Notizie in Controluce

 Ultime Notizie

Marzo 29
09:41 2017

Fondazione Cardinale Domenico Bartolucci

Firenze 28 marzo 2018

Alla presenza di S. Em.za Rev.ma il Card. Giuseppe Betori, Arcivescovo di Firenze, di Cristina Giachi, Vice Sindaco di Firenze; di Pierangelo Conte, Coordinatore artistico Fondazione Teatro del Maggio Musicale Fiorentino, di Alessandro Biciocchi, Segretario Generale Fondazione Domenico Bartolucci, di Sergio Givone, Consigliere Vicario dell’Opera del Duomo di Firenze e con il coordinamento di Rosi Fontana, si è svolta oggi a Firenze presso la sede dell’Arcivescovado la presentazione dell’Opera Lirica inedita “Brunellesco”, scritta dal Cardinale Domenico Bartolucci e dedicata alla storia del progetto e della costruzione della Cupola di Santa Maria del Fiore in Firenze.

L’opera, come è stato comunicato oggi in conferenza sarà inserita nel cartellone della Stagione Lirica 2018/2019 del Teatro del Maggio Musicale Fiorentino e andrà in scena nel dicembre 2018, esattamente seicento anni dopo la presentazione del progetto di Filippo Brunelleschi e l’avvio della costruzione della magnificente cupola fiorentina.

Interamente musicata dal Card. Bartolucci, insigne musicista, Direttore perpetuo emerito della Cappella Musicale Pontificia Sistina e Accademico di Santa Cecilia, che ne ha firmato per intiero anche il libretto, “Brunellesco”, opera lirica in tre atti, racconta la storia del progetto, del cantiere, della costruzione e della Cupola finita, una vicenda che nella realtà durò diciotto anni. Un progetto certamente non facile per Ser Brunellesco che si vide spesso deriso e maltrattato ma che, nonostante tutto, ha regalato al mondo l’Opera architettonica per eccellenza.
Di taglio classicista e con un raffinatissimo libretto dove si intrecciano i dialoghi, ora accessi ora pacati, fra il Brunellesco e il Ghiberti, il melodramma messo in musica dal Card. Bartolucci, svelato in alcune parti durante la presentazione, ha destato un considerevole interesse per la profonda intensità poetica che lo caratterizza.

Certamente un’opera che farà parlare di se e di Firenze nel mondo, la produzione subito dopo il debutto fiorentino sarà portata al Lincoln Center di New York.
Nell’Italia che ha dettato al mondo le regole del melodramma si presenta una nuova opera, un’opera fuori dallo schema classico romantico, un’opera che vede una vicenda vera che racconta dei protagonisti del grande Rinascimento italiano, quei nomi che tutto il mondo conosce e ci invidia.

La produzione dell’opera, già avviata, è oggetto di un intenso lavoro da parte degli Enti promotori che fra poco tempo comunicheranno il cast completo dell’Opera.

La produzione di “Brunellesco” si avvale del Patrocinio del Senato della Repubblica; Comune di Firenze; Regione Toscana; Camera di Commercio di Firenze; Pontificio Consiglio della Cultura; Ambasciata d’Italia presso la Santa Sede; Italian Academy Foundation; Edizioni Cappella Sistina; Ordo Equestre Sancti Sepulcri Hierosolymitani; Pontificio Istituto di Musica Sacra; Pontificio Comitato di Scienze Storiche; Fondazione San Matteo, Capitolo Metropolitano Fiorentino.

Rosi Fontana
info@rosifontana.it

Articoli Simili

0 Commenti

Non ci sono commenti

Non ci sono commenti, vuoi farlo tu?

Scrivi un commento

Scrivi un commento