomezia. Il nuovo grave episodio – fuoco un magazzino di materiale cartaceo nell’azienda Mcutting multiservice – ripropone il tema della sicurezza delle zone cittadine che sono sede di impianti industriali, in funzione o dismessi.
Si è trattato, ci assicurano le Istituzioni locali, di un incendio di modeste proporzioni che non ha coinvolto le strutture del capannone, e, pertanto, non esiste il pericolo della dispersione di amianto o di altre sostanze inquinanti.
Giustamente, però, l’attenzione dei cittadini e dei lavoratori rimane molto alta, anche e soprattutto perché le promesse di intervento rapido ed efficace dopo quanto è accaduto all’Eco X, non sono state rispettate.
Attendiamo ancora, come sindacato, una risposta ai solleciti ed alle richieste di incontro con il Comune ed alla pressante esigenza di un piano che preveda interventi finalizzati al monitoraggio delle situazioni di rischio sul territorio comunale e ad esso contiguo.
Riproponiamo oggi, di nuovo, tale richiesta e ci impegniamo a chiamare tutte le istituzioni coinvolte ad un confronto aperto e trasparente con la città, con i lavoratori e le forze sociali.
La Segreteria della Cgil di Roma Sud Pomezia Castelli

Articoli Simili

0 Commenti

Non ci sono commenti

Non ci sono commenti, vuoi farlo tu?

Scrivi un commento

Scrivi un commento

Archivio

Le Notizie per Data

giugno: 2018
L M M G V S D
« Mag    
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
252627282930