Notizie in Controluce

Campionato di Formula E

 Ultime Notizie

Campionato di Formula E

gennaio 15
19:47 2018

DHL Global Forwarding è responsabile del trasporto per i 10 team in gara e per tutte le infrastrutture,
con circa 450 tonnellate totali che viaggiano con un approccio multimodale a basso impatto ambientale

Milano, 15 gennaio 2017 – Il campionato di Formula E è la prima serie mondiale di corse su strada monoposto interamente elettriche, giunta alla sua quarta edizione che ha preso il via il 2 dicembre ad Hong Kong. Il presidente della FIA Jean Todt ha sviluppato l’idea come mezzo per dimostrare il potenziale della mobilità sostenibile; ispirato da questa visione, il fondatore e CEO della Formula E, Alejandro Agag, ha creato in campionato vero e proprio, che ha debuttato nel parco olimpico di Pechino nel 2014. In qualità di Founding Partner e Official Logistics Partner, DHL Global Forwarding condivide l’impegno della Formula E nel guidare i progressi nella sostenibilità e nell’e-mobility e lo spirito innovativo in ambito green.

Formula E, una spinta verso la sostenibilità

La Formula E coinvolge 10 squadre e 20 piloti e prevede corse di livello mondiale in 11 città distribuite in cinque continenti, durante sette mesi di campionato, sulle strade che hanno come sfondo alcuni degli skyline più iconici del mondo – New York, Hong Kong, Parigi e Roma. Più di una semplice competizione, la Formula E funge da piattaforma competitiva per i produttori di automobili e i player della mobilità a livello globale per testare e sviluppare tecnologie rilevanti per la strada. Con 11 partner e 10 produttori di automobili coinvolti, la Formula E agisce da catalizzatore nel perfezionamento della progettazione di veicoli elettrici.

La Formula E vuole offrire una nuova visione della mobilità all’interno della città, spingendo il pubblico globale nella direzione del risparmio energetico e della sostenibilità attraverso l’uso di tecnologia all’avanguardia. Grazie alla collaborazione con DHL, la Formula E si è dimostrata tanto innovativa nei trasporti e nella logistica quanto nella scelta iniziale delle auto elettriche: questa partnership è stata premiata con l’International Sponsoring Award 2016 nella categoria Innovazione.

DHL, logistica green per la Formula E

DHL è responsabile di tutte le movimentazioni logistiche per i 10 team in gara e per tutte le infrastrutture della Formula E. Per trasportare la Formula E in tutto il mondo nel modo più efficiente possibile, riducendo al minimo l’impronta di carbonio del campionato, DHL ha progettato un approccio multimodale appositamente adattato, integrando il trasporto aereo con le linee ferroviarie, stradali e marittime.

A testimonianza di quanto l’aspetto green sia profondamente radicato nel DNA di DHL, la società è stata la prima azienda logistica globale a fissare un ambizioso obiettivo di protezione del clima: ottimizzare l’efficienza del carbonio del 30% entro il 2020 e raggiungere il target Zero Emission entro il 2050.

Per sottolineare ulteriormente la consapevolezza in merito alla responsabilità ambientale, DHL ha collaborato con la Formula E per creare l’eChampions Award. eChampions celebra e premia gli eroi dietro le quinte della Formula E, che attraverso idee innovative contribuiscono a costruire un futuro più sostenibile per tutti e rendono questa corsa interamente elettrica lo sport motoristico che cresce più rapidamente al mondo.

Il coinvolgimento di DHL Global Forwarding in questa manifestazione sportiva, sia come partner ufficiale sia come provider di logistica, conferma l’impegno preso dal Gruppo durante la conferenza sul clima di Parigi del 2015 (COP21) per un obiettivo di Zero Emission entro il 2050”, sottolinea Mario Zini, CEO di DHL Global Forwarding Italy. “Condividiamo al 100% la visione di Formula E verso una mobilità più green e sostenibile a tutti livelli, da quelli business a quelli di intrattenimento, come testimoniato dal nostro programma GoGreen”.

La logistica della Formula E è estremamente complessa, in quanto il campionato si svolge su circuiti cittadini di tutto il mondo, ma proprio questa sua peculiarità rende la manifestazione molto affascinante per gli spettatori e non solo”, afferma Alessandro Viano, Head of Motorsport di DHL Global Forwarding Italy. “Una parte importante del nostro lavoro consiste nella pianificazione futura per assicurare che tutto il carico possa raggiungere la gara ottimizzando costi, sostenibilità ambientale e tempi di transito”.

I numeri della movimentazione della Formula E

Peso delle merci (trasporto aereo e trasporto marittimo): circa 450 tonnellate in totale, il peso di circa 4 balenottere azzurre

Quantità di contenitori: contenitori 21×40 Ft containers dall’Europa a Hong Kong per la prima gara

Tipo di aereo: 1×747-400 e 1×747-800

Rotta dell’aereo per la prima gara: Liege – Hong Kong, East Midland – Hong Kong

Data di arrivo per la prima gara: 22 novembre e 24 novembre

Percorso e tempistiche da Hong Kong a Marrakesh: per la gara di Marrakesh (seconda tappa) non c’è tempo per tornare indietro via mare da Hong Kong, quindi un nuovo kit di 11×40 Ft sarà spedito in Marocco dall’Europa mentre il kit di Hong Kong sarà spedito in Cile (per la terza gara). 10×40 Ft dei 21×40 Ft spediti dall’Europa contengono le auto e per raggiungere Marrakesh saranno caricati sui voli charter da Hong Kong a Marrakesh.

Persone DHL coinvolte: DHL avrà sul campo circa 10 persone tra cui coordinatore del lavoro e dell’ufficio.

Tags

Articoli Simili

0 Commenti

Non ci sono commenti

Non ci sono commenti, vuoi farlo tu?

Scrivi un commento

Scrivi un commento

Archivio

Le Notizie per Data

marzo: 2018
L M M G V S D
« Feb    
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
262728293031