Notizie in Controluce

S. Maria delle Mole (Marino). Accordo tra ACAB ed esercenti il Bar Mameli 11B per un punto di BookCrossing. No alle Slot. Attivo entro il 5 marzo.

 Ultime Notizie
  • Incontro al Rotary Club di Albano Aldo Onorati e Alessio Colini parlano delle tradizioni albanensi In una serata recentissima, che rientra nell’ambito conviviale mensile (con consorti) del Rotary Club di Albano Laziale-Alba Longa, presente tutto il...
  • marino – l’amministrazione comunale contesta Acea Utenze in rinuncia temporanea: no al minimo contrattuale l’amministrazione comunale contesta Acea e chiede la legalita’ della procedura. Sono pervenuti già da qualche tempo al Comune di Marino numerosi reclami...
  • DISABILI: COMUNE DI SABAUDIA CONDANNATO PER CONDOTTA DISCRIMINATORIA VERSO I DISABILI Associazione Luca Coscioni per la libertà di ricerca scientifica www.associazionelucacoscioni.it DISABILI: COMUNE DI SABAUDIA CONDANNATO PER CONDOTTA DISCRIMINATORIA VERSO I DISABILI. Senza spiagge attrezzate per i disabili chiederemo la revoca...
  • Stephen Hawking: lo scienziato tra le stelle Ieri 14 marzo è stato il World Maths Day, giorno dedicato alla matematica e la casualità ha voluto che proprio in questa ricorrenza, il mondo dicesse addio ad uno dei...
  • A Frascati il convegno su innovazione e turismo A Frascati il convegno su innovazione e turismo, strumenti cardine per lo sviluppo dei territori Innovazione e turismo: strumenti di sviluppo per il territorio è il convegno promosso dall’Assessorato alla...
  • La Biblioteca della legalità arriva ai Castelli Romani Il Consorzio SBCR ha aderito al progetto BILL – Biblioteca della legalità promosso dalla Fattoria della Legalità. Si tratta di una bibliografia costituita da più di 200 titoli selezionati da...

S. Maria delle Mole (Marino). Accordo tra ACAB ed esercenti il Bar Mameli 11B per un punto di BookCrossing. No alle Slot. Attivo entro il 5 marzo.

febbraio 29
19:21 2016

Molte attività dell’Associazione ACAB, si sono svolte e continuano presso lo spazio espositivo del Bar Mameli 11B. Sarà per questo che una certa tendenza al mecenatismo dei gestori del locale, Patrizio, Chiara e Mirko, ha facilmente incontrato le tematiche socio-culturali dell’associazione, fino a farne nascere un vero e proprio accordo, che è un impegno reciproco.

Infatti, intanto che Ombretta Roma, la presidente e Luciana Zampilloni, la sua vice, hanno potuto approfondire una semplice idea di veder realizzato un punto (in attesa di altri) di BookCrossing qui nelle frazioni di Marino; riuscivano a incrociare il medesimo desiderio in Barbara Cordioli, che si è resa subito disponibile ad unire le forze.

Così, non appena all’associazione si è saputo che di fronte a tante sollecitazioni e richieste di istallazione di slot per gioco d’azzardo, i gestori del Bar Mameli hanno rifiutato; è parso naturale proporre proprio ai gestori uno spazio dove collocare una piccola libreria per lo scambio libero di libri.

La cosa è stata talmente semplice nella richiesta, quanto favorevolmente accolta dalla famiglia Pucci che ha la conduzione del Bar. Così, divisi i compiti, dalla prossima settimana, entro il 5 marzo, tutti i frequentatori, ma anche chi prima non era mai passato per il Bar Mameli 11B (vicino la Coop) a S. Maria delle Mole, sa che può prelevare un libro, possibilmente lasciandone un altro in cambio, e favorire così la diffusione della lettura e dei testi. Un piccolo, semplice regolamento sarà in visione proprio sulla libreria e la fruizione non avrà limiti né costi economici. Il piccolo costo organizzativo e della libreria saranno a cura dell’associazione, mentre lo spazio sarà gratuitamente reso disponibile dal gestore.

Sappiamo che qualche altro punto è già attivo nei Castelli romani anche se non abbiamo ancora avuto occasione di tessere rapporti. Sappiamo anche che una analoga scelta anti-Slot è stata svolta a Ciampino, con protagonista, tra l’altro, Libera. Così come sappiamo che una forte iniziativa che ha coniugato il no-Slot alla offerta libera di scambio libri gratuiti è stata fatta recentemente a Pistoia.

“Sono esempi di buone pratiche”, dichiarano Luciana Zampilloni, Chiara Pucci e Ombretta Roma , proprio mentre posano per ricordare lo scambio di impegno reciproco che hanno rispettivamente assunto per l’associazione e per il Bar Mameli 11B.

Articoli Simili

0 Commenti

Non ci sono commenti

Non ci sono commenti, vuoi farlo tu?

Scrivi un commento

Scrivi un commento

Archivio

Le Notizie per Data

marzo: 2018
L M M G V S D
« Feb    
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
262728293031