Notizie in Controluce

Marino – A palazzo Colonna si proietta il film “Ti do i miei occhi”

 Ultime Notizie

Marino – A palazzo Colonna si proietta il film “Ti do i miei occhi”

Marino – A palazzo Colonna si proietta il film “Ti do i miei occhi”
marzo 02
14:27 2018

A palazzo Colonna si proietta il film “Ti do i miei occhi” di Iciar Bollain
La regista spagnola nel 2004 si è aggiudicata il Premio Goya quale miglior regista
Il film ha vinto anche il Goya per la migliore sceneggiatura originale.

Prosegue a palazzo Colonna il ciclo di incontri “Con il sole negli occhi … ovvero quando l’amore non acceca” promosso dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Marino in collaborazione con le Associazioni culturali CREA ONLUS, LE FUNAMBOLE E GIANNA PEDERZINI.
L’appuntamento di questa sera venerdì 2 marzo 2018 alle ore 17,00 vedrà la proiezione del film “Ti do i miei occhi” del 2003 diretto da Iciar Bollain.
Questa la trama del film: Dopo l’ennesima violenza subita dal marito Antonio, Pilar decide di trasferirsi momentaneamente presso sua sorella Ana, portando con sé suo figlio Juan. Antonio però non si da pace e cerca in tutti i modi di farsi perdonare dalla moglie, frequentando dei corsi per la gestione dell’ira assieme ad altri uomini con il suo stesso problema. Dopo aver notato un apparente cambiamento nel marito, Pilar decide di tornare a vivere con lui. Tuttavia lei si troverà ad affrontare altre violenze da parte del coniuge, che arriverà a chiuderla nuda fuori dal balcone. Dopo questa umiliazione Pilar deciderà definitivamente di denunciare e quindi lasciare il marito, facendogli capire che ormai di lui non le importa più niente
Icíar Bollaín Pérez-Mínguez è un’attrice, regista e sceneggiatrice spagnola, nata 51 anni fa a Madrid. Figlia di un ingegnere aeronautico e di una professoressa di musica, esordisce come attrice nel 1983, a soli 15 anni, nel film El sur, diretto da Víctor Erice. Esordisce alla regia nel 1995 con Hola, ¿estás sola?, che le vale il premio come miglior nuovo regista alla Semana Internacional de Cine de Valladolid, la Rosa camuna d’argento al Bergamo Film Meeting e la candidatura al Premio Goya per il miglior regista esordiente.
Con la sua opera seconda, Flores de otro mundo (1999), vince il premio per il miglior film della Settimana Internazionale della Critica al 52º Festival di Cannes e ottiene la sua prima candidatura al Premio Goya per la miglior sceneggiatura originale. La consacrazione arriva con il successivo Ti do i miei occhi (2003), vincitore di ben sette Premi Goya, compresi quelli per miglior film e miglior regista. È membro dell’Accademia spagnola di cinematografia.
Questi i prestigiosi riconoscimenti della Bollain:
Premi Goya : vincitrice nel 2004: miglior regista e miglior sceneggiatura originale – Ti do i miei occhi; candidata nel 1996: miglior regista esordiente – Hola, ¿estás sola?; nel 2000: miglior sceneggiatura originale – Flores de otro mundo, nel 2001: miglior attrice protagonista – Leo e nel 2008: miglior regista e miglior sceneggiatura originale – Mataharis.
Marino, 2 marzo 2018

Articoli Simili

0 Commenti

Non ci sono commenti

Non ci sono commenti, vuoi farlo tu?

Scrivi un commento

Scrivi un commento

Archivio

Le Notizie per Data

giugno: 2018
L M M G V S D
« Mag    
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
252627282930