Notizie in Controluce

9° Salotto letterario itinerante virtuale di Chez moi

 Ultime Notizie

9° Salotto letterario itinerante virtuale di Chez moi

9° Salotto letterario itinerante virtuale di Chez moi
Luglio 18
13:58 2020

Venerdì 17 Luglio 2020, dalle ore 18,00 alle 20, su Zoom, a cura del  Centro studi ed attività teatrali Adranon, si è svolto il 9° Salotto letterario itinerante virtuale di Chez moi – Spigolature ed Incontri con the ai profumi orientali – di tanto in tanto … in terrazzo, sulla tematica ” Effetti di Natura in versi e narrazioni coordinato da Enzo Randazzo con la Dr.ssa Emanuela Rizzo – Poetessa di Parma ed organizzatrice di eventi, il Prof. Carlo Santulli – Poeta e Doc. Univ. Camerino e la Prof.ssa Alessandra Agnoletti – Scrittrice e blogger di Forlì Cesena.

Diversi gli interventi di intellettuali e critici, tra cui lo  scrittore Francesco Brusò di Venezia, il poeta fiorentino Massimo Acciai Baggiani, la Prof.ssa Maria Pellino, Scrittrice di Torino, la Prof.ssa Bruna Pandolfo, Scrittrice, il Prof. Giuseppe Macauda, Scrittore di Modica e trascinatore del Team, la Dr.ssa Anna Maria Rita Daina – Poetessa e Psichiatra, la Prof.ssa e Scrittrice Alessandra Maltoni, Pres. del Lions, la Dr.ssa La Ferrera Valentina, Giornalista e Docente di Gagliano, Prof.ssa Margherita Di Carlo, Docente di Lettere di Menfi, la Prof.ssa Mimma Franco, Critico Letterario, la  Prof. ssa Daniela Balsano, docente di Lettere di Monreale, la Prof.ssa Gisella Mondino, Scrittrice, nonché Vicesindaco di Sciacca e Assessore Cultura, Scuola, Musei e Biblioteche, Attività Istituzionali, Famiglia e Politiche Sociali, Politiche per la Casa, Salute, la prof.ssa Rosanna Catalano , docente e scrittrice, nonché mamma del Ministro della Giustizia Dr. Alfonso  Bonafede.

I testi di scrittori classici, quali Baudelaire, Montale, Leopardi, Pirandello, intercalati con poesie di Emanuela Rizzo, Carlo Santulli, Alessandra Agnoletti sono stati recitati con intensità, personalizzazione ed efficacia comunicativa da Gabriella Vicari, Antonella Grisafi, Paolo Buscemi, Mariangela Bucceri, Attori Attrici del Gruppo teatrale Adranon di Sambuca di Sicilia, da Katia Mangiaracina, attrice di Mazara del Vallo e da Maria Teresa Audino, attrice e Regista del  Gruppo Teatro Torino.

Il salotto Chez Moi è nato in tempo di Coronavirus, il  15 aprile 2020 con la presentazione della scrittrice modenese Roberta Dieci, già vincitrice del Premio Navarro.

Nella Giornata Mondiale del Libro e delle Rose si è svolto un meeting su  “Idee e proposte per una valorizzazione dell’ecosistema forestale. Valore socio – culturale e fruizione turistico, ricreativa e didattica del Bosco”,  con gli interventi di Mario Candore (dirigente regionale Assessorato Agricoltura e Foreste), Salvatore Di Salvo (dirigente regionale Assessorato Territorio ed Ambiente), Giuseppe  Nicoletti (coordinatore Unesco di Gela), Eleonora Guzzardo (funzionario tecnico Foreste – Friuli Venezia Giulia), Salvatore Donato La Mela Veca (docente di Selvicoltura – Università di Palermo), Antonella Bondì (presidente dell’Associazione di architettura del paesaggio), María Josefina Cerutti (scrittrice argentina), Rosario Gianni Leone (già dirigente U.S.R. Sicilia).

Giovedì, 30 aprile, è stato Antonio Caprarica, giornalista, scrittore e saggista, l’ospite del “salotto letterario virtuale”.

Il 9 maggio gli ospiti sono stati Rosario Russo (autore di Quattordici spine), Sebastiano Ambra (L’enigma del secondo cerchio), Alberto Minnella (L’amore è tutto qui), Gaudenzio Schillaci (La felicità si racconta sempre male). Quattro scrittori di gialli “niuri”, quattro siciliani, quattro modi diversi di raccontare la Sicilia.

Il quinto Salotto del 16 maggio, su  “Poesia oggi” ha avuto Ospiti d’onore Anna Maria Rita Daina e Giuseppe Macauda, di cui è stata sviscerata la poetica, con significativi  apprezzamenti della loro creatività.

Vino e Letteratura del 24 maggio ha visto protagonista Maria Josefine Cerutti, scrittrice argentina di Buenos Aires, autrice di Vino amaro,  con una qualificata partecipazione di giornalisti e operatori del settore vitivinicolo, quali dr.ssa Francesca Planeta (Azienda agricola Planeta),  dr. Gunther Di Giovanna (Sicilian wines from Terre Sicane)  Dr. Antonio Sparacio (Istituto Reg.le del Vino e dell’Olio della Regione Sicilia), dr.ssa Daniela Barbera (Azienda Cozzo del Parroco), Dr. Franco Gagliano (Assessorato Agricoltura, sviluppo rurale e pesca mediterranea,  Dr. Di Salvo Salvatore (Ass. Terr.e Ambiente).

Sabato 13 Giugno 2020, “Giochi e letteratura – Dai cortili ai videogiochi” attraverso la lettura di testi tratti da Tutto per una S. di Giuseppe Sparacino, Scrittore sambucese che vive a Prato, Storytelling crossmediale. Dalla letteratura ai videogiochi di Francesco Toniolo, Scrittore di  Milano, Lungolastrada di Giuseppe Scrò, Scrittore di Sambuca di Sicilia, Il videogioco. Storie, forme, linguaggi, generi di Lorenzo Mosna, Scrittore di Milano.

Sabato 27 Giugno 2020 i naviganti…di chez moi attraversano il mare talvolta oscuro dell’esistenza umana… con l’8° Salotto  letteratura e depressione.  La recitazione di brani celebri di Baudelaire, Verlaine, Rimbaud fissano con la voce penetrante delle attrici, il tumulto della tempesta dell’anima; le note al pianoforte di Corinne Latteur sottolineano ora con dolcezza ora con gravità quanto le parole possano farci ammalare, e le parole stesse ci faranno guarire, come afferma Enrico Fovanna che ci regala, l’arte sconosciuta del volo…invitato alla riflessione da Valentina La Ferrera sempre puntuale e chiara. Il poeta Giuseppe Macauda interviene con la sua passione e il suo cosmico modo di attraversare le emozioni, sul valore terapeutico dello scrivere, analizzando con attenzione la metafora del gomitolo di lana di Francesco Brusò, il filo della vita a volte si attorciglia tanto che sembra stritolarci. Balsano Daniela, letterata raffinata, ci fa correre nella mitologia con Medea e Didone…. Figure femminili accomunate dalla stessa esperienza dolorosa…. Le ombre al crepuscolo si allungano per scoprire la luce, sono versi di Pier Giorgio Francia, e poi ancora Giovanni Neri, ci impressiona con il suo racconto… di morte e di speranza. La depressione ci inganna, afferma Pomella, perché ci fa credere di essere depositari della verità… Massimo Acciai Baggiani dipinge il dolore come un velo scuro che cala sulla mente… Sotto lo sguardo vibrante d’un disperato escluso dalla storia e dalla gioia… Stimolante la critica della scrittrice Alessandra Maltoni che ci delizia dalla “Divina” Ravenna. E poi in conclusione le dolci parole di Anna Maria Rita Daina psichiatra e poetessa, che ci invita a celebrare la vita… A prendere in mano il manubrio della nostra esistenza e volare riprendendo il cielo.

Oltre ai già citati protagonisti del 9° meeting, quasi sempre attivamente partecipi, hanno dato un apporto rilevante alla realizzazione degli altri 8 salotti la Dr.ssa Alba Di Giorgi, Psicologa e Psicoterapeuta di Mazara del Vallo, la Prof.ssa Rosalba Catalano, Docente di Lettere di Sciacca, la Prof.ssa Angela Campo – Docente Lettere di Ribera, il Dr. Joseph Cacioppo, Giorn. Dir. de L’Araldo, la Dr.ssa Ivana Dimino, Psicologa e Psicoterapeuta di Sciacca, la dr.ssa Giusy Scafidi (già Cons. Com. Palermo), la prof.ssa Anna Maria Ragusa, docente e scrittrice di Ribera, la dr.ssa Rachele Pierini, scrittrice di Bologna, Daniela Trovato scrittrice di Catania, Calogero Monreale, attore, Rosario Russo, scrittore, la prof.ssa  Angela Balistreri, docente di Lettere.

Musiche dei prof. Corinne Latteur, Anthony Ciaccio, Daniela Mastrandrea hanno accompagnato le recitazioni dei testi, con dolcezza ed armonia.

 

 

 

Tags
Condividi

Articoli Simili

1 Commento

Scrivi un commento