Notizie in Controluce

Farmacista accusato di truffa al servizio santiario regionale

 Ultime Notizie
  • Labozeta dedica Le Quattro Stagioni di Vivaldi alla scienza e alla ricerca Grandissima partecipazione al concerto di Labozeta al Pontificio Istituto di Musica Sacra, un’istituzione accademica e scientifica centenaria, eretta dalla Sede Apostolica, nella quale è presente un organo Mascioni costruito tra...
  • Frascati, piantato un nuovo esemplare di palma La solidarietà batte i ladri. Dopo il furto dell’esemplare di Palma nel Parco dell’Ombrellino e la lettera inviata dai bambini della Scuola Primaria dell’Istituto Comprensivo Frascati 1, che erano stati...
  • Terremoti simulati all’ENEA s lunedì 18 e martedì 19 presso il Centro di Ricerche ENEA della Casaccia è in programma la simulazione delle scosse di terremoto che negli ultimi decenni hanno colpito il nostro...
  • Ricomincio da me, conclusa la seconda edizione Ricomincio da me, conclusa la seconda edizione Si è svolto il 15 dicembre l’ultimo incontro del corso con testimonial d’eccezione e l’illustrazione di strumenti utili per la ricerca di un...
  • San Cesareo – DO.SA.VO DO.SA.VO: ultimo appuntamento annuale con la Raccolta di Sangue Il sindaco Panzironi ringrazia medici e donatori per l’impegno profuso Torna domenica 17 dicembre a San Cesareo la consueta Raccolta di...
  • Al Centro Studi Genzano in arrivo il corso gratuito da pizzaiolo Al Centro Studi Genzano in arrivo il corso gratuito da pizzaiolo La Regione Lazio ha inserito nel catalogo formativo destinato ai disoccupati anche la proposta del Centro Studi Genzano In...

Farmacista accusato di truffa al servizio santiario regionale

novembre 23
13:41 2011

 «I farmacisti della città di Valmontone sono del tutto estranei alla vicenda, pubblicata oggi con molto risalto dai quotidiani nazionali e locali, della truffa ai danni del Servizio Sanitario Regionale». E’ quanto dichiara, in una nota, il sindaco della città di Valmontone Egidio Calvano.

Stamattina molti giornali hanno pubblicato, con evidenza, la notizia della scoperta, da parte della Guardia di Finanza di Colleferro, di una farmacia che otteneva indebiti rimborsi dalla Regione Lazio sui farmaci prescritti con false ricette. Secondo le cronache la Farmacia sarebbe localizzata, “nei pressi di Valmontone”, ma le verifiche compiute dal Comune hanno permesso di accertare che le tre farmacie cittadine sono del tutto estranee alla vicenda.

«Ancora una volta – ha continuato il sindaco Calvano – i commercianti di Valmontone sono tirati in ballo, senza fondamento alcuno, in una vicenda giudiziaria dal grande impatto mediatico. A giugno i nostri ristoratori erano stati accusati di aver intossicato 46 studenti americani, salvo poi scoprire che questi ragazzi avevano mangiato a Roma. Oggi è la volta dei farmacisti essere accusati di disonestà».

«Per la seconda volta in pochi mesi – ha concluso Calvano – sono costretto ad intervenire a tutela del nome della città e dell’onestà di chi vi lavora quotidianamente con impegno e passione. Ora dopo lo sconcerto sta prevalendo la rabbia. In un momento di crisi acuta come quello che stiamo vivendo, di tutto avevamo bisogno fuorché di questo ennesimo, ingiustificato, tam tam mediatico per mettere in cattiva luce il buon nome degli operatori commerciali di Valmontone».

L’Ufficio Comunicazione

Articoli Simili

Archivio

Le Notizie per Data

dicembre: 2017
L M M G V S D
« Nov    
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031