Notizie in Controluce

Archivio

Piano per la manutenzione della rete viaria

1 milione di euro nel 2011 per le strade di Ariccia

Prosegue la manutenzione e riqualificazione – rende noto l’assessore alla Manutenzione, Tiziano Schiaffini – della rete viaria di Ariccia. L’Amministrazione comunale ha infatti deliberato un piano di interventi per il triennio 2011-2013 di quasi 3 milioni di €, di cui 1 milione per il 2011.

Leggi tutto l'articolo

Museumgrandtour: invito alle associazioni locali

II^ edizione della Festa dei Musei, aprile 2011: Museumgrandtour: invito alle associazioni locali
Il Sistema Museale Museumgrandtour rinnova la collaborazione con le associazioni culturali del territorio

(28-febbraio-2011) Tornerà il 9 e 10 aprile la seconda edizione di MUSEUMGRANDTOUR IN FESTA, manifestazione promossa dal Sistema Museale Territoriale dei Castelli Romani e Prenestini, che vede tutte le strutture museali aderenti alla rete coinvolte in una grande festa collettiva.

Leggi tutto l'articolo

Il PD manifesta, il proprio sostegno al Sindaco Stefano Di Tommaso

Il Partito Democratico di Frascati, come ha sempre fatto nelle sedi opportune, manifesta anche a mezzo stampa, il proprio sostegno al Sindaco Stefano Di Tommaso e alla coalizione tutta, di cui rappresentiamo il maggior partito.
Proprio per questo motivo, perché siamo il maggiore dei partiti del centrosinistra, abbiamo ritenuto di dover agire sempre con particolare responsabilità, facendo, quando è stato necessario, dei passi indietro per non intaccare delicati equilibri di coalizione.

Leggi tutto l'articolo

Riqualificazione delle strade e illuminazione pubblica

Riqualificazione delle strade e illuminazione pubblica a Rocca di Papa.
Nuove opere utili a viabilità e sicurezza.

Continuano le opere pubbliche per il recupero delle strade e per l’implementazione della rete di illuminazione pubblica della città di Rocca di Papa. Risultano già illuminate le 6 scalinate tra via Cavour e via Silvio Spaventa, in centro, e via dei Gelsomini, nel quartiere basso delle “Vigne” dove è stata inaugurata una nuova scuola lo scorso anno. I lavori proseguiranno nei prossimi giorni, contando nella clemenza del tempo atmosferico, con l’accensione di via Marino centro urbano e via Borgo Valle Vergine, via del Troio, via Palazzolo, via Ortensie, nella parte bassa.

Leggi tutto l'articolo

Quale giustizia? La ‘sveglia’ di Colombo

Per chi cercava un ‘aiuto’ per orientarsi a navigare meglio nel post-ideologico la serata di martedì 1febbraio, organizzata dalla Associazione Culturale Alternativ@Mente presso le Scuderie Aldobrandini di Frascati, protagonista l’ex magistrato Gherardo Colombo (Mani Pulite, processo Lodo Mondadori), è stata veramente utile; per chi, credendo la giustizia abbia un partito, cercava sponda alle proprie insoddisfazioni di cittadino parlando male un paio d’ore del ‘solito Berlusconi o dei soliti altri’ è andata veramente male. Di ‘nostalgici’ ce n’erano, di varie fazioni, ma la didattica ‘sveglia’ di Colombo ha subito spazzato via ogni dubbio sulla piega della serata, oltre il dichiarare che «parlare male di…è soltanto una gran perdita di tempo». Il magistrato, abituato di certo ad incontrare gli studenti da quando ha lasciato la toga nel 2007, ha cominciato ad interrogare il suo pubblico su chi avesse letto tutta la Costituzione; e fra le centinaia di persone accorse all’incontro, tra cui sicuramente tanti estimatori, a prescindere, della grandezza della nostra Costituzione, è risultato, per pudore a dichiararsi o reale ignoranza, che solo poche decine l’avevano letta fino in fondo.

Leggi tutto l'articolo

Presidio della Polizia Municipale a Pavona e Cecchina

«Pavona e Cecchina hanno, a partire da questa mattina, il presidio di Polizia Municipale». Sono le parole soddisfatte del sindaco Nicola Marini che conta nel proprio carniere un altro importante tassello per la riqualificazione delle zone decentrate di Albano, dopo lo stop ai mezzi pesanti su via del Mare e dopo il definitivo allaccio all’acquedotto di Roma. Due azioni che hanno permesso un primo intervento su due grandi problemi che da sempre imperversavano a Pavona e Cecchina, e cioè il traffico e la carenza idrica. Senza contare che proprio in questi giorni, grazie all’intervento della Provincia di Roma, è stato risistemato l’intero manto stradale di via del Mare.

Leggi tutto l'articolo

Roma e dintorni in mostra – marzo 2011

Pablo Echaurren, Chromo Sapiens, sino al 13 marzo al Museo Fondazione Roma, via del Corso, 320, tel. 06.6786209.

E, sempre dell’artista, sino al 13 marzo al Macro, Baroque ‘n’ Roll, ceramiche sul basso, via Reggio Emilia, tel. 06.0608.

I segreti del cielo, restauro delle Terme di Diocleziano o Planetario, sino al 20 marzo, Museo Romano, via G. Romita, tel. 06.39967700.

Pietro Cascella in 16 opere, sino al 20 marzo, Planetario-Museo Nazionale Romano, via G. Romita, tel. 06.49967700.

Chagall il mondo sottosopra, sino al 27 marzo all’Ara Pacis, lungotevere in Augusta, tel. 06.0608.

Leggi tutto l'articolo

Albafor, lo studio e il lavoro

Abbiamo intervistato la Direttrice Simona Brugnoli, responsabile della Sede Operativa di Albano Laziale dell’Istituto Superiore Formazione Orientamento e Ricerca Albafor.
Direttrice, qual è la particolarità di questo Istituto di Formazione Professionale Albafor?
«L’Albafor è formazione dell’individuo e sposa un principio guida oggi in parte dimenticato dalla scuola: accompagnare i ragazzi in un percorso di crescita che anticipi e ponga le basi per un corretto apprendimento unito all’accompagnamento al mondo del lavoro attraverso i tirocini formativi. I docenti della sede che dirigo sono impegnati quotidianamente a svolgere un ruolo assai delicato; oltre allo sviluppo di un progetto didattico conforme alle norme ministeriali sostengono gli allievi anche con attività extra-curriculari (ad esempio laboratorio teatrale, corsi di giornalismo, patentino per ciclomotori, cineforum, ecc.); il nostro obiettivo primario è quello di far emergere la ricchezza inestimabile che si cela in ognuno di loro.»

Leggi tutto l'articolo

Strade nel caos

La viabilità a Rocca Priora sta diventando un annoso problema per la comunità. Al collasso le strade principali: via degli Olmi, via San Sebastiano, via Roma, via della Pineta, via Monsignor Giacci, praticamente una gincana, non solo per le auto, ma anche per i pedoni costretti a camminare in mezzo alla strada perché le macchine, e soprattutto i SUV, vengono parcheggiati sui marciapiedi. Un po’ perché i parcheggi sono pochi, un po’ perché la popolazione abitante è aumentata in modo importante, un po’ per inciviltà, un po’ perché non ci sono i vigili; a farne le spese sono tutti quei cittadini che, nonostante le difficoltà strutturali del paese, cercano di rispettare le regole e le norme di buon senso.
Sta di fatto che a febbraio l’Amministrazione Comunale ha fatto comparire sui muri un avviso relativo proprio al traffico nel quale si può leggere «Riceviamo sempre più proteste da parte del CO.TRA.L. per i problemi che incontrano gli autobus che debbono assicurare il servizio al nostro paese.

Leggi tutto l'articolo

Scelte per un futuro

Le difficoltà in cui versa il nostro comune sono note, carenza di personale, dissesto finanziario, aggiungo (personalmente) ricambio politico. Lo stato del nostro paese più che essere descritto va vissuto. Una passeggiata in periferia, nel centro urbano o in quel che resta del centro storico. La situazione caotica del nostro territorio non ha nulla da invidiare alle borgate della grande città. Siamo un paese evoluto! Conscia della situazione l’Amministrazione sprona la sensibilizzazione dei Cittadini puntando, in un manifesto, a una collaborazione contro la sosta selvaggia. L’invito è chiaramente di tipo sanzionatorio, la mancanza dei Vigili Urbani autorizza gli stessi ad emettere contravvenzione anche senza lasciare avviso, ma certificando l’infrazione con assunzione della targa rilevata durante il transito con la vettura di servizio.

Leggi tutto l'articolo

Politica in pillole – Come genitori e figli

Ogni tanto i parlamentari, quando sono in una certa sintonia, generano i loro figli legittimi, molto attesi anzi dovuti, ovvero

Leggi tutto l'articolo

Politica in pillole – La svolta

Tra la Prima e la Seconda Repubblica c’è stato un cambiamento totale, quasi una rivoluzione copernicana,

Leggi tutto l'articolo

Donna, dignità e invidia

Se la dignità è il valore del comportamento morale che ciascuna persona ha di sé stessa nella sua interezza, è

Leggi tutto l'articolo

Sit in dei giornalisti RAI

L’hanno già soprannominato provvedimento “anti-Santoro”. L’atto d’indirizzo sulle trasmissioni politiche della RAI vorrebbe riscrivere le regole della conduzione dei talk

Leggi tutto l'articolo

Furto d’altri tempi

Passeggiata sulla rete informatica, curiosando qua e là: notizie che arrivano, che vanno, indiscrezioni, baggianate e comicità, balle e piccole

Leggi tutto l'articolo

Il Leader atteso… – 1/2

Con il più grande rispetto per la Sacra Scrittura, come semplice sacerdote, mi permetto una lettura della stessa con un

Leggi tutto l'articolo

Centro di documentazione ‘V. Scarpellino’: l’arca delle parole perdute

Raramente capita di imbattersi in un progetto ambizioso come quello che l’Associazione Periferie sta portando avanti con il Centro di documentazione della poesia dialettale ‘Vincenzo Scarpellino’, con sede a Roma presso la Biblioteca Comunale G. Rodari. Salvare almeno l’eco della lingua dei padri è il compito che si è dato Vincenzo Luciani, poeta in dialetto garganico e in Lingua, scrittore ed editore, fondatore dell’Associazione Culturale e della rivista di poesie Periferie diretta da Achille Serrao. Inizia nel 2002 la pubblicazione dei Quaderni editi da Cofine con Dialetto e Poesia nel Gargano di Cosma Siani, cui seguono: Dialettali e neodialettali in inglese di Annalisa Buonocore; Poeti dialettali abruzzesi (da Luciani ai giorni nostri) di Nicola Fiorentino; Poesia Dialettale nella Provincia di Roma (Civitavecchia, Periferia urbana, Monti Lucretili) di Cosma Siani;

Leggi tutto l'articolo

Dai Castelli ai Mulini, un’esperienza importante

Il Cross country dei Cinquemulini definito “il cross più bello del mondo” dalla grande atleta norvegese Grete Waitz (che l’ha vinto per ben 6 volte), ha certamente un fascino particolare per la sua originalità derivante dal percorso che si snoda tra campi e mulini della cittadina lombarda di S. Vittore sull’Olona, omonimo fiume che fa ancora ruotare le pale degli storici mulini. L’aver deciso di partecipare, con gli altri amici-atleti Luigi Zannarelli e Carlo Ferri, alla gara di questo speciale cross, manifestazione aperta solo da tre anni al mondo Amatori e Master, è stata sicuramente una scelta singolare per la quantità dei chilometri percorsi in automobile (oltre 1300) in rapporto a quelli fatti in gara (6 km).

Leggi tutto l'articolo

Colori tra le righe

Colori tra le righe, come note di pentagramma, per una musica d’arte suonata da un’orchestra di artisti e poeti davanti a un selezionato pubblico. Questa la serata svoltasi a Genzano, il 13 febbraio presso la sede della Fondazione Terre Latine, con la collaborazione dell’Associazione Pegaso. Organizzatrice infaticabile l’artista Maria Rita Canterani che ha accolto, insieme a Patrizia Gentili e Stefano Pinto, gli autori e gli artisti intervenuti. Una poliedrica mostra di quadri e sculture ha fatto da cornice a poeti e scrittori castellani e non, che hanno recitato i loro versi, alcuni in vernacolo. Tra gli artisti stessi, molti si sono lasciati ispirare e hanno regalato emozioni poetiche legate ad una loro opera esposta nella mostra.

Leggi tutto l'articolo

Dante e l’Unità d’Italia

Il Comitato scientifico per le celebrazioni cittadine del 150° anniversario dell’Unità d’Italia, promosso dal Comune, ha organizzato numerosi convegni e conferenze di grande interesse, con la partecipazione di storici, archeologi, docenti e ricercatori di valore, per trattare temi classici e generali, ma anche specifici e riguardanti proprio la Città e i suoi personaggi risorgimentali. Giovedì 10 febbraio la conferenza è stata affatto particolare e lo si comprende dal tema, L’Unità d’Italia prefigurata da Dante, e dall’oratore, il prof. Aldo Onorati, insigne dantista che per la sua opera ha ricevuto dalla Società Dante Alighieri il riconoscimento di “Testimone della Divina Commedia nel mondo”. Nella sala Tersicore del Palazzo Comunale, piena anche di giovani, ha introdotto e porto il saluto ufficiale Emanuela Treggiari presidente del Consiglio Comunale, mentre Filippo Ferrara ha tracciato con chiarezza un quadro della situazione territoriale, sociale e politica al tempo di Dante.

Leggi tutto l'articolo

Archivio

Le Notizie per Data

febbraio: 2011
L M M G V S D
« Gen   Mar »
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28