Notizie in Controluce

Depositata interrogazione su contributi regionali per piani emergenza comunali

 Ultime Notizie
  • A Zagarolo i contratti di locazione a canone concordato Zagarolo – La Giunta Comunale del Comune di Zagarolo con Delibera n°146 del 21/09/2017 ha ratificato l’accordo territoriale, perfezionato con le sigle sindacali in rappresentanza di locatori e conduttori, per...
  • A Cristiana Pegoraro Il Premio “Oltre La Breccia” In occasione del suo concerto alla Carnegie Hall, il 16 novembre 2017, verrà consegnato alla pianista italiana il Premio creato nell’ambito della manifestazione “Luci della storia su Porta Pia” Un...
  • Velletri – Intitolazione “Viale 25 Novembre”. Intitolazione “Viale 25 Novembre”. SPI, CGIL e Comune di Velletri contro la violenza sulle donne. Il giorno 25 novembre alle ore 10.00 a Velletri sarà intitolato un Viale di Villa...
  • Pompei, il Grande Progetto all’UNESCO Il Generale Curatoli: “Entro dicembre 2018 la chiusura di tutti i cantieri” Francesco Caruso : “Una rete per lo sviluppo della buffer zone” Massimo Osanna: “Dal 2019 servirà un direttore...
  • Shakespeare Lab – I vincitori “RICICLAGGIO DI UMANO SPORCO” E “LA CENA DEI MANCINI” VINCONO IL PREMIO DI GIURIA E PUBBLICO. Ma tutti i progetti presentati dai 27 giovani di Skakespeare Lab saranno in scena...
  • Aldo ONORATI: letture da non perdere Quando cominci a mettere qualche capello bianco ‘n capo, cominci pure ad apprezzare ancora di più l’importanza, la preziosità del Tempo. Vorresti fare tutto quello che ti è stato “negato”...

Depositata interrogazione su contributi regionali per piani emergenza comunali

novembre 09
18:52 2017

 

 “A settembre 2016 la Regione Lazio ha stanziato circa 2 milioni di euro come contributo addizionale per la predisposizione dei Piani di Emergenza Comunali, istituendo una commissione chiamata a valutare i PEC in base alla normativa regionale e nazionale. Ci risulta che per molti dei PEC finanziati siano state rilevate delle criticità, quali la mancanza dell’elaborazione di tutti gli scenari di rischio, procedure operative e modalità di intervento non stringenti sulle specificità territoriali, la  incompletezza della cartografia. L’esperienza ci ha dimostrato che un PEC fatto bene rappresenta uno strumento fondamentale per affrontare efficacemente le emergenze che colpiscono il territorio regionale, ma analizzando quelli passati per la commissione tecnica regionale è evidente che ci siano gravi carenze non rilevate dalla stessa commissione. Per fare luce sulla confusione emersa dall’attività della commissione regionale abbiamo depositato con Devid Porrello un’interrogazione per chiedere a Refrigeri l’elenco completo dei comuni a cui è stata richiesta l’integrazione alla documentazione, l’importo totale dei contributi erogati ai comuni per la redazione dei PEC e quali azioni intraprenderà la Giunta rispetto all’operato della commissione tecnica regionale, vista la mancata rilevazione di gravi carenze tecniche nei PEC ad essa sottoposti.

Articoli Simili

0 Commenti

Non ci sono commenti

Non ci sono commenti, vuoi farlo tu?

Scrivi un commento

Scrivi un commento

Archivio

Le Notizie per Data

novembre: 2017
L M M G V S D
« Ott    
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930