Notizie in Controluce

Dal Nepal al Bhutan con isabella pratesi per la salvaguardia delle tigri

 Ultime Notizie

Dal Nepal al Bhutan con isabella pratesi per la salvaguardia delle tigri

Dal Nepal al Bhutan con isabella pratesi per la salvaguardia delle tigri
giugno 04
13:10 2018

Milano, 04 giugno 2018

Dal 28 ottobre al 10 novembre, WWF Travel propone un itinerario tra Nepal e Bhutan per scoprire uno dei progetti più ambiziosi e iconici di WWF il TX2, dedicato al raddoppio delle tigri entro il 2022.

Ad accompagnare il viaggio ci sarà la passione, l’entusiasmo e l’impegno di Isabella Pratesi, Direttrice Conservazione di WWF Italia, che parteciperà alla scoperta di un paese dove ambiente, cultura e storia sono legati indissolubilmente e dove la felicità e la natura sono i valori più importanti.

Un’occasione unica per visitare il Royal Manas National Park, luogo dedicato alla realizzazione del progetto TX2 dove sarà possibile incontrare i ranger che ogni giorno lottano contro i bracconieri a difesa della tigre.

Il viaggio permetterà ai partecipanti di immergersi in una condizione di pace senza tempo in Nepal tra le città storiche della sua valle, ritornate al loro antico splendore, e il Bhutan, un paese incontaminato, attraversato da valli verdissime che custodiscono villaggi e monasteri remoti.

L’itinerario avrà inizio a Kathmandu che fu la capitale e la sede del governo sotto varie dinastie, e proseguirà per Thimpu fino a raggiungere Punakha, Semthokha Dzong e Paro, uno dei luoghi di pellegrinaggio più venerati del mondo himalayano, per poi volare alla volta di Gelephu e raggiungere Tingitbi e Pangbang.

Lungo il tragitto tra Tingitbi e Pangbang con l’aiuto di un esperto naturalista sarà possibile dedicarsi all’avvistamento di uccelli e del pesce Mahseer.

Il viaggio proseguirà con la visita del Royal Manas National Park che rappresenterà senza dubbio una delle tappe più importanti del viaggio, dove i partecipanti avranno l’opportunità esclusiva di visitare quest’area protetta adottata per lo sviluppo vero e proprio del progetto di raddoppio delle tigri.

Il viaggio si concluderà a Bhaktapur l’antica capitale della valle di Kathmandu che per lungo tempo rappresentò uno dei centri più ricchi sulla pista carovaniera per il Tibet.

Quota individuale di partecipazione: 5.240 euro a persona.
Itinerario di 14 notti/ 13 giorni in partenza il 28 ottobre con rientro il 10 novembre 2018.

La quota comprende:
• Volo intercontinentale Turkish Airlines in classe economica da Milano Malpensa e Roma Fiumicino, andata e ritorno Kathmandu come da operativo, tasse aeroportuali escluse. Tariffa indicativa e soggetta a riconferma.
• Volo Kathmandu Paro e ritorno, volo Paro Gelephu e ritorno, comprensivi di tasse aeroportuali e fuel surcharge, in classe economica.
• Franchigia bagaglio Turkish 20 kg, 30 kg. sui voli tra Nepal e Bhutan e all’interno del Bhutan.
• Tutti i trasferimenti come indicati da programma dettagliato, con minibus privato con aria condizionata a Kathmandu, senza in Bhutan (I minibus più grandi in Bhutan portano un massimo di 17 persone).
• Pernottamenti negli hotel indicati o similari di pari categoria, camera base
• Circuito come da programma/itinerario
• Trattamento di pensione completa come da programma, dal pranzo del 29 ottobre alla prima colazione del 10 novembre, bevande escluse.
• Acqua minerale a disposizione in Bhutan sul pullman durante i tragitti
• Una guida/accompagnatore indiana parlante italiano proveniente da Delhi che raggiungerà il gruppo in Bhutan e starà con il gruppo per tutto il tour. La guida parlante italiano affiancherà in Bhutan una guida locale parlante inglese (in Bhutan le guide parlano solo inglese). Da Gelephu a Gelephu sarà in oltre con il gruppo un naturalista, sempre parlante inglese. In Nepal all’arrivo e alla partenza vi sarà una diversa guida, parlante italiano.
• Tutte le visite e gli ingressi indicati
• assistenza 24 ore su 24, in caso di necessità, del personale italiano del nostro ufficio Mistral di Delhi (siamo gli unici in Italia)
• Visto Bhutan
• Tassa applicata dal governo del Bhutan per ogni giorno di permanenza del turista nel Paese
• Tassa d’ingresso al Royal Manas National Park.

www.wwftravel.it

Per informazioni alla stampa:
Veronica Cappennani
cappennani@ferdeghinicomunicazione.it
Sara Ferdeghini
sara@ferdeghinicomunicazione.it
Ferdeghini Comunicazione Srl

Articoli Simili

0 Commenti

Non ci sono commenti

Non ci sono commenti, vuoi farlo tu?

Scrivi un commento

Scrivi un commento

Archivio

Le Notizie per Data

settembre: 2018
L M M G V S D
« Ago    
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930