Notizie in Controluce

Edoardo Mecca dal virtuale al reale per fare del bene

 Ultime Notizie

Edoardo Mecca dal virtuale al reale per fare del bene

Edoardo Mecca dal virtuale al reale per fare del bene
settembre 17
14:04 2017

Edoardo Mecca, Laureato al Dams di Torino in Storia del teatro e Teoria ed arte dell’attore teatrale, studia recitazione e canto passando per anni dalla scena teatrale al piano-bar. Debutta in televisione nel programma Sorci verdi condotto da J-Ax e Paolo Jannacci e conta apparizioni in programmi come Striscia La Notizia, Nemicamatissima e Tiki Taka. Nel 2016 è anche protagonista del video musicale “Una canzone e basta” degli Zero Assoluto per la regia di Gaetano Morbioli. Nello stesso anno collabora a produzioni nazionali per Thun, Trenitalia, Seleco e Gazzetta dello Sport. Webstars di successo e idolo dei teenegers , alterna sketch prettamente attoriali a costruzioni di personaggi inseriti in vere e proprie web series. Con le imitazioni di personaggi dello sport e dello spettacolo, raggiunge numeri che lo portano agli occhi del grande pubblico web e non. Ambasciatore web delle associazioni Wequal (supportata da OmofobiaStop) e del progetto Insuperabili – scuola calcio disabili e testimonial per Telefono Azzurro. Capitano e parte del comitato organizzatore di eventi benefici della Nazionale italiana Social Stars è una delle punte di diamante di Greater Fool Media, fucina di web talent a servizio di tv e advertising .
Edoardo è stato da poco ospite della prima puntata di Forum, il tribunale di Canale 5 condotto da Barbara Palombelli. In trasmissione con Janet De Nardis, fondatrice e direttrice del Roma Web Fest, Edoardo ha conquistato il pubblico con uno dei suoi divertenti video, proiettati durante la trasmissione tv. Successo, dunque, per la giovane webstars che con la sua solita delicatezza è riuscito a farsi apprezzare da un pubblico diverso da quello della rete.
A Radio Incontro Donna, nel programma Incidentalis Arte, Edoardo ha parlato dei progetti che sta portando avanti in favore dei più giovani. Oltre alle iniziative solidali a giugno ha debuttato con “Avrei soltanto voluto”, uno spettacolo sul cyberbullismo scritto dall’autore Simone Cutri volto a sensibilizzare bambini ed adolescenti su un tema attuale come quello del bullismo online. La rappresentazione tornerà in scena a partire dal prossimo autunno, sarà itinerante e troverà il suo palcoscenico nelle scuole italiane. “Sono convinto che le parole non bastino, che bisogna andare alla fonte dei problemi. Quindi andremo a confrontarci direttamente con gli alunni” ha dichiarato Edoardo ai microfoni di RID.

Articoli Simili

0 Commenti

Non ci sono commenti

Non ci sono commenti, vuoi farlo tu?

Scrivi un commento

Scrivi un commento

Archivio

Le Notizie per Data

novembre: 2017
L M M G V S D
« Ott    
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930