Notizie in Controluce

A Natale nessuno in gabbia

 Ultime Notizie
  •  IL TRENO PER SCOPRIRE PAESAGGI E RISPETTARE IL PIANETA Riceviamo dal un nostro lettore e volentieri pubblichiamo Ho realizzato una pagina su Facebook   “IL TRENO PER SCOPRIRE PAESAGGI E RISPETTARE IL PIANETA” con l’obbiettivo di rivalutare il treno e...
  • DIRITTO AL RESPIRO Si è tenuto a Colonna, in data 10/01/2020, presso la sala Elsa Morante, dalle ore 17:00, la conferenza “DIRITTO AL RESPIRO. Conferenza pubblica sulle emissioni odorigene”. Organizzata da Associazione Aria...
  • Velletri – L’ ATTUALE STENDARDO DI S. ANTONIO ABATE COMPIE VENT’ANNI Ci avviciniamo alla tradizione Festa in onore di S. Antonio Abate, fermiamoci a parlare del celebre stendardo e della sua storia. Vessillo dell’Università dei Carrettieri e Mulattieri fondata nel 1624,...
  • Piano di gestione del daino nel Parco nazionale del Circeo Piano di gestione del daino nel Parco nazionale del Circeo Legambiente “Nessuna strumentalizzazione di una vicenda delicata e di importanza strategica per gli equilibri ecologici dell’area protetta” Il tema della...
  • POSTE ITALIANE SOSTIENE LE CELEBRAZIONI PER I 700 ANNI DI DANTE ALIGHIERI  Il Gruppo guidato dall’ad Del Fante offrirà il suo contributo in ricordo del sommo poeta alle iniziative previste nel 2021 in 70 Comuni italiani, in coerenza con gli impegni per...
  • CENTO FELLINI LUCIA MIRISOLA – RUGGERO MASTROIANNI – FEDERICO FELLINI Il prossimo 20 Gennaio, si compiranno i cento anni dalla nascita di Federico Fellini e il Museo Luigi Magni e Lucia Mirisola...

A Natale nessuno in gabbia

A Natale nessuno in gabbia
29 Dicembre
23:00 2007

enpa-natale-gabbia“Non ha mai conosciuto la libertà, eppure non sogna altro”, è questa lo slogan della campagna dell’ENPA contro il commercio di animali.
Insieme a 13 milioni di cani e gatti, nelle case degli italiani vivono ben 40 milioni di altri animali d’affezione: pesci, uccelli, criceti, coniglietti, tartarughe, furetti, serpenti, iguana e via dicendo. Ma se per cani e gatti questo amore può anche esprimersi correttamente, la quasi totalità degli altri animali vivono in condizioni etologicamente inappropriate e in spazi angusti (gabbie, acquari e teche). “Degli esseri viventi come noi in grado di provare emozioni, piacere e dolore”, spiega Claudio Locuratolo, responsabile dell’Ente Nazionale Protezione Animali di Roma, “ai quali, spesso si causano sofferenze privandoli della libertà e frustrandone l’istinto”.
L’ENPA in occasione del Natale, prosegue nella campagna lanciata la scorsa estate, finalizzata a scoraggiare l’acquisto specialmente come regalo di questi sventurati animali.
Tutti questi concetti saranno diffusi con tre locandine affisse a migliaia presso tutti gli esercizi che vorranno collaborare con l’ENPA. I volontari della Protezione Animali di Roma saranno presenti in Piazza del Popolo i giorni 8 15 e 16 dicembre, con dei tavoli informativi e di distribuzione di materiale. Le locandine che saranno distribuite, raffigurano immagini vacanziere di una coppietta di criceti in viaggio su una spider, di due pesci che praticano lo sci d’acqua, e di canarini che si rilassano sulla spiaggia, sogni che si rivelano, purtroppo, sogni impossibili di tre membri di tali specie, chiusi ciascuno nella sua opprimente ed angusta prigione, saranno visionabili nei prossimi giorni sul sito www.enpanet.it/roma, o potranno essere richieste allo 0670307099. Riguardo i cani e gatti, il consiglio è sempre quello di adottarli dai vari rifugi che ospitano gli animali più sfortunati. Attenzione all’acquisto di cani, gatti e furetti. Per chi ostinatamente ne acquistasse, deve sapere che il 90% degli animali proviene da paesi dell’EST, come l’Ungheria e Repubblica Ceca. Questi devono viaggiare con il passaporto europeo al seguito e muniti di microchip di riconoscimento. Si deve inoltre controllare che non siano stati importati al di sotto dei 3 mesi di età e che siano vaccinati. Per cani e gatti, nel lazio, i venditori sono obbligati a fornire un certificato veterinario attestante la buona salute dell’animaletto, la validità di tale certificato è di 2 giorni. L’ENPA invita i cittadini a segnalare ogni irregolarità circa la vendita di animali alle Guardie Zoofile dell’Ente, ricordando inoltre, che a Roma è vietato esporre animali in vetrina ed offrirli in premio o in regalo.

Articoli Simili

0 Commenti

Non ci sono commenti

Non ci sono commenti, vuoi farlo tu?

Scrivi un commento

Scrivi un commento