Notizie in Controluce

Velletri.Via Circonvallazione ancora chiusa dopo l’esplosione

 Ultime Notizie
  • La tutela dei diritti umani nelle aree di crisi La tutela dei diritti umani nelle aree di crisi Anche l’associazione “Vivere Impresa No Profit” di Albano Laziale parteciperà al convegno “La tutela dei diritti umani nelle aree di crisi”,...
  • Conclusa la III edizione del festival molisano Conclusa la III edizione del festival molisano diretto da Alice Pasquini. Crescono a grandi numeri l’affluenza dei visitatori e le potenzialità di rilancio turistico ed economico del territorio Un’affluenza di...
  • Cerimonia nell’Aula Magna dell’Università La Sapienza di Roma Roma, 12 giugno 2018 – Saranno uomini della cultura, dello spettacolo, delle istituzioni e della letteratura a ricevere, questa sera, nell’Aula Magna del rettorato della Sapienza Università di Roma, i...
  • CREDERE NEL PROPRIO FUTURO: TENACIA E IMPEGNO PREMIANO…   Un’adolescente piena di sogni e di sorrisi: già da bambina amava volare con la fantasia, s’impegnava seriamente sia sui banchi di scuola – ora liceale del Linguistico Joyce –...
  • VELLETRI – MUSEO “ GIGI e LUCIA MAGNI” Con il sostegno della famiglia Magni – dell’ Associazione Luigi e Lucia Magni – della famiglia De Angelis – dell’ Associazione Nazionale Costumisti e Scenografi – della compagnia del Teatro...
  • Matera, da vergogna a gloria Matera, da vergogna a gloria: la città di pietra diventa un acquerello sulle foto di Federico Scarchilli Nel suo ultimo progetto fotografico Federico Scarchilli trasforma Matera in un’opera a metà...

Velletri.Via Circonvallazione ancora chiusa dopo l’esplosione

febbraio 01
20:53 2018

E’ stata protocollata nelle scorse ore, ad opera dell’avvocato Alessandro Priori, consigliere comunale di “Cittadini per Velletri” e consigliere metropolitano, l’interrogazione volta a conoscere da parte dell’Amministrazione comunale le azioni intraprese per consentire una riapertura celere di via Circonvallazione, ormai chiusa al traffico da quel tragico 1° ottobre, quando l’esplosione all’interno della palazzina prospiciente alla stazione causò la morte del povero Piero Peroni. “Da quel giorno – ricorda Priori -, sono passati quasi 4 mesi e nonostante l’immobile sia stato anche dissequestrato dalla Procura di Velletri la strada resta chiusa e la viabilità della zona fortemente compromessa.  L’interdizione al transito nel tratto interessato, che persiste ormai da tempo, ha creato e continua a creare notevoli disagi alla cittadinanza, con notevole appesantimento del traffico sui percorsi alternativi, uno su tutti quello di via del Fontanaccio, in un quadrante, quello a sud del centro storico, già appesantito dalla chiusura di via Marandola. Lungi da me l’idea che si possano affrettare i tempi per quanto concerne tutte le pratiche di legge che fanno seguito alla tragedia, ma certamente sarebbe stato fondamentale coordinare il tutto al meglio e fornire soluzioni adeguate, evitando di penalizzare oltremodo i residenti della palazzina e tutti coloro che, ogni giorno, sono costretti a lunghi incolonnamenti”

Articoli Simili

0 Commenti

Non ci sono commenti

Non ci sono commenti, vuoi farlo tu?

Scrivi un commento

Scrivi un commento

Archivio

Le Notizie per Data

giugno: 2018
L M M G V S D
« Mag    
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
252627282930