Notizie in Controluce

Virtus Divino Amore calcio (Juniores prov.), Simone: «Per l’alta classifica è tutto da decidere»

 Ultime Notizie
  • La tutela dei diritti umani nelle aree di crisi La tutela dei diritti umani nelle aree di crisi Anche l’associazione “Vivere Impresa No Profit” di Albano Laziale parteciperà al convegno “La tutela dei diritti umani nelle aree di crisi”,...
  • Conclusa la III edizione del festival molisano Conclusa la III edizione del festival molisano diretto da Alice Pasquini. Crescono a grandi numeri l’affluenza dei visitatori e le potenzialità di rilancio turistico ed economico del territorio Un’affluenza di...
  • Cerimonia nell’Aula Magna dell’Università La Sapienza di Roma Roma, 12 giugno 2018 – Saranno uomini della cultura, dello spettacolo, delle istituzioni e della letteratura a ricevere, questa sera, nell’Aula Magna del rettorato della Sapienza Università di Roma, i...
  • CREDERE NEL PROPRIO FUTURO: TENACIA E IMPEGNO PREMIANO…   Un’adolescente piena di sogni e di sorrisi: già da bambina amava volare con la fantasia, s’impegnava seriamente sia sui banchi di scuola – ora liceale del Linguistico Joyce –...
  • VELLETRI – MUSEO “ GIGI e LUCIA MAGNI” Con il sostegno della famiglia Magni – dell’ Associazione Luigi e Lucia Magni – della famiglia De Angelis – dell’ Associazione Nazionale Costumisti e Scenografi – della compagnia del Teatro...
  • Matera, da vergogna a gloria Matera, da vergogna a gloria: la città di pietra diventa un acquerello sulle foto di Federico Scarchilli Nel suo ultimo progetto fotografico Federico Scarchilli trasforma Matera in un’opera a metà...

Virtus Divino Amore calcio (Juniores prov.), Simone: «Per l’alta classifica è tutto da decidere»

febbraio 21
21:36 2018
Roma – La Juniores provinciale della Virtus Divino Amore ha vissuto davvero un bel week-end. La squadra di mister Paolo Lattanzio ha violato il campo dell’Ostiantica seconda della classe per 2-1. Un risultato maturato in tutto e per tutto nel primo tempo, come racconta il capitano della formazione ardeatina Cristian Simone. «E’ stato un match molto duro e combattuto. Siamo andati in vantaggio con un gol di Toppi che ha sfruttato bene un lancio in profondità, poi abbiamo subito il gol del pareggio, ma poco prima dell’intervallo siamo tornati davanti con un guizzo di Vrapi. Nella ripresa c’è stato da sudare, ma siamo riusciti a mantenere un risultato davvero prezioso che consolida la nostra attuale quarta posizione». Grazie a questa vittoria, la Juniores della Virtus Divino Amore si è piazzata a due punti dalla stessa Ostiantica e a uno dall’Atletico Morena terzo e prossimo avversario. «Sarà un’altra gara dura e noi scenderemo in campo con l’obiettivo di vincerla, poi se uscirà un pareggio lo accetteremo» dice il centrocampista centrale classe 1999 che veste la maglia del club capitolino da cinque anni e che nella passata stagione fece diverse presenze in prima squadra, mentre quest’anno non è stato convocato. «Questa cosa la vivo molto serenamente – spiega Simone – Sto bene con il mio gruppo e poi se ci sarà bisogno di me in prima squadra cercherò di farmi trovare pronto. Questo è il mio ultimo anno “in quota” nella Juniores e sto cercando di dare il massimo per aiutare il gruppo». Il capitano sottolinea le qualità di mister Lattanzio. «E’ un tecnico estremamente valido che ci ha dato un’identità e ci aiuta molto». Per quanto riguarda la classifica, l’opinione di Simone è abbastanza chiara: «La Lepanto ha preso un piccolo vantaggio, ma ci sono tante partite da giocare e la classifica è corta. Credo che nelle posizioni di vertice sia tutto da decidere e quindi dobbiamo fare di tutto per arrivare il più in alto possibile».

Area comunicazione Virtus Divino Amore calcio

Articoli Simili

0 Commenti

Non ci sono commenti

Non ci sono commenti, vuoi farlo tu?

Scrivi un commento

Scrivi un commento

Archivio

Le Notizie per Data

giugno: 2018
L M M G V S D
« Mag    
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
252627282930