Notizie in Controluce

 Ultime Notizie

La legge di Zagarolo!

La legge di Zagarolo!
Gennaio 12
13:57 2020

L’Intent Volley Zagarolo impone la legge del Palazzetto Piero Arrigo e al termine di una partita avvincente batte la Lara srl Roma XX Volley con il risultato di 3 a 2. Primi due set dominati da Zagarolo che mostra un cambio palla fluido e difese puntuali, sotto la regia chirurgica di Luca Baldini. Quando l’inerzia della partita sembra essere tutta a favore dei gabini qualcosa cambia. Gli ospiti tirano fuori l’orgoglio e iniziano una inesorabile rimonta, facendo leva su qualche errore dei padroni di casi e su una grande efficacia da posto due. L’Intent volley accusa il colpo e palesa la condizione precaria di chi in settimana ha avuto problemi fisici che ora ne limitano la prestazione. Se ne va così il terzo set e il quarto si incanala su un binario favorevole agli ospiti. I tanti cambi operati da coach Vernini non modificano l’esito del set, ma i titolari tirano il fiato e soprattutto si mette in evidenza il giovane centrale Giorgio Arciero. Nel finale del set torna ad assaggiare il campo Daniele D’Ascenzi. Si va al tie break. Francesco Baldini, che nel quarto aveva sostituito il fratello Luca in regia, regala imprevedibilità e determinazione. Arciero resta in campo e alza la voce sotto rete. Gli altri hanno recuperato le forze  e ritrovano la lucidità dei primi due set.  E’ a questo punto che crollano le certezze di Roma XX.  Zagarolo ne approfitta e tira fuori le unghie nei momenti topici. Per la compagine capitolina non c’è nulla da fare. Zagarolo è sempre avanti e chiude con l’acceleratore pigiato proprio nel turno di battuta di Baldini. Il muro imperioso di Francesco Rapuano chiude il match.  A fine gara Giorgio Arciero, che finora era entrato soltanto per un punto nella vittoria casalinga contro Valsugana, parla entusiasta dello spirito di squadra che cementa i ragazzi zagarolesi:” Questa partita ci dà consapevolezza dei nostri mezzi, tutto il gruppo sa che può arrivare lontano. Eravamo consapevoli del fatto che sarebbe stata una gara difficile e che sarebbe servito l’aiuto di tutti, dal più al meno esperto. Ognuno di noi sa  di dover lavorare duro e costantemente per raggiungere  l’obiettivo finale. Noi giovani dobbiamo approfittare del grande lavoro di inserimento dei ragazzi delle giovanili intrapreso dal mister e da tutti i compagni. Ora testa alla prossima partita”.

La classifica nelle parti alte ora si fa interessante, con cinque squadre in pochi punti, nettamente in vantaggio sulle inseguitrici. Qualcuno lunedì pagherà la birra per festeggiare la bella vittoria, ma attenzione, sabato Zagarolo affronta La Fenice, risorta dalla proprie ceneri e vittoriosa a sorpresa su Ferentino.

Jorge Herrera

Tags
Condividi

Articoli Simili

0 Commenti

Non ci sono commenti

Non ci sono commenti, vuoi farlo tu?

Scrivi un commento

Scrivi un commento

MONOLITE e “Frammenti di visioni”

Categorie

Calendario – Articoli pubblicati nel giorno…

Dicembre 2022
L M M G V S D
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
262728293031  

Presentazione del libro “Noi nel tempo”

Gocce di emozioni. Parole, musica e immagini

Edizioni Controluce

I libri delle “Edizioni Controluce”