Notizie in Controluce

Autunno – Prossime presentazioni e libri in Redazione

 Ultime Notizie

Autunno – Prossime presentazioni e libri in Redazione

Autunno – Prossime presentazioni e libri in Redazione
settembre 18
18:13 2017

Attraverso comunicati stampa, incipit, materiali, le case editrici, gli autori, i curatori promuovono le loro ‘creature’, letture per tutti…

Martedì 19 settembre Roberta Dell’Acqua presenta il suo libro Cuore e anima a La Tela di Rescaldina (MI). Una nuova vita dopo la patologia cardiaca. Questo il sottotitolo del libro Cuore e anima di Roberta Dell’Acqua che viene presentato all’osteria sociale La Tela di Rescaldina (MI) martedì 19 settembre. Un testo dove l’autrice – psicologa e psicoterapeuta – ha fatto tesoro della propria esperienza professionale per descrivere come cambia la vita di una persona dopo un’esperienza di malattia, nello specifico di una malattia cardiaca. Dell’Acqua parla di “ferita dell’anima” e “cortocircuito emotivo” nel sostenere l’importanza della relazione “mente-corpo” e del valore che le emozioni hanno in relazione alla salute fisica. Partendo dall’esperienza di persone con una patologia cardiaca, l’autrice con questo libro ha voluto testimoniare come sia possibile “rinascere” dopo la malattia, affrontare la vita in un modo nuovo e imparare a volersi bene. «L’esperienza in ospedale – spiega l’autrice – mi ha portato alla consapevolezza che corpo e psiche non possono essere separati e che il cuore non è solo un muscolo che pompa il sangue: è il nucleo dell’emozione, che assorbe energia e che si ricarica attraverso il nostro modo di vivere, di stare con gli altri e con noi stessi. Credo che considerare l’uomo attraverso questa visione doni a tutti noi un senso di potere e libertà: serve però trovare il coraggio di superare i propri ostacoli e di spezzare quelle catene che ci impediscono di vivere».

Psicologa e psicoterapeuta che collabora presso l’ASST Ovest Milanese nei reparti di Cardiologia e di Riabilitazione Cardiorespiratoria come supporto psicologico al malato cardiopatico, Roberta Dell’Acqua dall’inizio dei suoi studi si è interessata di promozione della salute e prevenzione delle patologie cardiovascolari. Ha conseguito il Master in Psiconeuroendocrinoimmunologia, approfondendo le relazioni esistenti tra psiche e sistemi biologici. Inizio alle 21, ingresso libero.

La Tela è un bene sequestrato alla criminalità organizzata, affidato al Comune di Rescaldina e gestito dalla Cooperativa Arcadia insieme ad altre associazioni del territorio. La Tela è diventato ristorante e centro di aggregazione e di promozione sociale e culturale. info: Osteria sociale del buon essere “La Tela” Strada Saronnese, 31 Rescaldina (MI) cell. 328 6845452 www.osterialatela.it . Inizio alle 21, ingresso libero

Mercoledì 20 settembre dalle ore 15,30 alle ore 19,30. Presentazione dei due romanzi di Enzo Randazzo Sicilia, my love, con Prefazione di Lando Buzzanca ed invito alla lettura di Gisella Mondino e Kaleidoscopio: storia d’amore e di reincarnazione molto attuale, inserita nell’universo giovanile contemporaneo, che ha sullo sfondo ampi  squarci di paesaggi, cultura, storia, vicende della Sicilia, descritta nella sua fascinosa bellezza, nei valori positivi della sua gente, nelle sue recenti, drammatiche problematiche, nelle sue speranze e prospettive di redimibilità. Ambientata nel castello di Lamale del XIII secolo, ne sono i protagonisti Oretta, figlia di Anselmo dei Visdomini e il suo pittore Ciapo, che l’ha scelta come modella, risvegliando appetiti e gelosie pericolose. Dopo la morte violenta e misteriosa di  Oretta, i due si reincarnano,  nella seconda metà del XIX secolo, in Aline ed Emanuele Navarro Miraglia, che vivono la loro vita nei romantici salotti francesi, tra  intellettuali prenaturalisti – predecadenti e  pittori  impressionisti, nonché  al Biffi caffè di Milano, in un ambiente scapigliato e preverista. La loro terza reincarnazione avviene nell’Italia contemporanea. Oretta – Aline è Marilena, figlia del capo Mafia Mendalà. Ciapo – Emanuele è Gigi, Sardo, mercante di vino, viaggiatore e donnaiolo incorreggibile. Iniziata alla droga, suo malgrado, Marilena passa attraverso tutte le sue fasi, mentre Gigi diventa alcolizzato e  distrugge il suo matrimonio e la sua vita professionale tra viaggi di lavoro e di piacere in tutto il mondo ed avventure esilaranti. La storia si sviluppa nel contesto delle storie di violenza mafiosa che si intersecano con quelli della sua famiglia, dagli anni ’70 ad oggi. La mafia è descritta nella sua duplice maschera: nella sua disumanità, ma anche nelle sue radici e nel suo rapporto con la società. Gigi e Marilena saranno probabilmente raggiunti e salvati e redenti dall’amore ….Un caleidoscopio di contesti storici, valori, illusioni, passioni, brutalità, personaggi e storie che si intrecciano a rompere tutti i limiti – spazio per continuare a sperare e credere nella bellezza di essere e di vivere.

Sala del Refettorio della Camera dei Deputati.presso il Palazzo S. Macuto, Via del Seminario 76, Roma. mail a randazzovincenzo@yahoo.it ovvero con sms a 3273423213.

Giovedì 28 settembre, ore 18.00 – Giorgio La Malfa, Stefano Micossi, Marco Panara presentano il volume La Mediobanca di Cuccia – colloquio di Fulvio Coltorti con Giorgio Giovannetti (edizione Giappichelli, 2017). Saranno presenti Fulvio Coltorti e Giorgio Giovannetti. Le parole di Fulvio Coltorti costituiscono una eccezionale testimonianza, ricca di sfumature e dettagli, come può essere soltanto quella offerta da chi, oltre ad essere un grande studioso, per anni è stato responsabile dell’Ufficio studi di Mediobanca e della controllata R&S – Ricerche e Studi S.p.A. Il tutto nella cornice delle autorevoli e acute considerazioni raccolte nei contributi di Franco Amatori, Piero Barucci, Marcello De Cecco, Giandomenico Piluso e Giulio Tremonti che offrono moltissimi spunti di riflessione, di analisi e – è da auspicare – di ulteriori studi futuri.

Cenacolo della Fondazione Ugo La Malfa Via di Sant’Anna, 13 – 00186 Roma

Sulle tracce di Lady Diana, la guida con 15 itinerari a Londra e dintorni nei luoghi della Principessa di Galles

Londra, 24 agosto 2017 – A venti anni esatti dalla morte di Diana nel tragico incidente di Parigi, esce per la prima volta una guida di Londra e dintorni con tutti gli itinerari segreti ed i luoghi frequentati dalla principessa. Il libro, da fine settembre su Amazon, è a cura di Marina Minelli, giornalista, scrittrice e royal blogger, a metà fra la guida turistica e la biografia con percorsi nella capitale britannica alla ricerca di un personaggio sicuramente controverso e contraddittorio ma ancora oggi amatissimo. «La vita della principessa di Galles – spiega l’autrice – si dipana attraverso Londra, da quella più frenetica e alla moda, fra negozi e atelier degli stilisti in voga, ai palazzi dove si svolgeva la sua vita ufficiale, dove i ricordi sono ancora numerosi». A Clarence House, la residenza della Queen Mum, Diana passa, in totale solitudine, la notte che precede il fidanzamento e poi la vigilia delle nozze. «Da qualche anno – prosegue Marina Minelli – questo bell’edificio in stile Regency è aperto al pubblico per circa un mese ogni estate e conserva ancora l’atmosfera dell’epoca. Ma anche la cattedrale di Saint Paul, una delle mete cult del turismo londinese, è indissolubilmente legata all’immagine della giovane sposa mentre sale l’immensa scalinata con il vento che le scompiglia il velo e il lunghissimo strascico». Nel suo libro Marina Minelli percorre tutti i luoghi di Diana, raccontandone la storia, i segreti e le connessioni con la Principessa…

Articoli Simili

0 Commenti

Non ci sono commenti

Non ci sono commenti, vuoi farlo tu?

Scrivi un commento

Scrivi un commento

Archivio

Le Notizie per Data

novembre: 2017
L M M G V S D
« Ott    
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930