Notizie in Controluce

Dopo “Naturafarimaconcultura”, anteprima de “La Via della Storia”

 Ultime Notizie
  • Incontro al Rotary Club di Albano Aldo Onorati e Alessio Colini parlano delle tradizioni albanensi In una serata recentissima, che rientra nell’ambito conviviale mensile (con consorti) del Rotary Club di Albano Laziale-Alba Longa, presente tutto il...
  • marino – l’amministrazione comunale contesta Acea Utenze in rinuncia temporanea: no al minimo contrattuale l’amministrazione comunale contesta Acea e chiede la legalita’ della procedura. Sono pervenuti già da qualche tempo al Comune di Marino numerosi reclami...
  • DISABILI: COMUNE DI SABAUDIA CONDANNATO PER CONDOTTA DISCRIMINATORIA VERSO I DISABILI Associazione Luca Coscioni per la libertà di ricerca scientifica www.associazionelucacoscioni.it DISABILI: COMUNE DI SABAUDIA CONDANNATO PER CONDOTTA DISCRIMINATORIA VERSO I DISABILI. Senza spiagge attrezzate per i disabili chiederemo la revoca...
  • Stephen Hawking: lo scienziato tra le stelle Ieri 14 marzo è stato il World Maths Day, giorno dedicato alla matematica e la casualità ha voluto che proprio in questa ricorrenza, il mondo dicesse addio ad uno dei...
  • A Frascati il convegno su innovazione e turismo A Frascati il convegno su innovazione e turismo, strumenti cardine per lo sviluppo dei territori Innovazione e turismo: strumenti di sviluppo per il territorio è il convegno promosso dall’Assessorato alla...
  • La Biblioteca della legalità arriva ai Castelli Romani Il Consorzio SBCR ha aderito al progetto BILL – Biblioteca della legalità promosso dalla Fattoria della Legalità. Si tratta di una bibliografia costituita da più di 200 titoli selezionati da...

Dopo “Naturafarimaconcultura”, anteprima de “La Via della Storia”

febbraio 05
08:22 2018

Tre presentazioni ed una anteprima assoluta hanno caratterizzato le iniziative culturali del DLF di Velletri, de La Spinosa per l’Ambiente e di Doppiobinario in questi ultimi due mesi.
Si è cominciato in dicembre con Alberto Sciamplicotti ed il suo “L’incanto dei passi” con il quale abbiamo sognato, camminando virtualmente, tra le terre selvagge degli Appennini. A gennaio è stata poi la volta di Tullio Berlenghi con “Alle Colonne d’Ercole”, un viaggio in solitaria tra Genova, Gibilterra ed infine il Marocco. Ultimo in ordine di tempo il libro guida “Francigena Strata Peregrinorum”: un “peso” indispensabile per chi vorrà intraprendere la Via Francigena del Sud a piedi o in bicicletta che da Roma ci porta fino a Monte Sant’Angelo, attraverso 23/25 tappe. Tanti i km percorsi (circa 500) e tantissime le bellezze che si possono ammirare e che abbiamo in tanti assaporato attraverso le bellissime immagini proiettate dai due autori: Lucia Deidda ed Oreste Polito. Oltre ad essere uno strumento necessario per il pellegrino, il libro guida ci da importanti informazioni di carattere culturale, storico ed archeologico. Per quanto riguarda ad esempio Velletri vengono descritte la Piazza Cesare Ottaviano Augusto (Piazza del Comune), la Cattedrale di San Clemente, la Chiesa di S. Maria del Trivio e Torre del Trivio, la Chiesa di San Michele Arcangelo, Porta Napoletana e il Sistema Museale Veliterno. Affianca la pubblicazione un blog http://francigenastrataperegrinorum.blogspot.it , che tiene aggiornati gli escursionisti/ciclisti su eventuali modifiche e/o aggiunte sopraggiunte sul percorso. Ultima ma non ultima … tutt’altro, l’anteprima esclusiva della proiezione del docufilm “La Via della Storia” (Blue Hunter videoproduzioni). Curato ed interpretato da Giancarlo Forte con il montaggio e la regia di Domenico Parisse abbiamo percorso un bel tratto della Via Francigena del Sud. Immagini davvero stupende che ci invogliano ad inforcare lo zaino e partire subito. A movimentare il cortometraggio una serie di incontri che il pellegrino Anselmo ha sulla sua strada: templari, briganti, meretrici ed eremiti ci proiettano in un viaggio incredibile che in effetti può fare ognuno di noi. Trovate ulteriori informazioni su Facebook, pagina “Francigena il cammino di Anselmo” e su YouTube pagina “bhvideoproduzioni”. E’ doveroso ricordare al riguardo il grosso lavoro svolto dal Gruppo dei Dodici e localmente da La Spinosa per l’Ambiente per l’individuazione, la segnatura e la divulgazione della Via Francigena del Sud, via di fede, storia, cultura e difesa del territorio.

Articoli Simili

0 Commenti

Non ci sono commenti

Non ci sono commenti, vuoi farlo tu?

Scrivi un commento

Scrivi un commento

Archivio

Le Notizie per Data

marzo: 2018
L M M G V S D
« Feb    
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
262728293031