Notizie in Controluce

Il Gatto selvatico

 Ultime Notizie
  • Proclamazione dei 5 vincitori assoluti del Premio Arte Laguna   ARTE LAGUNA PRIZE 17.18 THE 5 OVERALL WINNERS 17.03.2018 | ARSENALE OF VENICE With the proclamation of the five overall winners, the 12th edition of the Arte Laguna Prize...
  • Nasce “InRete!” Reti d’imprese Insieme per lo sviluppo Ripartono le piccole imprese, riparte la Città. Domenica 18 marzo 2018 presso La Casa delle Imprese di CNA Roma Viale Guglielmo Massaia 31 dalle...
  • Inquinato ancora una volta il Treja Mercoledì 14 marzo una spessa coltre di schiuma ha ricoperto il fiume Ancora una volta, nella giornata di mercoledì 14 marzo, il fiume Treja è stato interessato da un pesante...
  • lavori di rifacimento manto stradale su Via Casilina Viabilita’, Astral infomobilita’: lavori di rifacimento manto stradale su Via Casilina Restringimento di carreggiata e istituzione del senso unico alternato regolato da impianto semaforico sulla strada regionale Casilina. Da 1unedì...
  • Mauro Cipolletta, nuovo direttore generale del grande progetto Pompei Mauro Cipolletta, nuovo direttore generale di progetto Del grande progetto Pompei Cambio di vertice del Grande Progetto Pompei, che vede subentrare il Generale dei Carabinieri Mauro Cipolletta al Generale Luigi...
  • Ardea, dal 19 marzo arriva la Carta d’identità elettronica Anche ad Ardea arriva la Cie, la Carta d’identità elettronica. Il servizio prende il via dal prossimo 19 marzo. Per richiederla è necessario fissare un appuntamento o attraverso il portale...

Il Gatto selvatico

Il Gatto selvatico
gennaio 30
08:40 2016

Il felino, piuttosto raro, è stato identificato nella valle del Treja

Fototrappolaggio, così si chiama la tecnica per documentare la presenza di animali molto elusivi in un territorio. Le macchine fotografiche, collegate a un sensore a infrarossi, posizionate all’interno dell’area protetta hanno catturato le immagini di molti animali: istrici, martore, tassi, volpi e anche un probabile esemplare di gatto selvatico, uno dei predatori più elusivi e inafferrabili tra quelli che vivono nelle nostre zone. Le foto scattate al felino non sono esaustive per avere una determinazione certa, ma alcuni elementi distintivi del mantello, come le striature sulla nuca e sul dorso e gli anelli della coda, evidenziano alcune caratteristiche peculiari della specie.

La determinazione della specie da una fotografia è sempre piuttosto difficile, ma la presenza del gatto selvatico nella Valle del Treja è stata indubbiamente accertata dal rinvenimento di un esemplare recuperato morto nell’area protetta, le cui analisi del DNA hanno confermato le prime ipotesi basate sull’aspetto dell’animale.

La progressiva distruzione degli ambienti naturali, l’inquinamento, le interferenze umane, hanno ristretto sempre più il terreno di caccia del gatto selvatico, riducendone gli spazi vitali. Si tratta infatti di un animale molto esigente quanto ad habitat: è all’apice della catena alimentare e richiede un ambiente integro, che offra prede e rifugi. La sua presenza testimonia l’elevata qualità ambientale di questo territorio.

Articoli Simili

0 Commenti

Non ci sono commenti

Non ci sono commenti, vuoi farlo tu?

Scrivi un commento

Scrivi un commento

Archivio

Le Notizie per Data

marzo: 2018
L M M G V S D
« Feb    
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
262728293031