Notizie in Controluce

Grande prova di solidarietà di alcuni imprenditori e commercianti

 Ultime Notizie

Grande prova di solidarietà di alcuni imprenditori e commercianti

dicembre 27
10:28 2010

L’iniziativa è sotto il Patrocinio del Comune di Frascati.

«Si tratta di una importantissima giornata per Frascati e per tutti i Castelli Romani – ha affermato il Sindaco Stefano Di Tommaso –, perché da oggi le persone di questo territorio colpite da sclerosi multipla e con difficoltà deambulatoria avranno un servizio in più, messo a disposizione dall’AISM e dai tanti imprenditori e commercianti della nostra Città, che hanno meritoriamente partecipato al progetto, sponsorizzandolo e offrendo loro la possibilità di spostarsi, gratuitamente, per le visite mediche e per la socialità. È un passo avanti verso il pieno raggiungimento dei diritti alla persona, a cui spesso chi soffre di queste malattie degenerative è costretto a rinunciare. Siamo per ciò estremamente grati all’AISM e a quanti si sono adoperati per raggiungere questo straordinario risultato e ci tengo a sottolineare che l’Amministrazione Comunale continuerà a collaborare con l’Associazione per raggiungere altri importanti traguardi, così come l’anno scorso ci siamo adoperati per trovare una sede adeguata nella nostra città».

«Il servizio, instaurato grazie alla consegna dei due nuovi mezzi attrezzati per il trasporto e un accordo con la Cooperativa Sociale Arcobaleno, vuole essere la continuazione del percorso già intrapreso per promuovere la piena inclusione e partecipazione delle persone con sclerosi multipla alla vita della comunità, garantendo l’accesso alle terapie, individuandone bisogni e aspettative, rispondendo alle loro esigenze – dichiara Roberta Amadeo past president Nazionale AISM».

Il Gruppo Operativo AISM sul territorio svolge un’attività di supporto all’autonomia della persona con sclerosi multipla. Sono attività che coinvolgono il maggior numero di persone colpite dalla malattia, come i servizi socio-assistenziali e il trasporto attrezzato, quest’ultimo completamente a carico di AISM Provinciale, svolto attraverso l’impegno dei volontari, dei giovani in servizio civile e di operatori professionali. Cronica, invalidante e imprevedibile, la sclerosi multipla è una delle più gravi malattie del sistema nervoso centrale che colpisce principalmente i giovani tra i 20 e i 30 anni e le donne nel pieno della loro vita ricca di progetti.

L’Associazione Italiana Sclerosi Multipla da oltre 40 anni è al fianco delle persone con sclerosi multipla. Le persone con sclerosi multipla nel Lazio sono circa 5.600. Nella regione le sedi AISM sul territorio offrono alle persone con sclerosi multipla e ai loro familiari servizi sanitari e sociali come la riabilitazione ambulatoriale e domiciliare, il telefono amico, la terapia occupazionale, le visite specialistiche, il supporto al ricovero ospedaliero, gli incontri informativi e le attività di sensibilizzazione e raccolta fondi. Grande attenzione, poi, viene data all’autonomia della persona, una forma di supporto alla persona con disabilità e alla famiglia nelle attività della vita quotidiana quale l’igiene della persona, l’aiuto nella preparazione dei pasti e le pulizia di casa. Uno dei servizi più efficienti delle sedi AISM della Regione è quello di segreteria sociale a cui ci si può rivolgere per avere informazioni sulla sclerosi multipla, sui diritti delle persone colpite da questa patologia e per risolvere altri problemi legati alla malattia: dall’adempimento delle pratiche pensionistiche alle barriere architettoniche da cui una persona con sclerosi multipla può essere circondato come scale senza scivolo e ascensori stretti.

Articoli Simili

Archivio

Le Notizie per Data

giugno: 2018
L M M G V S D
« Mag    
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
252627282930