Notizie in Controluce

In punta di Cuore

12,00

 

Titolo:      In punta di Cuore
Autori:      Ivana Uras
ISBN-10(13):      978-88-95736-25-9
Editore:      Edizioni Controluce
Data pubblicazione:      Novembre 2013
Edizione:      I edizione
Numero di pagine:      112
Formato:      140 x 210
Collana:      Poesia

 

Descrizione

 

In punta di cuore è la prima silloge di Ivana Uras, di cui Giorgio Bàrberi Squarotti scrive: «È una poesia raffinata e profonda. Alterna memoria commossa e fervore di vita, riflessione e contemplazione, con un ritmo sempre armoniosamente suasivo, offrendo una preziosa testimonianza di bellezza e di pensiero».
Il tocco lirico contenuto nei versi ipometri di Ivana Uras va colto nelle atmosfere, vale a dire fra le righe, perché ci si trova davvero di fronte a un fraseggio distillato, testo all’essenziale dell’espressione, ove una sorta di continuo ossimoro fa lievitare il dettato a guisa di “ripensamenti improvvisi”, cose dette e negate al contempo, emozioni che si ribaltano nella sfera del sentire (“Tutti i giorni/ gli stessi sorrisi mancati/ le stesse parole non dette/ le stesse carezze non fatte./ L’abitudine non è noia/ è solitudine”… “Non lasciarmi sciogliere/ tra le tue mani/ come grandine./ Non chiudermi tra celle di ghiaccio/ maldestro artigiano del vetro./ È il fuoco/ che mi dà forma”). In punta di cuore è un titolo emblematico, che contiene il nocciolo della narrazione interna: il cuore, in quanto mitica sede delle emozioni, è lo strumento principale di questa melodia, la quale, talvolta, si amplia in una piccola, breve polifonia: e lo strumento non può che essere la voce umana, quella dell’autrice, la quale, come un’aria mitica e dolente di Bellini o un recitativo di Jacopo Peri, arriva immediata al nostro microcosmo interiore.
Aldo Onorati

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “In punta di Cuore”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Carrello

spazio degli sponsor