Notizie in Controluce

PALLAVOLO ALBANO ALBALONGA- PUNTOVOLLEY LIBERTAS 1-3

 Ultime Notizie

PALLAVOLO ALBANO ALBALONGA- PUNTOVOLLEY LIBERTAS 1-3

PALLAVOLO ALBANO ALBALONGA- PUNTOVOLLEY LIBERTAS 1-3
febbraio 05
13:05 2018

Pallavolo Campionato regionale serie d femminile 1^ giornata di ritorno
Le ragazze della Puntovolley Libertas si aggiudicano il derby con la Pallavolo Albano centrando l’ottava vittoria consecutiva
PALLAVOLO ALBANO ALBALONGA- PUNTOVOLLEY LIBERTAS 1-3
Parziali: 18-25, 25-13, 21-25, 16-25
Prossimo importante impegno Domenica 11 Febbraio alla Marchesi alle 18.30 quando la Puntovolley Libertas affronterà la terza in classifica Asd Sport 2000
Dopo la pausa del campionato al termine del girone di andata, grande attesa per l’avvio del girone di ritorno per la serie d femminile della Puntovolley Libertas attesa dal derby in trasferta Domenica 4 febbraio ad Albano alla palestra di Via delle Vascarelle con la Pallavolo Albano. Nel sestetto iniziale della PVL il coach Simone di Clementi schierava: Pucci(capitano) al palleggio, Giallonardi opposto, Bernoni e Ciafrei centrali, Costa e Casani a banda. Ammanito libero. Arbitro dell’incontro il sign. Alberto Papitto. Primo set che dopo un avvio in leggera salita per la formazione genzanese con due errori in ricezione (due ace presi) e con la squadra di casa dell’Albano che ha avuto il merito di partire molto forte, poi la Puntovolley Libertas complessivamente si è ripresa ed è stata brava poi a imporsi e a costruire il gioco nonostante a tratti qualche errore ancora in fase di ricezione. Set comunque vinto con un netto 25-18 dalla Puntovolley Libertas. Secondo set che fa registrare un calo netto della formazione genzanese e per contro la formazione locale della Pallavolo Albano che aveva in formazione qualche assenza importante, ha capitalizzato meglio specie in attacco vincendo il set per 25-13. Nel corso del secondo set per la formazione genzanese un cambio entra Bertani su Giallonardi. Terzo set combattuto, con la Puntovolley che nonostante qualche errore ancora in ricezione, riesce però a concretizzare maggiormente in attacco e a capitalizzare la superiorità tecnica complessiva della squadra vincendo per 25-21. Altro cambio nelle fila della Puntovolley nel terzo set con Fattorini che rileva Ciafrei. Gara che poi si decide al quarto set dove la Puntovolley si aggiudica il set con un ottimo parziale di 25-16 vincendo così il derby per 3-1 e ottenendo l’ottava vittoria consecutiva con consolidamento del secondo posto.” C’è sicuramente soddisfazione- ha commentato nel dopogara il mister della PVL Simone Di Clementi- per la vittoria e i tre punti con i quali abbiamo consolidato il secondo posto. Sotto il profilo del gioco non sono pienamente soddisfatto, due passi indietro rispetto le ultime ottime gare disputate. Specie in ricezione, fondamentale dove eravamo migliorati nettamente oggi ci sono stati troppi errori che ci hanno condizionato nella costruzione del gioco. Sicuramente la squadra ha sentito a tratti la tensione della gara. Analizzeremo bene in settimana con le ragazze la prestazione per migliorarci sempre di più. Ci attende domenica un banco di prova importante in casa quando affronteremo la terza in classifica Sport 2000 dove speriamo di rivedere la Puntovolley che tutti conosciamo grintosa che ha fatto vedere una grande pallavolo nel girone di andata. Poi ci sarà anche la Coppa Lazio altro impegno importante che dobbiamo preparare al meglio e che ci impone di far uno sforzo in più. Sappiamo di essere a grandi livelli e per questo ci sentiamo responsabilizzati. Dobbiamo aver la capacità di tener alta l’attenzione lavorando con umiltà sapendo reggere bene la pressione che ogni gara avrà da qui al termine della stagione”. Prossimo impegno per la serie d femminile della Puntovolley Libertas Domenica 11 Febbraio alla Marchesi di Genzano ore 1830 con la terza in classifica Asd Sport 2000.
Alessandro De Angelis

Articoli Simili

0 Commenti

Non ci sono commenti

Non ci sono commenti, vuoi farlo tu?

Scrivi un commento

Scrivi un commento

Archivio

Le Notizie per Data

giugno: 2018
L M M G V S D
« Mag    
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
252627282930