Notizie in Controluce

Archivio

Politica. Teoria e…prassi

In un precedente articolo si faceva l’ipotesi della necessità del coraggio di una ‘terza via’ che rompesse la rigidità del perdurante colore politico di certe amministrazioni, che, ormai assuefatte ad un consenso generalizzato quanto acritico, procedono come bulldozer sulla via di obiettivi che non sembra siano proprio nell’interesse generale, perlomeno del popolo meno garantito.
In passato, scrivevamo come il ‘berlusconismo’ decisionista di destra, in tanti casi lo si vedeva anche a ‘sinistra’, sta di fatto che le nuove leggi elettorali, unitamente ad un falso concetto di ‘agilità’ di partito, hanno ridotto questi a ‘comitati elettorali’ e, notevolmente, se non completamente, escluso il cittadino da una qualche forma di partecipazione qualificata e convinta.

Leggi tutto l'articolo

Progetto legalità 2007/2008

Anche quest’anno, nella Scuola Media “Garibaldi”, si è concluso il progetto dal titolo ” Fermiamo l’Illegalità”; tale progetto s’inserisce in una rete di relazioni alle quali attingere per rendere più incisiva ed efficace la sua azione, in particolare: POF d’Istituto, rappresentanti del foro, forze di pubblica sicurezza, figure istituzionali. Ha coinvolto tutti gli alunni delle classi terze attraverso un ciclo di lezioni e di incontri.

Leggi tutto l'articolo

L’Italia è un paese in metastasi…

Gli italiani sono un popolo di schizzati, l’Italia un Paese in metastasi e ad oggi senza via d’uscita. Parola di Elio Veltri. Il resto sono nostalgia. “Ci vorrebbe un Sylos Labini”, come recitava il titolo stesso della serata, l’ultima per la stagione in corso dei “Dialoghi con gli autori” di Villa Marta Madama e numeri. Dati grezzi e rattristanti, a deprimere ancor più il BelPaese. Sono i numeri di Sergio Rizzo, autore de “La Casta” e ora de “La deriva” (Rizzoli), il seguito del libro cult che spiega come proprio non si debba, in realtà, prendersela con qualcuno in particolare perché i furbetti e i fannulloni, stipendiati senza nessun merito, stanno davvero dappertutto.

Leggi tutto l'articolo

L’Infiorata…alla fine

L’Infiorata, alla fine, l’ultimo giorno, il lunedi, è la cerimonia dello Spallamento. La parola un po’ infantile, lascia un sorriso sulle labbra mentre la pronunci, ha un che di ingenuo, come sanno esserlo solo le parole che stanno tra l’invenzione e il dialetto: le usi sempre, ma se ne ascolti attentamente il suono non sai più cosa significhino. Eppure lo spallamento è questione maledettamene seria per i genzanesi. L’appuntamento è alle 19, quando i raggi di sole, già stanchi, percorrono ancora via Belardi penetrandola dall’alto. La folla comincia a radunarsi e a salire dalla piazza intorno alle 16 e trenta.

Leggi tutto l'articolo

Novità editoriali

Castelli Romani, Colli Albani, Colli Lanuviani, di Luigi Devoti, Libreria Cavour Editrice, coll. Guide è l’ultima e preziosa novità editoriale del territorio castellano. Curata nei testi dal famoso storico Devoti ed editata da una delle più prestigiose case editrici in loco, il volume è corredato, inoltre, da un apparato fotografico di primissima qualità. I contenuti vengono offerti nella versione bilingue (italiano/inglese) affinché i più svariati lettori possano usufruirne agevolmente. Di Albano laziale, Ariccia, Castelgandolfo, Colonna, Frascati, Genzano, Grottaferrata, Lanuvio, Lariano, Marino, Monte Compatri, Monte Porzio Catone, Nemi, Rocca di Papa, Rocca Priora e Velletri vengono offerte nel dettaglio la storia, la visita alla città, le feste, l’ospitalità, le curiosità, dove mangiare e dormire. Un vero e proprio vademecum, dunque, per chi vive o si appresta a visitare una delle zone più belle della provincia romana.

Leggi tutto l'articolo

L’acquedotto del Simbrivio fa acqua…!

Siamo all’emergenza idrica! Dal 20 maggio scorso, proprio durante le piogge torrenziali, l’acqua è mancata in vari Comuni dei Castelli Romani, quali Castel Gandolfo, Genzano, Colonna, e Marino. Finite le piogge, poi, l’acqua è mancata a Monte Porzio Catone ed a Monte Compatri. “Ci sono stati rubinetti a secco per duemila famiglie di Castel Gandolfo – ha commentato il sindaco Colacchi – perché si era rotta la pompa di un pozzo a Pavona (frazione di Albano Laziale). E dopo questo guasto tecnico, si sono verificati vari altri danni all’acquedotto del Simbrivio, messo sotto pressione dalle pessime condizioni atmosferiche.

Leggi tutto l'articolo

Via questi bisonti!

Il 19 Giugno sull’Appia nel tratto urbano di Albano e due giorni prima sulla stretta e turistica Provinciale di Montegiove, che collega Genzano alla Nettunense, in orari critici si sono verificati gli ultimi due insopportabili casi di camionisti i quali, alla guida di enormi tir, tranquillmanete “accorciano” passando nel pieno dei Castelli su strade e itinerari a loro scongliati se non proprio assolutamente vietati!

Leggi tutto l'articolo

“Qualità delle acque dei laghi del Lazio”

I laghi di Nemi (Rm), del Salto (Ri) e di San Puoto (Lt) promossi a pieni voti, ultimi in classifica Bracciano (Rm) e il Turano (Ri), preoccupano Posta Fibreno (Fr)

Leggi tutto l'articolo

Lago: prove di ri-equlibrio

Si è concluso il 16 Giugno, con un impegno da parte del Comune, il primo incontro ufficiale tra il Sindaco di Castel Gandolfo, Maurizio Colacchi, e il rappresentante del “Comitato Lago Albano”, Rosario Scelsa, nato per ridare saggia “vivibilità” al Lago. Prima emergenza da affrontare posta l’inquinamento acustico, determinato dall’attività disinibita degli esercizi: una recentissima “fraschetta-pizzeria” (ennesima) è stata oggetto di “richiami” per l’attività protratta fino alle ore 5:00.

Leggi tutto l'articolo

Ricordando l’avvocato

A distanza di tre mesi dalla morte a 64 anni, l’8 Marzo, i Castelli Romani e la Castel Gandolfo che l’amavano e rispettavano hanno ricordato con molta commozione Luciano Toti davanti al gran pubblico accorso. Presenti esponenti della politica castellana come il Sindaco di Ariccia e di Albano o del nazionale, il presidente del Foro di Velletri.

Leggi tutto l'articolo

Ma che brave queste suore…

Chiudono l’anno in bellezza i piccoli della scuola materna di Colonna, gestita dalle Suore della Divina Provvidenza che da anni costituiscono un punto fermo nella formazione dei bambini che dovranno inserirsi alle scuole elementari. Con molto impegno Madre Lilia, Suor Bibbiana e la giovanissima assistente Simonetta hanno preparato i bambini dei tre anni di materna per il saggio finale, che si è svolto al teatro della Chiesa Vecchia giovedì 29 maggio. Una giornata di grande soddisfazione per i genitori, che hanno potuto vedere il lavoro eccellente fatto sui bambini.

Leggi tutto l'articolo

La Piccola Orchestra Tuscolana

Chi non ricorda nella propria infanzia l’ora di musica come uno dei momenti più rilassanti della faticosissima giornata scolastica? All’epoca molti di noi non pensavano solamente a raggiungere un obiettivo semplicemente scolastico. Oggi nel 2008 la musica non è solo un’esperienza relegata tra i banchi di scuola, oggi è diventata motore propulsivo per far nascere gruppi di giovani affiatati che hanno per sogno la musica. Questo esempio è calzato a pennello per la Piccola Orchestra Tuscolana diretta dal M° Lamberto Desideri. Sorta nella primavera 2006, per volere della giunta comunale di Frascati, questa piccola orchestra ha avuto anno dopo anno un notevole consenso tra la popolazione che pian piano ha riempito sempre di più le sale di concerto.

Leggi tutto l'articolo

Scuola della Sostenibilità: realtà che si può fare!

La chiusura dell’a.s. 2007/2008 dell’ I.T.I.S. George Boole di Genazzano ne è stato un esempio. Durante l’iniziativa finale del 6 Giugno 2008 sono stati presentati, nella propria sede scolastica di Via Pietro Nenni (Loc. San Filippo), i progetti promossi nel corso dell’anno scolastico.
Sono intervenuti il prof.Francesco Pitocco, Sindaco di Genazzano, il dott. Marcotulli della Provincia di Roma e la dott.ssa Emanuela Ferretti, rappresentante del L.E.A. Cave, le psicologhe della Cooperativa Sociale Le Ginestre, alunni e corpo docente.

Leggi tutto l'articolo

Tradizione, fede e arte

Terminate le Infiorate sia quella realizzata dagli alunni delle scuole di Genzano di Roma in collaborazione l’Associazione “Accademia Maestri Infioratori”, sia l’Infiorata tradizionale, che le mostre InfiorARTE, pur continuando in Genzano le performance con spettacoli vari per tutto il periodo estivo, già si guarda al futuro. L’Infiorata di Genzano che quest’anno compiva il 230° compleanno, ha così dal 1778 percorso un lungo cammino. Centinaia di sanpietrini sono stati ricoperti per due volte, via Bruno Buozzi per l’infiorata delle scuole e via Italo Belardi, (una volta via Livia), per l’Infiorata tradizionale; tanti colori sono stati assemblati nel migliore dei modi, migliaia di petali di fiori: questa è stata I’Infiorata di Genzano di Roma, nel cuore dei Castelli Romani e si ripete ogni anno, con poche interruzioni dovute solo a tragici eventi.

Leggi tutto l'articolo

“Fiori, i colori della luce”

Rallentare il proprio ritmo di vita. Riappropriarci del nostro tempo e utilizzarlo per riscoprire la natura con i suoi colori, profumi, fiori, paesaggi dimenticati. È questo il messaggio che la mostra fotografica Fiori, i colori della luce nei macro scatti di Marco Branchi, inaugurata sabato 31 maggio u.s. nella libreria “Tempo di leggere” in Genzano, vuole trasmettere al visitatore. Organizzata nell’ambito della tradizionale manifestazione Aspettando l’Infiorata, la performance di Branchi è stata ideata «per far conoscere i fiori locali e quelli della montagna, – spiega Gian Pietro Cantiani Dottore Forestale – attraverso magistrali scatti fotografici che hanno saputo cogliere alcuni momenti speciali.

Leggi tutto l'articolo

Alla festa de l'Unità democratica di Albano partecipa Alfredo Reichlin

Dopo la partecipata iniziativa sulle mafie a cui ha preso parte anche l’on. Giuseppe Lumia, esperto di antimafia, è in

Leggi tutto l'articolo

Inceneritore di Albano

Verdi Castelli Romani: “Nessun via libera dalla Pisana. Valuteremo possibile ricorso al TAR su decreto del Commissario”.

Leggi tutto l'articolo

Corso di formazione gratuito del Parco dei Castelli Romani

Rocca di Papa (Roma) – Il Parco dei Castelli Romani in collaborazione con l’Agenzia Regionale Parchi (ARP), organizza un corso di “Tecniche di comunicazione, metodi e strumenti per la gestione di visite guidate” destinato in particolar modo alle associazioni locali che collaborano con l’Ente per il programma di visite guidate Cose Mai Viste.

Leggi tutto l'articolo

Agenda 21, fa discutere il rapporto sull’ambiente

Ha stimolato un grande dibattito il rapporto sull’ambiente dei Castelli Romani e Prenestini, presentato presso la Comunità Montana il 12 giugno e realizzato da Ambiente Italia su commissione della Comunità Montana Castelli Romani e Prenestini, nell’ambito di AGENDA 21 PASSI, sigla internazionale che definisce una programmazione di sviluppo sostenibile, in partecipazione con gli operatori pubblici e privati di un’area.

Leggi tutto l'articolo

Tutti d’accordo sul grande collettore della Valle Latina

Che dovrà mettere in salvo le fonti della Doganella e dare servizi fognari adeguati agli abitanti di un’ampia porzione di territorio tra Rocca Priora, Rocca di Papa, San Cesareo, Palestrina, Grottaferrata, Monte Compatri e Marino. I Sindaci e i dirigenti di Acea Ato 2 si sono espressi positivamente sul progetto preliminare, illustrato lo scorso 18 giugno dalla Regione Lazio a Rocca Priora, presso la Comunità Montana Castelli, che ha svolto un ruolo di promotore e di coordinatore di questo complesso intervento, attesissimo dalle amministrazioni quanto dai cittadini.

Leggi tutto l'articolo

Archivio

Le Notizie per Data

giugno: 2008
L M M G V S D
« Mag   Lug »
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
30