Notizie in Controluce

Bando Corviale: ora aspettiamo i fatti dalla regione e dal comune

 Ultime Notizie

Bando Corviale: ora aspettiamo i fatti dalla regione e dal comune

gennaio 31
18:36 2017

Roma, 26.01.2017Questa mattina l’associazione Corviale Domani ha illustrato le criticità su cui il Comune di Roma, la Regione Lazio e l’Ater sono chiamate a intervenire e a dare risposte concrete, a proposito del bando per la realizzazione del “Kilometroverde” di Corviale (che implica la ristrutturazione del 3°,4° e 5° piano e che scade il 2 febbraio).

C’è molta preoccupazione sulla concreta possibilità che il piano possa essere consegnato libero all’azienda, che vincerà il bando, affinché possa cominciare i lavori, visti anche i recenti casi di: San Basilio e Trullo. Infatti la ristrutturazione implica lo spostamento in abitazioni provvisorie delle 47 famiglie (su 98), che hanno i requisiti per l’assegnazione degli appartamenti e lo sgombero dei 51 nuclei che attualmente occupano abusivamente l’area da ristrutturare.

Su questo delicatissimo tema di ordine sociale Corviale Domani chiede che venga convocata dal Prefetto una riunione con la partecipazione congiunta di Comune, Regione e Ater, oltre all’associazione stessa, per affrontare modalità, tempi e forme di coordinamento del lavoro di mediazione sociale e di ordine pubblico necessari per affrontare il problema e per accompagnare i lavori in tutta la loro durata.

La prefetta Basilone, in una precedente riunione, ha già dato la sua disponibilità a seguire l’apertura dei lavori e la loro esecuzione, durante il corso della ristrutturazione.

Ci tranquillizza il fatto che domani, venerdì, le nostre preoccupazioni verranno discusse insieme alla Regione Lazio e all’Ater, per trovare soluzioni adeguate.

All’incontro di questa mattina era presente anche Stefano Lucidi, rappresentante del Comune di Roma e del Municipio 11, il quale ha già richiesto ieri un incontro con l’assessore al bilancio e al patrimonio Andrea Mazzillo, che aveva partecipato con lui all’incontro in prefettura, e con Laura Baldassarre, Assessore alle Politiche sociali.

Nella riunione è stato ribadito che:

–       i ribassi d’asta previsti dal bando devono essere reinvestiti nel quadrante di Corviale, per supportare l’animazione sociale, la partecipazione civica e altri interventi all’interno del processo di rigenerazione;

–       la commissione aggiudicatrice dovrà essere composta da esperti di discipline diverse, che sappiano valutare il valore sociale del bando. Fatto, questo, che era stato già inserito nelle linee guida del concorso internazionale

Articoli Simili

0 Commenti

Non ci sono commenti

Non ci sono commenti, vuoi farlo tu?

Scrivi un commento

Scrivi un commento

Archivio

Le Notizie per Data

novembre: 2017
L M M G V S D
« Ott    
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930