Notizie in Controluce

Politica

 Ultime Notizie

PRG di Albano: più cemento meno risorse naturali

Per il WWF è un piano realizzato senza tener conto delle problematiche ambientali

Il nuovo Piano Regolatore di Albano si inserisce tra i PRG che si stanno diffondendo lungo il territorio dei Castelli Romani, più cemento, meno verde, più spazio all’edilizia privata meno servizi e meno rispetto delle risorse naturali del territorio.

Leggi tutto l'articolo

Primarie dei Giovani del PD: ad Albano si arriva alla violenza fisica

Da cittadina, sono venuta a sapere di questo increscioso evento accaduto in una sede pubblica di un partito a cui credo sia giusto dare diffusione.

Cordialmente
Anna Giulia Rubecchi

3/10/2008 ore 22.30: Rissa durante la riunione dell’ex circolo della Sinistra giovanile di Albano-Pavona-Cecchina, questa sera nella sede di Via Aurelio Saffi. I membri del circolo erano riuniti per una discussione sulle candidature da presentare alle imminenti primarie dei Giovani Democratici, quando durante la relazione del segretario pro tempore Enrico Cacciotti, due componenti del circolo Mauro Venditti e Ragno Francesca hanno ritenuto doveroso esprimere il loro disappunto sui metodi poco democratici di scelta delle candidature, avvenute con un’imposizione dall’alto impedendo la libertà di esprimere il proprio elettorato non solo attivo, ma anche passivo a chiunque ne avesse volontà.

Leggi tutto l'articolo

Complimenti Sindaco Ercolani!!!

15 Ottobre 2008

Ancora una volta il “nostro” sindaco ha dato prova di vivere nel paese delle meraviglie. L’intervista rilasciata su un giornale locale la scorsa settimana è stata veramente significativa. Elenchiamo e analizziamo ora i vari punti della sua intervista per far notare ai cittadini che qualcuno si sta arrampicando sugli specchi o ancora peggio sente la sua bella poltrona “scottare”. Per iniziare il “nostro”caro sindaco attacca il Governo per i tagli relativi all’ICI. Vogliamo precisare come qui a Genzano, probabilmente, la tassa ICI era conosciuta solo a pochi compagni. Al resto dei cittadini che pagavano puntualmente questa odiosa tassa comunista ha fatto notevolmente piacere l’abolizione. E’ veramente assurdo che qualcuno ha il coraggio di attaccare il Governo perché ha abolito una tassa. Forse se da 50 anni ad oggi i vari amministratori genzanesi spendevano di meno per il partito e di più per il comune e i servizi ora sarebbe tutta un’altra storia….ma cosi non è stato!!!

Leggi tutto l'articolo

Le scuole dei Castelli manifestano contro il DDL Gelmini

15 ottobre 2008

È partito questa mattina alle otto da piazza Roma a Frascati il corteo studentesco che ha manifestato contro la discussa legge Gelmini.
Con una stima di 1500 partecipanti, la manifestazione ha percorso le principali vie del paese per poi concludersi a Villa Sciarra con una pubblica assemblea.
A sfilare, intonando slogan contro la neo ministra, sono state le scuole di Frascati, Grottaferrata, Marino, Albano, Ciampino, Ariccia e altri paesi dei castelli.

Leggi tutto l'articolo

Anche Genzano cambia

6 ottobre 2008

Sabato 4 e Domenica 5 Ottobre il PDL di Genzano è sceso in Piazza Tommaso Frasconi e in Piazza delle Lotte Contadine (Landi) per continuare l’opposizione all’amministrazione Ercolani e per illustrare gli efficienti e importanti provvedimenti adottati finora dal Governo Berlusconi. L’iniziative sono state apprezzate particolarmente dai cittadini che hanno dimostrato di essere soddisfatti del Governo Nazionale ma allo stesso tempo si è percepito un forte malcontento nei confronti dell’amministrazione comunale e del Sindaco. Numerose sono state le adesioni al PDL e i complimenti ricevuti sia per i volantini che stavamo distribuendo riguardanti i problemi di Genzano, sia per i manifesti affissi nei mesi scorsi. L’intensa partecipazione da parte dei cittadini è stato un segnale molto importante per noi.

Leggi tutto l'articolo

Acea scava tre nuovi pozzi ai Castelli

3 ottobre 2008

La situazione idrica ai Castelli Romani ha raggiunto e superato l’emergenza giungendo al collasso. Tutti conoscono le complesse problematiche e lo stato delle acque che vengono distribuite dai rubinetti. Con il passaggio alla gestione Acea (alla quale ci dichiarammo contrari) tecnici e politici avevano promesso la soluzione di tutti i problemi ipotizzando di portare l’acqua dalle foci dell’Aniene o da altre sorgenti fuori dal compromesso sistema idrico locale.

Leggi tutto l'articolo

Prevenzione della prostituzione

2 Ottobre 2008

Marino firma l’ordinanza: 50 euro di multa a prostitute e clienti

“È vietato a chiunque, sulla pubblica via e su tutte le aree soggette al pubblico passaggio del territorio della città di Marino con particolare riguardo alle vie consolari e comunque di collegamento con i territori dei comuni limitrofi dove maggiore è il rischio di gravi incidenti stradali, di fermarsi e/o sostare al fine di contrattare o comunque intrattenersi con soggetti dediti alla prostituzione ovvero concordare o richiedere prestazioni sessuali a pagamento o per mercede”.
“È fatto inoltre divieto di assumere atteggiamenti, comportamenti, ovvero indossare abbigliamenti che manifestino in modo non equivoco la finalità di adescamento o esercizio dell’attività di meretricio”.

Leggi tutto l'articolo

Bene l'educazione civica, ma si intervenga sulle cause dei problemi

2 ottobre 2008
Il volantino sulla sensibilizzazione civica fatto recapitare dal Sindaco Leoni a tutti i cittadini ha posto l’accento su una questione annosa quale la tutela e la salvaguardia del paesaggio. Bisogna evidenziare che l’impegno dell’amministrazione deve andare oltre le pur condivisibili parole. Da un Sindaco ci si aspetta un’attenta e profonda analisi delle cause di tali problemi, perchè solo risolvendole alla radice si potrà vivere in un paese migliore.
La matrice degli atti vandalici di cui è stato vittima il patrimonio del comune di Lanuvio, è espressione e sintomo di un’inevitabile disagio giovanile laddove non esistono spazi ed attività nelle quali i giovani possano trovare un ambiente costruttivo e positivo per la propria crescita culturale e sociale. Ciò non costituisce ovviamente alcuna giustificazione, ma un ben più profondo invito a non credere semplicisticamente risolto il problema con un banale volantino ed a rendersi conto di quanto le risposte dell’amministrazione non bastano a coinvologere l’intera comunità giovanile di Lanuvio e Campoleone.

Leggi tutto l'articolo

Alitalia: alcuni chiarimenti

2 ottobre 2008

Alitalia è fallita e lo è da un pezzo, se qualcuno pensa ancora in termini di salvataggio sbaglia.
Bisogna guardare al futuro, cioè ai postumi della liquidazione.
Alcuni punti.
La lega vuole un pezzo consistente di Alitalia regalato dagli italiani (alla faccia di roma ladrona) per lanciare l’expò milanese contestualmente ai tre aeroporti che pretendono di tenere in concorrenza tra loro in contemporanea. E’ logico pensare che ricattando berlusconi il gioco gli riesca (peggio per loro sarà comunque un disastro con quelle idee), è per questo che hanno fatto fuoco e fiamme contro Airfrance perché essa aveva annunciato che non era interessata a Malpensa.

Leggi tutto l'articolo

Campoleone parcheggio a pagamento

2 ottobre 2008

Campoleone, i pendolari che utilizzano il parcheggio della stazione, devono pagare senza avere nulla in cambio. I cittadini provenienti dai Comuni di: Aprilia, Lanuvio, Genzano, Ariccia, Nemi e Ardea, negli anni hanno subito furti d’auto, vetri infranti, mancanza di sicurezza ecc., nella totale indifferenza dell’Amministrazione Comunale d’Aprilia.

Leggi tutto l'articolo

Anche ai Castelli Sinistra Democratica si mobilita contro la distruzione della scuola pubblica

2 ottobre 2008

La scuola italiana ha riaperto le porte in una situazione difficilissima. Senza una discussione in Parlamento, senza un confronto con la scuola, la ministra dell’Istruzione Gelmini ha imposto un ritorno al passato per decreto legge, reintroducendo il maestro unico nella scuola elementare.
L’attacco alla scuola pubblica inizia proprio nella scuola, quella elementare, che meglio funziona in Italia.

Leggi tutto l'articolo

Lanuvio, il Comune inventa un'altra tassa per far cassa

30 settembre 2008
L’Amministrazione guidata dal Sindaco Umberto Leoni s’ingegna per carpire soldi ai cittadini, tassando cantine, box e autorimesse, con la TARSU.
Da liberale dico basta ai continui balzelli, nuove tasse e aumenti vari, bisogna tagliare sulle spese inutili, tra sprechi, progetti sbagliati e festicciole varie.

Leggi tutto l'articolo

Ancora oltre l'apparenza………

30 settembre 2008

Castel Gandolfo: Tassa sui rifiuti, un’altra stangata!!!!!! Ai cittadini solo bugie e promesse da marinaio dal Sindaco Colacchi.

Gli argomenti che oggi premono di più alle famiglie sono, oltre alla SICUREZZA, le TASSE.
Un’amministrazione responsabile deve essere in grado di dare risposte concrete alle preoccupazioni dei cittadini.
Le tasse possono essere un esempio di civiltà: un contributo di tutti i cittadini alla vita prospera della comunità.
La fiscalità deve essere però equa e distributiva, in grado di riequilibrare le situazioni più gravose, garantendo servizi efficienti a tutti i cittadini, che li pagheranno in funzione della loro capacità contributiva.
Ma se le tasse diventano soffocanti, e i servizi non migliorano, allora il cittadino non capisce più e si ribella. Lo fa con ogni strumento legale a sua disposizione ivi compreso il voto.

Leggi tutto l'articolo

Il PD al lavoro per diffondere tra i cittadini il piano regolatore

Dibattiti pubblici, incontri nelle piazze, coinvolgimento di tutti i livelli di partito: questa la strategia del Partito democratico di Albano per diffondere tra i cittadini quanto previsto dal nuovo piano regolatore, approvato in estate a colpi di maggioranza. In una nota del partito si legge come per il gruppo dirigente vi sia la necessità di rendere partecipi i cittadini di quello che accadrà al paesaggio della propria cittadina nei prossimi anni, con aumenti sconsiderate di cubature di cemento, speculazione edilizia senza la minima previsione di nuovi servizi per la cittadinanza, infrastrutture, scuole, reti idriche.

Leggi tutto l'articolo

Emergenza Inquinamento

21 settembre 2008

” Lista Civica chiede un piano straordinario per la tutela dell’Ambiente”.

Dopo aver posto all’attenzione del Sindaco e dei cittadini i numerosi casi di inquinamento sottolineando i rischi che tali situazione causerebbero al territorio di Lanuvio la Lista Civica ” Lanuvio per la Democrazia” è scesa in piazza per raccogliere firme e consensi con l’obiettivo di “costringere” il Sindaco ad inserire nella propria agenda politica un piano straordinario per l’emergenza inquinamento e la salvaguardia dell’ambiente.

Leggi tutto l'articolo

Pubblicate false dichiarazioni sul sito internet del comune di Albano: il PD protesta

Premesso che lo scorso 25 luglio il Consiglio Comunale di Albano ha approvato la delibera n. 37 di adozione ddella Variante Generale al Piano Regolatore e preso atto che sul sito internet ufficiale del Comune di Albano Laziale è stato pubblicato il testo di tale delibera, il Partito democratico di Albano ha constato che in tale pubblicazione gli interventi dei Consiglieri proprio del partito democratico, contrariamente a quelli di altri esponenti di partiti politici per cui viene citato solo il nome, sono stati riportatri in modo estremamente sintetico, troppo sintetico, da poter essere interpretati in maniera fuorviante e persino distorsiva dei reali concetti espressi in sede di dibattimento.

Leggi tutto l'articolo

Cisterna-Valmontone: La Spinosa intervista il Sindaco di Cori Dott. Tommaso Conti

– Cosa ne pensa dell’ordine del giorno votato dal Consiglio Comunale di Velletri in merito alla Bretella autostradale Cisterna- Valmontone ?
– La delibera del Consiglio Comunale di Velletri, con cui si manifesta l’intenzione di chiedere lo spostamento del tracciato della famigerata bretella Cisterna-Valmontone verso il territorio del Comune di Cori e la realizzazione di uno svincolo all’altezza dell’incrocio Cori-Artena-Lariano, incontra l’ostacolo del diverso parere manifestato in tal senso da una delibera del Consiglio Comunale di Cori. L’Ente lepino ha infatti deliberato la richiesta dello spostamento del tracciato il più lontano possibile (quindi verso ovest e verso il territorio di Velletri) dall’emergenza ambientale rappresentata dal Lago di Giulianello ed ha mostrato contrario avviso rispetto alla realizzazione di uno svincolo in prossimità di quell’area.

Leggi tutto l'articolo

Wi-Fi: Zingaretti vuole abbattere il divario digitale, ma non difende la salute!

Roma, 14 settembre ’08
Da giorni i muri di Roma sono tappezzati di manifesti in cui la Provincia informa con enfasi di aver impegnato ingenti risorse per dotare il territorio amministrato di una rete di infrastrutture wireless, idonea a garantire l’accesso gratuito ed a tutti ai servizi internet.

Leggi tutto l'articolo

Provvedimenti per i lavoratori Alitalia. E i l Lavoratori Over 40 espulsi dal mondo lavorativo?

Riceviamo, con richiesta di pubblicazione, questa lettera inviata al Ministro Sacconi e volentieri pubblichiamo.

Alla c.a. Ministro
Sen Maurizio Sacconi
Ministero del Welfare
Via Veneto 56
00187 ROMA

Milano, 10 settembre 2008

Oggetto: Provvedimenti per i lavoratori Alitalia. E Lavoratori Over 40 espulsi dal mondo lavorativo ? Differenze di trattamento: Perché?

Gentile Sig. Ministro
Nell’incontro avuto con Lei all’inizio di quest’anno, ……ho notato l’attenzione prestata ai problemi che presentavo nella qualità di presidente dell’Associazione Lavoro Over 40. Anche se con alcune differenze di vedute, ho avuto modo di apprezzare la profonda conoscenza della materia, dei suoi contorni, delle difficoltà da superare, dei problemi da affrontare e degli ostacoli che si frappongono alla loro soluzione.

Leggi tutto l'articolo

Sistema delle Relazioni Sindacali e violazione Art.28 Legge 300/70

29 agosto 2008

Il 21 luglio u.s., la FP CGIL, provvedeva a richiedere al Comune di Genzano di Roma copia degli atti relativi all’attribuzione delle Posizioni Organizzative al personale dipendente e alla liquidazione di alcuni progetti obiettivo. Nella stessa nota, la n.1385 del 21/07/2008, si esprimeva inoltre il disappunto della nostra organizzazione sindacale per lo stato della contrattazione decentrata dell’anno 2008, non ancora conclusa per la mancanza di certezze riguardo alcune risorse aggiuntive da inserire nel Fondo che va a compensare le prestazioni aggiuntive e la produttività del personale dipendente. Da allora, oltre a non aver ricevuta risposta alcuna alla nota sopra evidenziata, ci sono state segnalate le seguenti ulteriori problematiche:
Sembra siano stati chiamati lavoratori interinali attualmente in servizio presso l’Ente, senza che sia stata inviata alle OO.SS. la preventiva e dovuta comunicazione informativa. Tale comunicazione, obbligatoria ai sensi del vigente CCNL, non risulta pervenuta nemmeno successivamente;

Leggi tutto l'articolo

Archivio

Le Notizie per Data

maggio: 2018
L M M G V S D
« Apr    
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031