Notizie in Controluce

Fare per Frascati: in prima linea contro la ludopatia

 Ultime Notizie
  • La tutela dei diritti umani nelle aree di crisi La tutela dei diritti umani nelle aree di crisi Anche l’associazione “Vivere Impresa No Profit” di Albano Laziale parteciperà al convegno “La tutela dei diritti umani nelle aree di crisi”,...
  • Conclusa la III edizione del festival molisano Conclusa la III edizione del festival molisano diretto da Alice Pasquini. Crescono a grandi numeri l’affluenza dei visitatori e le potenzialità di rilancio turistico ed economico del territorio Un’affluenza di...
  • Cerimonia nell’Aula Magna dell’Università La Sapienza di Roma Roma, 12 giugno 2018 – Saranno uomini della cultura, dello spettacolo, delle istituzioni e della letteratura a ricevere, questa sera, nell’Aula Magna del rettorato della Sapienza Università di Roma, i...
  • CREDERE NEL PROPRIO FUTURO: TENACIA E IMPEGNO PREMIANO…   Un’adolescente piena di sogni e di sorrisi: già da bambina amava volare con la fantasia, s’impegnava seriamente sia sui banchi di scuola – ora liceale del Linguistico Joyce –...
  • VELLETRI – MUSEO “ GIGI e LUCIA MAGNI” Con il sostegno della famiglia Magni – dell’ Associazione Luigi e Lucia Magni – della famiglia De Angelis – dell’ Associazione Nazionale Costumisti e Scenografi – della compagnia del Teatro...
  • Matera, da vergogna a gloria Matera, da vergogna a gloria: la città di pietra diventa un acquerello sulle foto di Federico Scarchilli Nel suo ultimo progetto fotografico Federico Scarchilli trasforma Matera in un’opera a metà...

Fare per Frascati: in prima linea contro la ludopatia

gennaio 31
18:58 2017

La questione del gioco d’azzardo è un tema complesso da affrontare – esordisce così la giovane residente di Cocciano Martina Ferma, esponente di Fare Per Frascati. Molti comuni hanno tentato di impedire, o disincentivare, la proliferazione dei punti di gioco. Va trovato tuttavia un punto di equilibrio tra la presenza delle Slot, che ricordiamo sono installate negli esercizi commerciali con tanto di licenza pubblica e rappresentano un introito importante per esercenti e Stato, ed il dilagare del fenomeno della dipendenza da gioco, una delle piaghe sociali che colpiscono di più la nostra società.

La mia idea – continua Martina Ferma – è dunque quella di proporre un’alternativa culturale all’utilizzo delle Slot, premiando poi quelle attività che le toglieranno dai propri esercizi entro la fine del 2017. Propongo che tali esercizi commerciali possano avere la totale esenzione del tributo relativo alla TARI per l’annualità 2018. Senza demonizzare coloro che intenderanno ospitare tali macchine da gioco, posto che un semplice divieto oltre ad essere spesso inutile in tal senso, andrebbe contro le leggi nazionali, mi adoperò affinchè si attivi in collaborazione ed all’interno delle scuole di Frascati una serie di iniziative a carattere informativo che coinvolgano giovani e famiglie, sui temi della ludopatia, sui rischi e sui danni che una pratica non consapevole e non responsabile del gioco d’azzardo possono portare alle singole persone ed alle loro famiglie.

Una futura utenza consapevole sara un vantaggio per tutti, anche per gli esercenti. Chiediamo altresi il potenziamento delle strutture ricettive atte ad aiutare le persone dipendenti dal gioco ad uscire fuori da questa che è una vera e propria malattia. Inoltre – conclude Martina Ferma – ci attiveremo per creare le condizioni per l’organizzazione di una giornata comunale contro la dipendenza dal gioco d’azzardo, che oggi trova un altro potente alleato nelle piattaforme web e app telefoniche, proprio in collaborazione con le scuole di Frascati

Articoli Simili

0 Commenti

Non ci sono commenti

Non ci sono commenti, vuoi farlo tu?

Scrivi un commento

Scrivi un commento

Archivio

Le Notizie per Data

giugno: 2018
L M M G V S D
« Mag    
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
252627282930