Notizie in Controluce

Me so’ sognato…

 Ultime Notizie
  • A Zagarolo i contratti di locazione a canone concordato Zagarolo – La Giunta Comunale del Comune di Zagarolo con Delibera n°146 del 21/09/2017 ha ratificato l’accordo territoriale, perfezionato con le sigle sindacali in rappresentanza di locatori e conduttori, per...
  • A Cristiana Pegoraro Il Premio “Oltre La Breccia” In occasione del suo concerto alla Carnegie Hall, il 16 novembre 2017, verrà consegnato alla pianista italiana il Premio creato nell’ambito della manifestazione “Luci della storia su Porta Pia” Un...
  • Velletri – Intitolazione “Viale 25 Novembre”. Intitolazione “Viale 25 Novembre”. SPI, CGIL e Comune di Velletri contro la violenza sulle donne. Il giorno 25 novembre alle ore 10.00 a Velletri sarà intitolato un Viale di Villa...
  • Pompei, il Grande Progetto all’UNESCO Il Generale Curatoli: “Entro dicembre 2018 la chiusura di tutti i cantieri” Francesco Caruso : “Una rete per lo sviluppo della buffer zone” Massimo Osanna: “Dal 2019 servirà un direttore...
  • Shakespeare Lab – I vincitori “RICICLAGGIO DI UMANO SPORCO” E “LA CENA DEI MANCINI” VINCONO IL PREMIO DI GIURIA E PUBBLICO. Ma tutti i progetti presentati dai 27 giovani di Skakespeare Lab saranno in scena...
  • Aldo ONORATI: letture da non perdere Quando cominci a mettere qualche capello bianco ‘n capo, cominci pure ad apprezzare ancora di più l’importanza, la preziosità del Tempo. Vorresti fare tutto quello che ti è stato “negato”...

Me so’ sognato…

dicembre 17
15:37 2011

‘Npo’ de notti fa me so’ sognato nonnimu Sorangelo; meno male, so penzato, mo me dà quarche nummero bbonu così me do ‘na sistemata… macchè, tutto m’ha ditto meno che quello che me serveva!
‘Nzomma me se missu a ricconta’ che da quee parti ‘ndo se trova nun se sta tanto male, pure perché finarmente ha ritrovato ‘a compagnia bbona.
‘Nfatti issu se n’era itu tanti anni fa, ve parlo der 79, e prima passeva tante serate a vede gioca’ a carte quilli da Roplano.
E na voti ‘rrivatu su… spetta e spetta… nun rivea gniciuno… po’ piano piano, ecchite ‘rriva’ Costantino, Peletto, pure U Prete, e po’ dopo Cordò, che de veni’ su nun ne voleva proprio sape’… e da utimu pure Gustino… ‘Nzomma quarche partita a briscola e tresette, tra nu strillu e n’atru,’ncora se rimmedia! Allora me so fatto coraggio e ci so chiesto “ma papà che sta a combina’ sassu’?”
Eh, nipote meu, nun ha fatto a tempo a ritrovasse co’ Valerio e Panzo’ che pia e se so’ rimissi a fa’ a Democrazia Cristiana!
Pare che da ‘ste parti qua votu ‘ncora se rimmedia… pure si bisogna sta sempre attenti a Zi Parise e Franco Faciolo che girino co’ certe fargette e martello che te li riccommanno, tanto che l’angiolitti comme li vedino currino a nisconnise… Pe’ nun parla’ po’ de Titta e Dante Cascia che vonno rifa’ “A Colonnetta”!!
Nzomma ogni giornu è na storia… Meno male che Don Vincenzo, tra ‘na briscola e n’atra, sta convincendo Pecorino a rifà ‘nconcertu e Maurizio Tozzi a mette su ‘ntorneu de pallone… e vo’ sape’ co chi sta sempre a baccaia’? Cor Padreterno… perché daje che lu vo’ convince che a Chiesa che sta quassu e tutta da ristruttura’ e issu potria pia’ nmutuu pe’ rifa’ pure u piazzale e i giardinetti novi!
‘Nzomma, nipote meu, nun è cambiato tanto da prima… salutime tutti e pietivela commida, me riccommanno… che nun c’è prescia…

Articoli Simili

0 Commenti

Non ci sono commenti

Non ci sono commenti, vuoi farlo tu?

Scrivi un commento

Scrivi un commento

Archivio

Le Notizie per Data

novembre: 2017
L M M G V S D
« Ott    
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930