Notizie in Controluce

Politica

 Ultime Notizie

Presidi spia: siamo pazzi? Piuttosto pensiamo a scuole Presidi di sicurezza

5 maggio 2009
Sui Dirigenti Scolastici – spia si sono già pronunciati in tanti, a cominciare dal Sindacato FLCGL che sta raccogliendo firme su di un documento che inizia “io educo, non denuncio”, per finire con il Presidente della Camera Fini.
L’obbligo di denuncia dei genitori irregolari di alunni, oltre ad essere un obbrobrio etico, mette l’Italia al di fuori delle norme europee che prevedono il diritto all’ istruzione per i minori, indipendentemente dalla provenienza e dalla regolarità del permesso di soggiorno delle famiglie.
Propongo, invece, a questa destra al governo di rilanciare il ruolo delle scuole come primo e fondamentale presidio di sicurezza.

Leggi tutto l'articolo

Ecomafia, Marrazzo: la difesa del territorio del Lazio è questione nazionale

5 maggio 2009 I dati diffusi oggi da Legambiente attraverso il dossier ‘Ecomafia 2009’ confermano una sistematica aggressione del territorio del Lazio da parte della criminalità organizzata, come andiamo dicendo

Leggi tutto l'articolo

Mobilita’. Luciani: altro passo avanti per trasporto gratuito per i giovani

5 maggio 2009

Dichiarazione del Consigliere de La Sinistra e Presidente Commissione Mobilità, Enrico Luciani

“Con grande immediatezza la commissione Mobilità sta concretizzando il provvedimento che assicura trasporto gratuito per studenti, lavoratori e disoccupati sotto i 25 anni e con un reddito familiare non superiore a 20mila euro.” A dichiararlo è Enrico Luciani, Presidente della Commissione Mobilità alla Regione Lazio, commentando l’approvazione odierna del Regolamento.
“Con l’approvazione in Commissione del Regolamento, – ha spiegato Luciani- l’obiettivo di rendere questo provvedimento efficace a partire da Luglio è quindi più che realistico.

Leggi tutto l'articolo

Ecomafie 2009: nel Lazio 2.086 Reati, 6 al Giorno, 8,1% Italia

Ecomafie 2009: nel Lazio 2.086 Reati, 6 al Giorno, 8,1% Italia
Dimezzati Reati su Incendi, impressionante aumento settore cemento
rispetto Al 2008, – 20% Reati, scende Dal 4° al 5° Posto,
ma anche +18% Denunce e +28% Sequestri.

Legambiente, i numeri rimangono impressionanti, ma il lavoro Forze dell’Ordine, delle Procure

e delle Istituzioni viene premiato: ora presenza più forte della Regione Lazio su rifiuti e cemento, più controlli ma anche promozione cultura legalità. Preoccupa mancata risposta su scioglimento consiglio comunale di Fondi. Subito reati ambientali nel Codice Penale.

Leggi tutto l'articolo

Canoni di depurazione: Donghia chiede il rimborso

“Il rimborso del pagamento del canone di depurazione pagato fino al 2007 e l’esonero dal pagamento di detto canone per i residenti nelle zone in cui la rete fognaria non solo non esiste ma non è stata nemmeno progettata”.
Il Presidente dell’Associazione Progetto Vermicino Stefano Donghia passa dalle parole ai fatti e scrive all’Acea Ato 2 ed al sindaco di Frascati Franco Posa.

Leggi tutto l'articolo

Al Cup San Camillo/Forlanini persi 70 mila Euro in 7 giorni

Oltre a verificare sui quotidiani e sulle agenzie di stampa gli enormi disagi (in termini di tempi d’attesa in coda) per i cittadini in fila agli sportelli Cup del San

Leggi tutto l'articolo

Cinecittà: “Presentata interrogazione sul futuro degli stabilimenti”

Mariani (Lista civica per il Lazio) su Cinecittà: “Presentata interrogazione sul futuro degli stabilimenti”
Ho presentato oggi – dichiara Peppe Mariani, presidente della Commissione Lavoro e Politiche Sociali della Regione Lazio – un’interrogazione urgente sul futuro degli stabilimenti di Cinecittà nella quale chiedo al Presidente della Regione Marrazzo e all’Assessore alla Cultura Giulia Rodano quali azioni intendano intraprendere per rilanciare questo importantissimo settore. Da quando infatti, nel 1997, gli studios sono diventati una Spa a maggioranza privata presieduta da Luigi Abete, abbiamo assistito al continuo ridimensionamento delle attività.

Leggi tutto l'articolo

Differenziata: gli interrogativi di Travaglini

“Dove vanno a finire i nostri rifiuti? Siamo sicuri che le cifre snocciolate dall’attuale amministrazione comunale, che arriverebbero a toccare soglie addirittura del 70-80% di raccolta differenziata, siano veramente reali o, invece, che non servano solo ad alimentare effimere illusioni?”.
Gianluca Travaglini, che sosterrà Sandro D’Orazio alle prossime elezioni comunali di Frascati, si interroga se siano effettivamente stati fatti passi avanti sul tema dei servizi relativi alla raccolta differenziata: “Con l’avvio della differenziata – osserva Travaglini – presentata come fiore all’occhiello dell’attuale amministrazione comunale, tutti si aspettavano di vedere un miglioramento del servizio. In realtà la quantità di RSU raccolti quotidianamente è più o meno la stessa che veniva effettuata prima dell’avvio della differenziata”.

Leggi tutto l'articolo

Centro Direzionale: D’Orazio non ci sta

Il candidato a sindaco per il movimento civico incontra i cittadini di Cocciano e replica a Di Tommaso: “Si vede che conosce poco il quartiere…”

Centro Direzionale: D’Orazio non ci sta.

Nuovo capitolo della polemica sul Nuovo Centro Direzionale di Cocciano. Il candidato a sindaco per il movimento civico Sandro D’Orazio ha incontrato lo scorso mercoledì i cittadini del quartiere in un dibattito “partecipato”.
Nel corso dell’incontro sono state mostrate delle ipotesi per la riqualificazione della zona e nello stesso tempo è stato chiesto agli stessi cittadini di avanzare delle proposte sulle principali problematiche da risolvere.

Leggi tutto l'articolo

Lanuvio

Mentre alcuni cittadini si rivolgono alla Parrocchia di Campoleone, per richiedere cibo e vestiario, tra questi anche persone anziane, l’assessorato ai servizi sociali del Comune di Lanuvio organizza gite, pagando manifesti e patrocini per la gita a Vieste (Foggia) che si svolgerà dal 13 giugno al 27 giugno 2009. Con tanti problemi che si sono a Lanuvio, i commercianti locali lamentano un calo nelle vendite, alcune famiglie hanno perso il reddito e non riescono ad arrivare alla fine del mese, le strisce pedonali non si vedono più sia in Via Gramsci all’angolo con via Aldo Moro davanti ad un parco per bambini e nelle vicinanze del Consultorio, lo stesso accade a Campoleone sulla via Nettunense al km 17, le strisce sono consumate e pensate che in quel tratto c’è anche la fermata del Cotral.

Leggi tutto l'articolo

Su San Camillo: “Indegni i disservizi per i cittadini”

Ancora una volta siamo informati dalla stampa degli indegni disservizi di cui soffre, oramai da troppo tempo, il nostro servizio sanitario regionale – è quanto dichiara in una nota Peppe Mariani, Presidente della Commissione Lavoro e Politiche Sociali.
In particolare la situazione al San Camillo – Forlanini, dove sono necessari tre giorni per una semplice prenotazione e dove nella giornata di ieri è stato addirittura necessario l’intervento dei carabinieri, sta diventando non più sostenibile. È evidente che quella in cui ci troviamo è una situazione esplosiva, dove l’insoddisfazione dei cittadini può sfociare anche nell’esasperazione.

Leggi tutto l'articolo

Dichiarazione di Daniele Fichera * Mostra

“La programmazione triennale delle risorse per il potenziamento della raccolta differenziata approvata oggi dalla Giunta regionale è un passo fondamentale per la realizzazione del piano rifiuti nel Lazio.

Nel triennio 2009-2011 saranno disponibili 106 milioni, interamente ricavati nell’ambito del bilancio regionale.

E’ uno sforzo economico straordinario che testimonia la determinazione della Regione su questo fronte.

Le cinque province ed il comune di Roma, potranno presentare entro settembre programmi di intervento diretto, ovvero di assegnazione alle amministrazioni comunali, sia per la realizzazione di impianti (26,5 milioni di euro in conto capitale) sia per il potenziamento dei servizi (76,5 milioni di parte corrente).

Leggi tutto l'articolo

Legambiente su delibera regione trasporti

Legambiente su delibera regione trasporti, serve scelta piu’ forte su acquisto nuovi treni, altrimenti a rischio servizio ferroviario pendolare

“L’investimento dei fondi strutturali della Regione Lazio sulle ferrovie è unico, un’occasione così significativa e importante che va colta con una scelta più forte sull’acquisto di nuovi treni, altrimenti a nostro avviso nei prossimi dieci anni sarà a rischio il servizio.

Leggi tutto l'articolo

Greenpeace: ancora più debiti per Enel se investisse nel nucleare

27 aprile 2009 – L’indebitamento di Enel già significativo crescerebbe ulteriormente di oltre 30 miliardi di euro, se la società desse seguito alle dichiarazioni di nuovi investimenti sul nucleare. È quanto emerge dal rapporto finanziario “ENEL: prospettive e rischi degli investimenti in energia nucleare” elaborato dal Prof. Stephen Thomas dell’Università di Greenwich e commissionato da Greenpeace Italia e Fondazione Culturale Responsabilità Etica. Questo studio analizza il rapporto tra il debito finanziario della società e i progetti espansionistici nel nucleare.

Leggi tutto l'articolo

Vertice d’urgenza a Palazzo Colonna col direttore generale della Asl Rm H

Oggi vertice d’urgenza a Palazzo Colonna col direttore generale della Asl Rm H
Marino, ospedale sempre piu’ in crisi l’amministrazione e’ pronta a ogni iniziativa in sua difesa

L’Amministrazione Comunale della Città di Marino resta in prima fila a far da scudo all’ospedale San Giuseppe.
Nuove e insistenti voci fanno riferimento a un prossimo ulteriore giro di vite nei riguardi del nosocomio cittadino di Marino.
Si tratterebbe dell’accorpamento dei reparti di otorino-laringoiatria e chirurgia.

Leggi tutto l'articolo

Bruno Astorre e Marco Vincenzi, hanno presentano, a Valmontone, l’accordo di programma per lo svilup

Gli assessori ai lavori pubblici di Regione Lazio e Provincia Di Roma, Bruno Astorre e Marco Vincenzi, hanno presentano, a Valmontone, l’accordo di programma per lo sviluppo della Valle del Sacco.
Presenti i rappresentanti dei comuni firmatari dell’Accordo: i sindaci di Valmontone e Colleferro, e i vicesindaci di Artena e Labico.

Gli assessori ai Lavori Pubblici di Regione Lazio e Provincia di Roma – Bruno Astorre e Marco Vincenzi – hanno ufficialmente presentato l’Accordo di Programma per rilanciare lo sviluppo e l’economia del territorio della Valle del Sacco.

L’accordo – firmato il 19 marzo scorso fra Regione Lazio e i comuni di Valmontone, Colleferro, Artena e Labico – è stato presentato venerdì scorso a Palazzo Doria Pamphilj.

Leggi tutto l'articolo

Campoleone – Lanuvio, se non ci scappa il morto, non si attiva il semaforo

Campoleone – Lanuvio, se non ci scappa il morto, non si attiva il semaforo al km 15 della Via Nettunense. La burocrazia ancora una volta, ferma gli sforzi per mettere in sicurezza la Nettunense, e per ridurre il numero degli incidenti. L’Aci in un’inchiesta ha dimostrato che la Nettunense è la strada più pericolosa d’Italia, ha un numero di morti al km pari 4,9. Il semaforo e stato installato al km 15 della Via Nettunense nel territorio di Campoleone (Lanuvio), da circa tre mesi, a seguito di un gravissimo incidente.

Leggi tutto l'articolo

Ciampino: Gabriella Sisti chiede più sicurezza per le strade

Ciampino- La Provincia di Roma detiene il record di morti nel Lazio per incidenti stradali.
L’ACI comunica che nel Lazio si sono verificati 30.000 incidenti provocando la morte di quasi 600 persone e 42.000 feriti.
La situazione è drammatica in tutta Europa tanto che la Commissione Europea, all’interno del suo programma d’azione per la sicurezza stradale, ha fissato l’obiettivo di dimezzare il numero dei morti sulle strade entro il 2010.
Per realizzare questi obiettivi, l’Unione Europea ha più volte puntato il dito sulla necessità di migliorare le infrastrutture stradali, identificando e rimuovendo i punti pericolosi.

Leggi tutto l'articolo

Qualità delle acque destinate al consumo umano

Il Dipartimento delle Politiche Socio-Sanitarie dei Popolari-Liberali (PDL), contesta il decreto con cui la Regione Lazio, in base alle deroghe alle caratteristiche di qualità delle acque destinate al consumo umano, provvederà ad elevare i parametri di Fluoro, Arsenico, Vanadio, Selenio e Trialometani nell’acqua del rubinetto destinata quindi al consumo giornaliero.
Il Bollettino Ufficiale della R. Lazio recita che si possono concedere deroghe a tali valori a condizione che ne venga informato il consumatore e che qualsiasi utilizzo si faccia dell’acqua erogata, quindi compreso quello per la preparazione o trattamento degli alimenti si debbano fornire opportuni consigli a gruppi specifici di popolazione per i quali potrebbe sussistere un rischio particolare.

Leggi tutto l'articolo

Frascati a Sinistra: “Il nostro 25 aprile in piazza”

Non è semplice, di fronte alla maestosità del Colosseo, sostenere che i Romani non siano stati mirabili ingegneri. Quando, però, la Storia non lascia testimonianze così tangibili, può essere possibile confondere le acque, dimenticare le responsabilità, identificare le vittime con i carnefici; così come si tenta di fare con la proposta di legge 1360 che vorrebbe equiparare i partigiani, i deportati, gli internati miliari ai militi delle varie forze armate della Repubblica sociale italiana, unendoli nel riconoscimento di una medesima onorificenza: l’Ordine del Tri-colore.

Leggi tutto l'articolo