Notizie in Controluce

Donne troppo “amate”

 Ultime Notizie
  • La tutela dei diritti umani nelle aree di crisi La tutela dei diritti umani nelle aree di crisi Anche l’associazione “Vivere Impresa No Profit” di Albano Laziale parteciperà al convegno “La tutela dei diritti umani nelle aree di crisi”,...
  • Conclusa la III edizione del festival molisano Conclusa la III edizione del festival molisano diretto da Alice Pasquini. Crescono a grandi numeri l’affluenza dei visitatori e le potenzialità di rilancio turistico ed economico del territorio Un’affluenza di...
  • Cerimonia nell’Aula Magna dell’Università La Sapienza di Roma Roma, 12 giugno 2018 – Saranno uomini della cultura, dello spettacolo, delle istituzioni e della letteratura a ricevere, questa sera, nell’Aula Magna del rettorato della Sapienza Università di Roma, i...
  • CREDERE NEL PROPRIO FUTURO: TENACIA E IMPEGNO PREMIANO…   Un’adolescente piena di sogni e di sorrisi: già da bambina amava volare con la fantasia, s’impegnava seriamente sia sui banchi di scuola – ora liceale del Linguistico Joyce –...
  • VELLETRI – MUSEO “ GIGI e LUCIA MAGNI” Con il sostegno della famiglia Magni – dell’ Associazione Luigi e Lucia Magni – della famiglia De Angelis – dell’ Associazione Nazionale Costumisti e Scenografi – della compagnia del Teatro...
  • Matera, da vergogna a gloria Matera, da vergogna a gloria: la città di pietra diventa un acquerello sulle foto di Federico Scarchilli Nel suo ultimo progetto fotografico Federico Scarchilli trasforma Matera in un’opera a metà...

Donne troppo “amate”

Donne troppo “amate”
ottobre 10
10:07 2017

…continua l’attacco contro le donne. Molestate, stuprate, torturate e ammazzate con ferocia da maschi che non conoscono l’amore ma solo il “possesso”. Spesso si tratta dei loro “compagni” (in carica o meno che siano) e la loro violenza coinvolge di sovente pure vittime innocenti quali figli e parenti.

Immancabilmente, ad ogni episodio criminoso, segue il pubblico dibattito con esperti ed autorità che spiegano al popolo “perché e per come”. Con, in prima fila, gli scienziati della psiche e della sociologia che si trincerano (nella spiegazione degli omicidi) con il “non si poteva prevedere arrivasse al tanto”…

Il fatto è che la prevaricazione contro le donne ha le sue radici nella “cultura” maschilista patriarcale la quale è supportata dalle stesse religioni che nascono da quella “cultura”.

C’è un antico detto, credo musulmano ma che si adatta bene anche alla nostra tradizione, che afferma “Quando vai a casa picchia tua moglie, tu non sai il perché ma lei sì…”.

Forse è giunto il tempo che il mondo “maschile” faccia un esame di coscienza e questo non significa che deve “invertirsi”, ovvero femminilizzarsi come sempre più spesso accade, bensì ritrovare in se stesso l’altra metà del cielo per integrarsi e vivere in pace con l’altro genere della sua stessa specie.

Articoli Simili

0 Commenti

Non ci sono commenti

Non ci sono commenti, vuoi farlo tu?

Scrivi un commento

Scrivi un commento

Archivio

Le Notizie per Data

giugno: 2018
L M M G V S D
« Mag    
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
252627282930