Notizie in Controluce

Il tecnico Federici “un punto d’oro per la classifica”

 Ultime Notizie

Il tecnico Federici “un punto d’oro per la classifica”

Il tecnico Federici “un punto d’oro per la classifica”
febbraio 22
19:33 2016

Sfiora il colpaccio al Polifunzionale di Soccavo la Giò Volley Aprilia che nella 16^ giornata del campionato di Serie B1 Femminile, cede al Napoli Volley di mister Lo Parco dopo oltre 145 minuti di gioco effettivo. La formazione partenopea, particolarmente concentrata e consapevole dell’importanza della gara, approfitta dell’avvio difficile delle pontine e regola in soli 24 minuti il primo set per 25-12. Reagisce da squadra di carattere e con grande determinazione la Giò Volley Aprilia che nonostante un Napoli coriaceo e mai remissivo, ottiene prima il pareggio(23-25) e poi il vantaggio(22-25) dopo un’ora di gioco serrato e vigoroso. Deludente l’avvio dell’Aprilia invece nel quarto set, che come nel primo lascia al Napoli l’iniziativa e chiude in svantaggio per (8-1) il primo time out. La reazione energica ma tardiva di David e compagne non basta (16-12), il Napoli riesce a controllare il set agguantando il sospirato pareggio(25-22).

 

Tie break palpitante e coinvolgente, affrontato dalle squadre e dal pubblico sugli spalti con grande partecipazione e attenzione. L’Aprilia in vantaggio 10-12, sembra poter chiudere il conto, ma le partenopee spinte da una inesauribile Carlotta Voluttuoso, top scorer con 23 punti, impattano (13-13) incollandosi alle ospiti(17-17) senza mollare(19-19) giocando sul filo di un fragile equilibrio(21-21) spezzato dal liberatorio (23-21) finale.

 

A 10 turni dalla fine del campionato i punti guadagnati o persi cominciano a farsi sentire e ad avere un peso determinante, sia in ottica qualificazione play off che in zona retrocessione, per questo nonostante la sconfitta, la Giò Volley incamera dalla trasferta di Napoli un preziosissimo punto, che le permette salendo a quota 33 di difendere la seconda piazza del campionato dall’attacco del Volleyrò, vittorioso a Roma sul Maglie al tie break e terzo con 32 punti, mentre Arzano e Santa Teresa quarte a 30 punti e Cutrofiano quinto con 29, incombono sulla zona verde della classifica pronte al netto di particolari scossoni, a contendersi l’ingresso per gli ultimi posti utili della post season.

 

Il tecnico Giò Volley Tonino Federici – Nonostante il momento difficile che stiamo da qualche settimana cercando di superare con accorgimenti tattici, sono soddisfatto della reazione del gruppo che nei momenti più difficili ha saputo tenere alta la concentrazione evidenziato un forte spirito di squadra. In questa fase del campionato ogni punto è importante e quello di questa sera ci permette di mantenere una posizione di privilegio che cercheremo in tutti i modi di difendere.

 

Ufficio stampa Giò Volley Aprilia

Settore comunicazione e immagine

Giandomenico Gentile – Alberto Catinella

 

_________________________________________________________

 

NAPOLI VOLLEY- GIÒ VOLLEY APRILIA 3-2 (25-12, 23-25, 22-25, 25-22, 23-21)

 

NAPOLI VOLLEY –

GIAQUINTO, DI CRISTO 5, AMMENDOLA 1, BATTAGLIA, VOLUTTOSO 23, SIESTO, MORETTI, ACCORINTI, ROMANO, PELLINO, GIOMMARINI 17, FIGINI 12, MUZIO 7, LAVORENTI 11. ALL. LOPARCO.

 

GIÒ VOLLEY APRILIA –

18 GIOIA – 2 KRANNER – 7 CAPONI – 8 DAVID – 9 BORELLI F.-11 BORELLI R.- 3 ANTONACI – 10 GATTO – 14 MAZZONI -1 MUCCIOLA -17 LANZI – 1°ALL FEDERICI – 2° ALL LA CASELLA – DA. AVERSA – FT MORGANTE-

 

ARBITRI: Tucci e Mazzocchetti.

NOTE: Durata parziali 24’, 30’, 27’, 32’, 32’.

Articoli Simili

0 Commenti

Non ci sono commenti

Non ci sono commenti, vuoi farlo tu?

Scrivi un commento

Scrivi un commento

Archivio

Le Notizie per Data

marzo: 2018
L M M G V S D
« Feb    
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
262728293031