Notizie in Controluce

Noi come il Belgio…

 Ultime Notizie

Noi come il Belgio…

Noi come il Belgio…
aprile 13
08:38 2018

L’attuale fase di stallo ‘politica’, che definire tale è azzardato perché per il governo della polis si sarebbe dovuto riflettere preventivamente sul sistema di voto, era cosa nota all’elettore più esperto come a quello che di solito non ne vuole sapere niente. Ai rappresentanti di partiti e movimenti invece la condizione non era chiara. Gli inesperti, o pigri, del dialogo pensavano intanto di arrivare sul Colle, che lì l’aria fina avrebbe finalmente diradato le nebbie del dubbio. Pensare che esistano anche gli altri, nella pratica, costa fatica. Sapere che alcuni apparentamenti erano impossibili, anche questa, era cosa risaputa. Posto che una parte non può fare senza lo strapensionabile innominato e l’altra ne fa volentieri a meno, lui non fa né passi di lato né, figuriamoci, indietro. L’uomo, se non volesse per forza rimanere dove sta, dove non ha più diritto di stare, non sarebbe manco giudicabile e la sua presenza ha storicamente rimarcato un territorio nel quale la sinistra non solo non potrà mai penetrare, ma nel quale resta una entità indesiderata. Il Paese, fra tutte queste fasi, sta imparando che senza forti personalità di partito, esiste e resiste lo stesso. Che l’inciviltà d’una certa parte del Paese come la forte coscienza civica dell’altra continuano a fare la differenza nella scuola, nella gestione delle risorse, nel senso di sicurezza avvertito nella vita reale contrapposto al senso d’insicurezza che alcuni media vorrebbero instillare, nella cultura generale, nella voglia di costruire invece di stare sempre e solo a criticare. Il Belgio, Europa del nord, certo,  ‘sopravvisse’ un anno e mezzo senza governo e questo vorrà almeno dire che con poche indicazioni di massima e personalità ‘reggenti’, meno ‘ruggenti’ delle altre, una democrazia perfettibile può farcela, senza uomini e donne ‘carismatici’ che devono per forza con-durre la Nazione.  

«La democrazia è una forma piacevolissima di governo, piena di varietà e di disordine, e dispensa una sorta d’eguaglianza agli eguali come agli ineguali». La Repubblica – Platone (Serena Grizi)

immagine web: particolare da La Scuola di Atene di Raffaello Sanzio

 

Articoli Simili

0 Commenti

Non ci sono commenti

Non ci sono commenti, vuoi farlo tu?

Scrivi un commento

Scrivi un commento

Archivio

Le Notizie per Data

giugno: 2018
L M M G V S D
« Mag    
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
252627282930