Notizie in Controluce

Test antidroga per le categorie a rischio

 Ultime Notizie

Test antidroga per le categorie a rischio

marzo 18
14:35 2011

Il capo del Dipartimento antidroga della Presidenza del Consiglio dei Ministri Giovanni Serpelloni vuole ampliare l’attuale elenco delle categorie lavorative considerate “a rischio”, obbligate pertanto a periodici controlli sul consumo di alcol – come piloti di aerei, autisti di mezzi pubblici, lavoratori edili – integrandolo con altre non meno delicate e critiche, specialmente per quanto riguarda il rapporto diretto con l’utenza. Proprio per questo, anche se il provvedimento non è ancora operativo, anche medici, infermieri e ostetriche, dovranno sottoporsi a test anti-droga in quanto sempre a contatto con i pazienti. A queste categorie si sta pensando di aggiungere anche gli insegnanti. Ma mentre per alcune categorie, considerate maggiormente a rischio, tutti i lavoratori dovranno essere sottoposti a controlli periodici antidroga, per altre sarà sufficiente intervenire con i test solo per il 50% dei lavoratori. Gli insegnanti potrebbero rientrare in quest’ultima tipologia. La lista delle categorie a rischio che devono sottoporsi obbligatoriamente al test antidroga periodico risale al 2007; nell’accordo tra ministeri della Difesa, Salute, Interno e Trasporti, così come fu annunciato dal governo, dovevano essere inseriti anche medici, infermieri e ostetriche. Ma finora non si era dato corso alla decisione. I lavoratori che devono sottoporsi ai test antidroga sono principalmente quelli che svolgono funzioni per cui sono previsti seri rischi per la sicurezza, l’incolumità e la salute propria e di terzi, elencate nell’Intesa Stato – Regioni del 30 Ottobre 2007.

Articoli Simili

0 Commenti

Non ci sono commenti

Non ci sono commenti, vuoi farlo tu?

Scrivi un commento

Scrivi un commento

Archivio

Le Notizie per Data

novembre: 2017
L M M G V S D
« Ott    
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930