Notizie in Controluce

Monte Compatri – Rifiuti, secondo appuntamento con la formazione per le compostiere

 Ultime Notizie

Monte Compatri – Rifiuti, secondo appuntamento con la formazione per le compostiere

ottobre 31
20:26 2017

Rifiuti, secondo appuntamento con la formazione per le compostiere. Giordani: “sforzo comune per dare respiro all’ambiente”

“La necessità di uno sforzo Comune. L’organico, in Italia, rappresenta solo il 30% della raccolta differenziata, mentre il 70% degli impianti di compostaggio si trova al nord. Eppure l’importanza del compost è riconosciuta da tutti. Dagli esperti, dagli agricoltori, dai cittadini.
Ecco perché martedì 31 ottobre siamo stati nella sala consiliare di Tinello Borghese, a Monte Compatri. Non per assolvere a un compito particolarmente gravoso e difficile ma per dare respiro al nostro ambiente. E alle nostre tasche, quando si tratta di pagare il saldo della Tari.
Un processo lungo, questo è certo. Ma che ci può aiutare a migliorare le percentuali del nostro porta a porta. Siamo passati da 80980 kg di organico raccolti nel febbraio 2015, a pochi mesi dall’avvio della differenziata a Monte Compatri, ci siamo attestati sui 108900 kg lo scorso giugno. La media di questi primi tre anni di raccolta porta a porta è di circa 100mila chilogrammi.
Il compostaggio, domestico e non, è una strategia immediata per limitare l’impatto ambientale. È quindi un dovere, altrimenti corriamo il rischio che gli ispettori possano elevare delle sanzioni, oltre che una questione di responsabilità personale.
Tutto il mondo, infatti, sta scommettendo su questa buona pratica. Lo stesso vogliamo fare a Monte Compatri. Anche per questo abbiamo partecipato a due progetti regionali per l’ampliamento dell’isola ecologica e per realizzare delle compostiere comunitarie.
Fare compostaggio significa realizzare un piccolo laboratorio, una fabbrica biologica. Gli scarti domestici e non possono essere utilizzati come fertilizzanti, ma ci aiutano anche a combattere la desertificazione dei suoli su cui poi il compost sarà versato, alleggerisce il volume di traffico che i mezzi percorrono per conferire questo materiale.
Il traguardo, ovviamente, è anche quello di portare la nostra differenziata dai 53 punti percentuali di media a oltre il 70. Per far scendere sensibilmente la bolletta del servizio rifiuti”, lo scrive su facebook l’assessore all’Ambiente del Comune di Monte Compatri, Sabrina Giordani.

Articoli Simili

0 Commenti

Non ci sono commenti

Non ci sono commenti, vuoi farlo tu?

Scrivi un commento

Scrivi un commento

Archivio

Le Notizie per Data

novembre: 2017
L M M G V S D
« Ott    
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930