Notizie in Controluce

 Ultime Notizie

Frattocchie: abbandono e degrado in bella vista. Si puo’ intervenire subito. Il comune vigili e si attivi.

Luglio 19
20:56 2016

 Franca Aversa, candidata al Consiglio comunale nelle ultime amministrative e componente della Commissione Amministrazione Comune e Territorio recentemente istituita dal PCI di Marino, ha verificato la situazione riguardante l’area, vicino all’incrocio tra Appia Nuova e Nettunense a Frattocchie e sostenuta dalla Commissione denuncia e chiede.

“In particolare, – denuncia Franca Aversa – è evidente a tutti coloro, che siano o meno residenti qui nel nostro comune, che questo piccolo fazzoletto di terra è a disposizione di ogni persona incivile per trasformare il posto in una piccola discarica. E pensare che proprio qui è stata ritrovata una parte di tracciato di strada romana che si congiunge con quella presente nel “bloccato” Mc Drive dall’altra parte della strada”. “Cosa occorre fare? – si chiede l’attivista comunista – Semplice: assumere le informazioni come abbiamo cercato di fare noi e, quindi, intimare il privato a provvedere. Ovvero, ove fosse latitante, intervenire con i mezzi comunali per poi addebitare al privato l’inadempienza!”.

Infatti, in seno alla Commissione, con l’ausilio di altri è stato accertato che l’ufficio competente comunale è quello dell’area V – Pianificazione urbana. Presso il quale è stata denunciata inizio attività (41656) in data 29 agosto 2013. Sempre secondo informazioni acquisite la proprietà è di TotalErg (via dell’industria, 92, Roma), così come è committente la stessa società Total Erg. Il tipo di attività richiesta è la “rimozione impianto carburanti”; infatti qui c’era un distributore di benzina. La data di inizio per questi lavori  è il 21 ottobre 2013.

Quanto tempo è passato? Che impedimenti o novità sono intervenute?

Sappiamo che, durante i lavori, è stata ritrovata una parte della strada romana (la stessa che si unisce al McDrive) e una serie di tombe lungo la stessa strada. I lavori, abbiamo appurato, sono stati seguiti da un archeologo professionista (oppure da un archeologo per una società archeologica). La sorveglianza archeologica, invece, ricade sotto l’ispettore di zona della Soprintendenza del Lazio (Marino) Micaela Angle.

Avendo queste notizie e sapendo che il tipo di lavoro può essere (pur con le presenze archeologiche) eseguito in poco tempo; cosa impedisce al Comune di vigilare e intimare la pulizia e la conclusione di questa vicenda? Il progettista, il responsabile di cantiere, l’impresa esecutrice e l’impresa subappaltatrice sono note e presenti nelle carte del Comune.

“Come PCI e come cittadini, – conclude Franca Aversa –  ci aspettiamo, ora che non c’è più una asettica presenza commissariale, e, soprattutto, che non ci sono più le destre che magari si preoccupavano più degli amici che dei problemi sollevati dai cittadini; che con solerzia ci sia una risposta, magari coi fatti invece che con le parole, per porre rimedio a questa denuncia che stiamo portando in primo piano”.

Articoli Simili

0 Commenti

Non ci sono commenti

Non ci sono commenti, vuoi farlo tu?

Scrivi un commento

Scrivi un commento

Categorie

Calendario – Articoli pubblicati nel giorno…

Luglio 2022
L M M G V S D
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031

Presentazione del libro “Noi nel tempo”

Gocce di emozioni. Parole, musica e immagini

Edizioni Controluce

Alcuni libri delle “Edizioni Controluce”