Notizie in Controluce

Camminando per Ciampino: angoli, scorci, prospettive

 Ultime Notizie
  • Sottopasso Pavona, il Comune annuncia ricorso al Consiglio di Stato Sottopasso Pavona, il Comune annuncia ricorso al Consiglio di Stato e precisa: realizzazione opera non a rischio, fondi già stanziati L’Amministrazione comunale, nella consapevolezza del corretto operato degli uffici comunali,...
  • Mara Santangelo a Velletri Mara Santangelo a Velletri: “La vera sfida è non perdersi d’animo di fronte alle difficoltà” VELLETRI – Appuntamento molto partecipato quello della domenica sera di “Velletri Libris”, la rassegna letteraria...
  • Carpineto – Sorteggiati gli abbinamenti cavalieri/Rioni per la disfida equestre Sorteggiati gli abbinamenti cavalieri/Rioni per la disfida equestre di domenica 3 settembre Sabato 29 agosto, presso la chiesa di San Giacomo Maggiore, si è svolta la cerimonia dell’Imbussolamento: i sette...
  • Stabiae: nuovi restauri A Villa Arianna, il supporto della prestigiosa dell’Accademia delle Belle Arti di Varsavia, per i restauri di alcuni ambienti fino al 4 agosto Fino al 4 agosto l’Accademia delle Belle...
  • La giornata mondiale del debito ecologico Da agosto cominciamo a consumare le scorte Secondo l’orientamento degli ultimi anni, la giornata mondiale del debito ecologico, l’Earth Overshoot Day, arriva sempre prima. Quest’anno il 2 agosto l’umanità avrà...
  • Le frodi creditizie non vanno in vacanza: nel lazio oltre 2.500 casi nel 2016 Roma si conferma al 2° posto assoluto nella graduatoria nazionale. Le evidenze dell’Osservatorio CRIF sui furti di identità e le frodi creditizie. Bologna, 31 luglio 2017 – L’Osservatorio sui Furti...

Camminando per Ciampino: angoli, scorci, prospettive

Camminando per Ciampino: angoli, scorci, prospettive
gennaio 14
12:54 2017

Camminare fa bene alla circolazione e alla memoria e stimola il nostro occhio fotografico. E Ciampino, situata nella piana dei Castelli, sembra fatta apposta per ‘pedalare’ sia a piedi che in bicicletta. Meglio se con una mascherina antismog. Solito giro passando per la Folgarella in direzione centro, un tempo il percorso di maggior traffico ed ora ridotto praticamente a zero. Cosicché il sottopasso ferroviario – che andò a sostituire nel 1976 il passaggio a livello dopo che aveva causato negli anni un’ecatombe – sempre stato un ricettacolo di sporcizia da quando fu subito abbandonato dopo l’inaugurazione, adesso è diventato un ‘dormitorio’, aperto a tutti i venti ma pur sempre un ricovero, che di fatto impedisce il passaggio di eventuali pedoni, comunque respinti dal fetore inconfondibile di certi rifiuti. Che dire? passiamo oltre.
Piazza Leonardo da Vinci, via Togliatti, Galleria Orazi e Conforti, a suo tempo prestigiosa esposizione di negozi elitari, ancora del resto funzionale e in buono stato, ma deturpata da quella monnezza sparsa che si va accumulando in un angolo e di cui nessuno si cura. Perché? boh! Andiamo avanti.
Piazza della Pace, finalmente gli occhi si rifanno. La Natività a cura del Liceo Artistico, Arti figurative dell’Istituto d’Istruzione Superiore Amari-Mercuri, con la collaborazione della 4° e 5° Geometri, brilla controsole nella sua essenzialità e finezza. Materiali semplici, paglia, canne e rete metallica per un’idea innovativa. Evviva evviva, c’è del buono in cantiere.
A proposito di cantieri e cantierizzazioni: ‘Riqualificazione del centro cittadino’ all’ex cantina sociale, che fine ha fatto? Meglio soprassedere, ci si torna sopra.
I piccioni del ‘Colosseo’ si sono così bene ambientati che non mostrano fastidio per il passaggio degli umani, del resto molto discreti e generosi con gli occupanti dell’IGDO ormai a rischio di sfratto, ma anche questa è un’altra storia. Tra un balletto sul sagrato e un volo di massa sui tetti dei palazzi intorno, i piccioncini tubano e sfornano piccioncini con l’allegrezza di un precariato stabile.
Chiesa del Sacro Cuore aperta e vangelo del giorno: ‘Alleluia, alleluia. Le mie pecore ascoltano la mia voce, dice il Signore, e io le conosco ed esse mi seguono. Alleluia’.
“La Natività vista dai bambini” è qualcosa di bello e di puro che riflette la magia del Mistero e si manifesta nei disegni esposti sui pannelli che tratteggiano la simbologia di una nascita prodigiosa e povera, come tante ne avvengono ogni giorno nei punti più disagiati della terra, nelle condizioni più avverse e deprecabili.
Alleluia.

Articoli Simili

0 Commenti

Non ci sono commenti

Non ci sono commenti, vuoi farlo tu?

Scrivi un commento

Scrivi un commento

Archivio

Le Notizie per Data

luglio: 2017
L M M G V S D
« Giu    
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31