Notizie in Controluce

Gli artisti Pietro e Ulderico Gentili

25,00

 

Titolo:      Gli artisti Pietro e Ulderico Gentili
Autori:      Tarquinio Minotti
ISBN-10(13):      978-88-95736-32-7
Editore:      Edizioni Controluce
Data pubblicazione:      Marzo 2015
Edizione:      I edizione
Numero di pagine:      192
Formato:      210 x 297
Collana:      Saggistica

 

Descrizione

 

Partirono nel secolo scorso. Nella loro valigia l’indispensabile per sopravvivere, in testa la voglia di realizzare qualcosa di importante. Lo hanno fatto dipingendo le chiese più belle e conosciute del Brasile; mentre noi monticiani, lontani migliaia di chilometri, per troppo tempo non abbiamo mai saputo nulla delle loro gesta artistiche. Per questo vogliamo in primis ringraziare Tarquinio Minotti, e la redazione di Notizie in… Controluce, per aver portato alla ribalta una storia fino ad oggi sconosciuta. È quella dei fratelli Gentili, Pietro e Ulderico, due nostri concittadini che da emigranti hanno vestito i panni di chi esporta cultura.
Lo hanno fatto con i loro pennelli e le vernici, quegli stessi colori che per colpa delle esalazioni portarono alla morte il maggiore dei due, Pietro, alla fine degli anni Sessanta. L’ultimo lavoro della coppia compatrese è quello della chiesa Matriz di Americana nello Stato di San Paolo, una delle più importanti opere della città. Questa però non è l’unica opera realizzata: gli affreschi dipinti sono molti e hanno permesso di far conoscere, anche nel più grande paese dell’America Latina, le capacità pittoriche delle scuola italiana.
Le pagine dei giornali brasiliani hanno raccontato i fratelli Gentili, definiti dal Jornal de Sao Caetano come “instancabili”. Ed è questa l’immagine che vogliamo portare nel mondo. Per cancellare gli stereotipi di “pizza, mafia e mandolino”. Un’Italia troppo spesso rappresentata, dalle testate europee, da una pistola posata su un piatto di spaghetti fumanti. Artisti celebrati all’estero e dimenticati in Patria.
La profondità dei piani, della colorazione fantasiosa e dell’intelligente armonia dei ritratti li consacra al grande pubblico, che può apprezzare le suggestioni di una scuola tipicamente italiana dedicata all’arte classica.
Una storia che questo libro ripercorre passo dopo passo, anche grazie alla collaborazione di Daniel, figlio di uno dei due fratelli. Un volume che, con le 192 pagine corredate da oltre 300 fotografie, aiuta a far risorgere dall’oblio la vita di due monticiani. La loro produzione è vasta, non si ferma solo agli affreschi nei luoghi di culto, ma contempla disegni per riviste e quadri, che permettono di comprendere le differenti tecniche e tematiche dello stile figurativo. Che, forse, erano semplicemente nascoste nella loro valigia.

Mauro Ansovini (Assessore alle politiche culturali di Monte Compatri)

Marco De Carolis (Sindaco di Monte Compatri)

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Gli artisti Pietro e Ulderico Gentili”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Carrello

spazio degli sponsor