Notizie in Controluce

Centro Arime

 Ultime Notizie

Centro Arime

febbraio 01
00:00 2007

Gli ospiti ricevono un’ottima accoglienza nel rispetto delle loro credenze. Viene loro assicurato vitto e alloggio, il cibo viene preparato secondo le loro usanze, inoltre vi sono sempre in funzione le navette di trasporto che oltre a portare i bambini negli ospedali provvedono anche ad assicurare la presenza dei genitori a fianco dei loro figli durante la terapia, portandoli all’ospedale e riportandoli al centro. Tra il personale addetto alla gestione del centro non mancano mediatori culturali e durante la giornata sono previste diverse attività che vanno dalle lezioni di inglese, italiano e arabo alla ludoteca per bambini e per adulti (in orari diversi per gli uni e gli altri), e persino corsi di ballo e di musica. Gli ospiti possono anche ricevere notizie del loro paese d’origine guardando il canale satellitare nella loro lingua. Un altro spazio importante, che conferma la cura e l’attenzione con cui sono seguiti gli ospiti, è lo spazio dedicato ai colloqui per chi volesse discutere e condividere l’esperienza del percorso terapeutico che sta affrontando con tutti i risvolti emotivi che essa comporta.
Il progetto è basato sull’integrazione e sinergia delle esperienze clinico-scientifiche sviluppate dal Policlinico di Tor Vergata e il Policlinico Umberto I. La Fondazione IME ha infatti attivato un Centro di Eccellenza ed alta Specializzazione a Roma, presso il Policlinico Universitario Tor Vergata, per la cura e la ricerca sulle malattie ematiche e per il trattamento e lo studio della talassemia e delle emoglobinopatie. Ha realizzato, inoltre, una rete di Centri di Eccellenza a livello nazionale, secondo un modello organizzativo integrato e cooperativo, di cui fanno parte le più importanti strutture ospedaliere italiane che operano a livello pediatrico: Policlinico di Tor Vergata, Policlinico Umberto I, Ospedale Bambino Gesù di Roma, Ospedale Meyer di Firenze, IRCSS San Raffaele di Milano, Ospedale Binagli di Cagliari, IRCSS Gaslini di Genova, Ospedale Cervello di Palermo.
Il Progetto Arime intende perseguire diversi obiettivi: due obiettivi di breve termine che consistono l’uno nell’identificazione e cura di pazienti pediatrici affetti da talassemia o altre patologie ematologiche, e l’altro nello sviluppo delle risorse umane attraverso la formazione del personale medico-sanitario locale, in Italia e in loco; è un obiettivo di lungo termine che consiste nel trasferimento di conoscenza e tecnologie relative al trapianto di midollo osseo e al trattamento delle patologie ematologiche, e implementazione di un centro di alta specializzazione in loco.
Il 22 dicembre, presso Palazzo Annibaldeschi, per iniziativa della Sinistra Giovanile è avvenuta la consegna al centro Arime dei materiali raccolti tra gli abitanti di Monte Compatri e non solo (trattasi per lo più di indumenti). Prima della consegna ci ha allietato con la sua musica jazz il gruppo Saxophonia. Dopo essere venuti a conoscenza di questa realtà ora quel che resta da fare è evitare forme d’indifferenza e affacciarsi alla porta dei nuovi vicini quando c’è possibilità e motivazione.

Articoli Simili

Archivio

Le Notizie per Data

novembre: 2017
L M M G V S D
« Ott    
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930