Notizie in Controluce

Concerto di Natale del “Coro Note Blu”

 Ultime Notizie

Concerto di Natale del “Coro Note Blu”

Concerto di Natale del “Coro Note Blu”
14 Dicembre
19:11 2019

Domenica 22 dicembre 2019 – h. 16,00 

Chiesa di San Ponziano

Via Nicola Festa, 50 – Roma (zona Talenti – Monte Sacro Alto)

Concerto di NATALE

 Coro Note Blu – direttore Marina Mungai

In Programma:

Spirituals e Canti di Natale…

 

– Ingresso libero –

 

LA STORIA DEL CORO Il Coro “Note Blu”, attivo fin dal 1979, è formato attualmente da circa 25 cantori. Il suo nome deriva dalle “blue notes”, le inflessioni tonali caratteristiche della musica afro-americana, e vuole ricordare come nella musica l’”errore” può condurre a nuove vie artistiche da percorrere e sperimentare.

Il repertorio del Coro predilige la musica corale composta o elaborata dal 1900 fino ad arrivare ad autori contemporanei, ricercando ed eseguendo nuove composizioni, e sperimentando anche tecniche di improvvisazione. Il Coro ha curato prime esecuzioni e collabora con alcuni compositori. La scelta del repertorio è spesso legata alla qualità del testo poetico o sacro e all’attinenza tra testo e musica.

Dall’inizio della sua attività il Coro ha studiato e cantato Spiritual americani, eseguiti nello stile “a cappella”. Attualmente il repertorio di Spiritual del Coro supera i 40 titoli.

Il Coro “Note Blu” si è esibito in circa 800 concerti, ha collaborato e collabora con varie istituzioni, quali l’A.G.I.M.U.S. il Vicariato di Roma,Amnesty International, Telethon, la RAI TV, RADIORAI, la Radio Vaticana. Quest’ultima, sia nel 2001 che nel 2008 ha dedicato al Coro due trasmissioni.

Dal 1991 il Coro Note Blu ha organizzato per 20 edizioni la Rassegna Nazionale “Natale a San Ponziano”, premiata più volta come Progetto Culturale dal IV Municipio di Roma.

Il Coro adotta per la propria formazione, per la prima volta in Italia, una metodologia sperimentale di Musicoterapia, quella della “Voce-Persona”, del M° Giovanni Maria Rossi.

Il Coro Note Blu ha rappresentato nel 2009 l’Italia al XVII Festival Internazionale “EUROPA CANTAT” ed ha animato la Solenne Liturgia per il 150° dell’Unità d’Italia (17 marzo 2011) alla presenza delle più alte cariche dello Stato (diretta RAIUNO).
IL DIRETTORE MARINA MUNGAI

Allieva del M° Maria Collettini, si è diplomata in Pianoforte al Conservatorio “S. Cecilia” di Roma ed in Musicoterapia con il massimo dei voti e la lode al Corso Quadriennale del CEP di Assisi, con la Tesi “Per una nuova coralità a partire dalla Voce/Persona”, interessandosi in particolare al rapporto corpo/voce/persona.

Come direttore di coro si è perfezionata con i Maestri Bernardino Streito, Gary Graden, Stoyan Kuret, Pierpaolo Scattolin, Andrea Horvath (allieva di Zoltan Kodaly, con la quale ha studiato il Metodo Didattico) e Giovanni Maria Rossi. Di quest’ultimo, ha applicato dal 1990 con il Coro “Note Blu” la metodologia della “Voce-Persona”, sperimentando per la prima volta in Italia l’applicazione di un metodo musicoterapico nel campo corale, metodo che come didatta è impegnata a divulgare attraverso seminari, incontri con cori ed articoli su stampa specializzata.

Insegnante di Musica nella scuola, ha collaborato come docente di Vocalità e Direzione di Coro con l’Università ROMATRE (Facoltà di Scienze della Formazione Primaria), presso il CO.PER.LI.M. Nazionale, per il quale ha fondato il Coro Nazionale “G.M.Rossi”, ed ha tenuto i laboratori di “VocePersona” per il Corso Triennale di Musicoterapia di Roma.

Dal 2003 è membro della Commissione Artistica dell’Associazione Regionale Cori del Lazio.

“ La voce è espressione della personalità ”

CONTATTI

e-mail: info@coronoteblu.net sito web: www.coronoteblu.net https://www.facebook.com/CoroNoteBlu

“VOCE-PERSONA”
La metodologia che il Coro Note Blu di San Ponziano dal 1990 ha adottato, denominata della “voce-persona”, è stata ideata dal M° Giovanni Maria Ross (1929-2004)i, compositore, organista, direttore di coro e musicoterapeuta.

Si tratta di una metodologia che il Coro, per la prima volta in Italia, sta sperimentando sotto la guida del suo Direttore, Marina Mungai. In essa l’esperienza vocale si intreccia con l’auto-terapia e l’integrazione psicofisica della persona a partire dal convincimento che “la voce è rappresentativa della personalità di ogni uomo e ogni donna, ed è strumento di comunicazione per eccellenza”. Lo studio della vocalità secondo questa metodologia parte dalla distensione psicofisica e dalla coscienza della respirazione come “grande regolatore” del corpo e guida verso la ri-scoperta della voce come espressione della propria personalità.

Il percorso di formazione prevede esercizi di allenamento alla padronanza di sé con tecniche desunte dal training autogeno, yoga, zen ecc. e da metodi di vocalità come il “voicecraft” ed il “metodo funzionale della voce”. Inoltre è ottimo per arrivare ad una migliore comunicazione interpersonale e di gruppo, in quanto crea spazi di improvvisazione ed espressione creativa con la propria voce ed, insieme, con quella degli altri compagni.

La metodologia ha un taglio musicoterapico in quanto ha come obiettivo la migliore integrazione della persona, il suo inserimento in un gruppo largo come quello corale, insieme all’acquisizione di una maggiore coscienza del proprio corpo attraverso la respirazione e la vocalità.

Marina Mungai ha applicato ed ampliato la metodologia inserendovi gli spazi di dialogo sonoro e di comunicazione attraverso l’espressione corporea.

PROGETTI REPERTORIALI

1- “Le Voci del Nostro Tempo” alla scoperta della musica corale attraverso le sensibilità dei compositori contemporanei

2- “L’Opera di un Popolo: I Negro Spirituals” ritmo, improvvisazione, dolore e speranza dalle melodie più struggenti alla gioia di vivere del popolo afro-americano

3- “Voci d’Acqua e di Luce” la musica incontra la poesia tra il sogno e le suggestioni delle voci

4- “Della Luna e dell’Amore” un percorso romantico per atmosfere “lunari” e magiche

5- “Musica e poesia dai compositori italiani contemporanei” i compositori italiani incontrano i poeti da Dante ad Alda Merini

6- “La Musica di Dio” per toccare come nel nostro tempo il senso religioso sia vivo e sentito nella musica corale d’autore

7- “Tanto pé ccantà” viaggio tra le melodie popolari per non dimenticare le nostre radici

8- “Natale in Coro” melodie celebri e meno celebri per entrare nel clima natalizio attraverso stili e generi diversi

9- “Le Meraviglie del Rinascimento” colori, forme e teatralità per stupirsi all’ascolto delle opere dei contemporanei di Michelangelo

10- “L’improvvisazione e il coro” lezione-laboratorio per sperimentare la vivacità dell’esperienza corale, perché “la musica sia di tutti” (Zoltan Kodaly)

11- “Alla ricerca della Voce-Persona” lezione-laboratorio per ri-conoscere la propria voce a partire dalla metodologia di taglio musicoterapico di Giovanni Maria Rossi

NB: I Programmi/Progetti possono essere presentati anche in forma di lezione-concerto

PREMI E RICONOSCIMENTI

Primi Premi 1999: 2 Primi Premi al II Concorso Reg. “Città di Rieti” 2004: VI Concorso Nazionale di Roccasecca 2006: I Concorso Regionale “Città di Formello” “Musica corale del XX e XXI secolo” 2007: Festival “Sant’Achille”, Roma 2008: IV Concorso Reg. “G. Tosato” di Anguillara 2009: Festival “Città Giardino” di Roma; I premio e Gran Premio

Altri Premi da segnalare 1993: Premio Speciale del Pubblico al Concorso Internazionale “Crystal Chor”, in Boemia 1996: Medaglia d’argento e di bronzo al Concorso Internazionale “Orlando Di Lasso”, a Roma. 2000: quattro premi al III Concorso Regionale “Città di Rieti” e Premio Speciale per il Miglior Programma. 2001: due premi al IV Concorso Reg. “Città di Rieti” 2002: II Premio al I Concorso Nazionale “Città di Zagarolo”. 2004: II Premio al 39° Concorso Nazionale “Città di Vittorio Veneto” e “Premio per il Miglior Programma-Progetto” 2006: II Premio “Spiritual, Vocal Pop e Jazz” al I Concorso Regionale “Città di Formello”. 2008: II Premio al 43° Concorso Nazionale “Città di Vittorio Veneto” 2008: Premio Speciale della Giuria per la migliore esecuzione del brano rinascimentale al XIII Concorso Nazionale “P.S. Zimarino” di Vasto (CH). 2010: III Premio al Concorso Internazionale “Voci d’Europa” 2011: II Premio al Concorso “Gastone Tosato” 2012: III Premio al Concorso Nazionale “Città di Fermo” E II Premio (I non ass.) al Concorso Nazionale di Montefiascone

Recenti Riconoscimenti da segnalare

Nel 2007, 2009 e 2012 l’Associazione Regionale Cori del Lazio ha insignito il Coro Note Blu del Diploma “CORI DELL’ANNO” per la sua attività “ricca ed entusiasta” e della costante collaborazione con l’Associazione stessa. Nel 2007, la dr.ssa Marzia Romano si è laureata a Parma in Logopedia con una tesi dedicata all’esperienza del Coro Note Blu e del suo Direttore Marina Mungai.

Articoli Simili

0 Commenti

Non ci sono commenti

Non ci sono commenti, vuoi farlo tu?

Scrivi un commento

Scrivi un commento