Notizie in Controluce

Il digitale, strumento di inclusione nella scuola di tutti a Handimatica 2017

 Ultime Notizie
  • Labozeta dedica Le Quattro Stagioni di Vivaldi alla scienza e alla ricerca Grandissima partecipazione al concerto di Labozeta al Pontificio Istituto di Musica Sacra, un’istituzione accademica e scientifica centenaria, eretta dalla Sede Apostolica, nella quale è presente un organo Mascioni costruito tra...
  • Frascati, piantato un nuovo esemplare di palma La solidarietà batte i ladri. Dopo il furto dell’esemplare di Palma nel Parco dell’Ombrellino e la lettera inviata dai bambini della Scuola Primaria dell’Istituto Comprensivo Frascati 1, che erano stati...
  • Terremoti simulati all’ENEA s lunedì 18 e martedì 19 presso il Centro di Ricerche ENEA della Casaccia è in programma la simulazione delle scosse di terremoto che negli ultimi decenni hanno colpito il nostro...
  • Ricomincio da me, conclusa la seconda edizione Ricomincio da me, conclusa la seconda edizione Si è svolto il 15 dicembre l’ultimo incontro del corso con testimonial d’eccezione e l’illustrazione di strumenti utili per la ricerca di un...
  • San Cesareo – DO.SA.VO DO.SA.VO: ultimo appuntamento annuale con la Raccolta di Sangue Il sindaco Panzironi ringrazia medici e donatori per l’impegno profuso Torna domenica 17 dicembre a San Cesareo la consueta Raccolta di...
  • Al Centro Studi Genzano in arrivo il corso gratuito da pizzaiolo Al Centro Studi Genzano in arrivo il corso gratuito da pizzaiolo La Regione Lazio ha inserito nel catalogo formativo destinato ai disoccupati anche la proposta del Centro Studi Genzano In...

Il digitale, strumento di inclusione nella scuola di tutti a Handimatica 2017

novembre 09
19:06 2017

Oltre 35 gli eventi dedicati a docenti, dirigenti ed insegnanti durante l’XI edizione della mostra-convegno dedicata alle tecnologie digitali, a Bologna dal 30 novembre al 2 dicembre 

Il numero di alunni con disabilità nelle scuole italiane è in costante crescita: lo dice a chiare lettere il Rapporto sull’integrazione scolastica degli alunni con disabilità dell’Istat, che registra 156mila alunni disabili nell’anno scolastico 2015/2016 tra scuola primaria e secondaria di primo grado, circa il 4% del totale, una percentuale raddoppiata nel corso degli ultimi 15 anni. Diventa fondamentale dunque dotare la scuola, uno dei luoghi fondamentali di partecipazione alla vita sociale delle persone con disabilità, di strumenti in grado di costruire un ambiente idoneo alle esigenze di tutti: e sempre più il digitale diventa lo strumento fondamentale della scuola dell’accoglienza e dell’inclusività.

Ecco perché HANDImatica, la mostra-convegno di Fondazione ASPHI dedicata alle tecnologie digitali al servizio della disabilità, in programma a Bologna dal 30 novembre al 2 dicembre prossimi, darà un ampio spazio alla scuola, puntando sulla sua capacità di accogliere e di attrezzarsi, con la didattica ma anche con il giusto utilizzo di spazi, arredi e tecnologie, per andare incontro alle esigenze di tutti i bambini e le bambine, le ragazze e i ragazzi, anche quelli con disabilità e con bisogni educativi speciali.

Oltre 35 gli eventi, soprattutto laboratori, che metteranno al centro la capacità delle tecnologie di farsi strumenti di didattica attiva e di apprendimento partecipato, per creare classi in cui la partecipazione degli studenti, l’apprendimento cooperativo, l’uso del dibattito e della flipped classroom consentano ai ragazzi di sentirsi co-costruttori del proprio apprendimento, in uno spazio che valorizza le capacità e le abilità specifiche di ogni studente. Si segnalano, tra gli altri appuntamento, il laboratorio permanente Realtà Aumentata per favorire gli apprendimenti: prove tecniche di utilizzo, in cui sarà possibile provare visori con caschetto e mano bionica per favorire gli apprendimenti attraverso la realtà aumentata; e ancora i seminari sulle App per la valutazione e per il trattamento di competenza dei Logopedisti, i dispositivi digitali per l’apprendimento della grammatica, l’utilizzo dei robot per i ragazzi autistici.

Nell’ambito della manifestazione partirà un corso di formazione di 30 ore dal titolo “Scuola digitale inclusiva per tutti: nuove didattiche, ambienti dinamici, apprendimento partecipato”.  Il percorso, gratuito, è rivolto a 200 docenti: gli interessati possono iscriversi attraverso il sito di Handimatica nella sezione Programma – Inclusione Scolastica (link http://www.handimatica.com/formazione-accreditamento/)

Venerdì 1 dicembre HANDImatica ospiterà il convegno “Una scuola digitale inclusiva si può fare?”, che vedrà alternarsi sul palco dei relatori sia i rappresentanti delle istituzioni sia le proposte e il punto di vista di chi quotidianamente vive la scuola, dirigenti, docenti e ragazzi. Si parlerà di nuovi riferimenti normativi, del nuovo Piano Nazionale Scuola Digitale, di didattiche laboratoriali che mirano all’apprendimento per competenze, e di un modello di scuola inclusiva, capace di avvalersi del digitale per diventare più accogliente e attenta alle esigenze formative di tutti gli alunni, anche di quelli con disabilità o con Bisogni Educativi Speciali, come gli stranieri. Sette i tavoli di lavoro che elaboreranno proposte su diversi temi, per portarle poi all’attenzione del MIUR nella persona del Capo Dipartimento Rosa De Pasquale e del Presidente di INDIREGiovanni Biondi. Un’occasione per fare il punto sulla situazione attuale e per ipotizzare linee di sviluppo su strategie, azioni concrete e percorsi per una scuola sempre più inclusiva.

Articoli Simili

0 Commenti

Non ci sono commenti

Non ci sono commenti, vuoi farlo tu?

Scrivi un commento

Scrivi un commento

Archivio

Le Notizie per Data

dicembre: 2017
L M M G V S D
« Nov    
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031