Notizie in Controluce

GIOVANE ROCCHEGIANO CAMPIONE ITALIANO DI BOXE COMPETITION

 Ultime Notizie

GIOVANE ROCCHEGIANO CAMPIONE ITALIANO DI BOXE COMPETITION

GIOVANE ROCCHEGIANO CAMPIONE ITALIANO DI BOXE COMPETITION
luglio 02
22:47 2018

 

Il 23 giugno scorso, nel Palazzetto dello Sport di Roma Fiamme Oro Amerigo Vespucci, organizzato da Massimo Barone, si è svolto il Torneo di Coppa Italia di Boxe Competition, disciplina amatoriale della Federazione Pugilistica Italiana propedeutica al Pugilato.

In gara circa cento atleti italiani divisi in varie categorie. Tra questi, nella categoria Under 90, sei sportivi si sono disputati il titolo, compreso Giuseppe Carnevali di Rocca di Papa, che si è aggiudicato il titolo di campione italiano per questa categoria. Questo sport prevede un contatto controllato e i due pugili devono essere più tecnici, dovendo aggiudicarsi la vittoria con colpi che, rispetto al pugilato tradizionale, non devono affondare.

Pertanto nella valutazione, durante la competizione, andranno osservate le abilità motorie e una buona preparazione fisica che portino a una efficace capacità di coordinazione.

Giuseppe, ventiquattro anni e tanta voglia di mettersi in gioco, oltre a questo sport si allena, quando il vento lo permette, con il Kite surf e nel 2015 è stato campione italiano di Stand Up Paddle, con tavola e pagaia.

Lavoro e palestra sono la sua vita: da tredici anni si allena a Grottaferrata presso la Perfect Body con Federico Valacchi, con il quale è cresciuto e che lui considera suo maestro.

Questo giovane atleta il 20 maggio scorso ha vinto un altro Torneo di Boxe con la Visa Sport, una disciplina sportiva – afferma – che non è uno sport violento come si potrebbe credere, ma   uno sport nobile e c’è rispetto per l’avversario…

Versatile e tenace a Giuseppe piace parlare delle sue attività atletiche: salire sul ring gli crea maggiore tensione ed è per lui una sfida con se stesso; quando invece sta sul mare, planare sulle onde con il surf gli fa provare un immenso senso di libertà e di sfida alla natura, pur sempre avendone il dovuto rispetto.

E’ convinto il nostro concittadino che tutti i giovani dovrebbero fare sport, lasciare i social, impegnarsi ad apprendere e seguire le regole, saper sottostare al sacrificio e conoscere i valori, tra i quali il rispetto dell’avversario. Si sta preparando per una nuova sfida nel 2019, il Torneo Nepi a Firenze, destinato agli esordienti dilettanti di boxe: durante la settimana, oltre a lavorare in una sua attività commerciale, trova il tempo di allenarsi almeno due ore al giorno per cinque giorni in palestra, sette se il mare è favorevole.

Ci lasciamo con un suo commento: soltanto con i sacrifici e tanta dedizione si possono raggiungere gli obiettivi che ciascuno di noi si prefigge. Da prendere a esempio… bravo, Peppe!!

 

 

Articoli Simili

1 Commento

Scrivi un commento

Archivio

Le Notizie per Data

settembre: 2018
L M M G V S D
« Ago    
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930