Notizie in Controluce

“A Palermo l’esposizione d’arte contemporanea ‘Scecchiscè’ di Giampaolo De Filippi”

 Ultime Notizie

“A Palermo l’esposizione d’arte contemporanea ‘Scecchiscè’ di Giampaolo De Filippi”

“A Palermo l’esposizione d’arte contemporanea ‘Scecchiscè’ di Giampaolo De Filippi”
giugno 15
07:14 2019

Palermo, giovedì 20 giugno 2019 – Dal 20 al 30 Giugno 2019, sui balconi del B&B “I vicini della Cattedrale”, in corso Vittorio Emanuele a Palermo, l’artista Giampaolo De Filippi espone le sue tele – metafora, un’esposizione comunicativa che si intitola “Scecchiscè”.

Si tratta di tre grandi tele di 180x 90 cm. Dipinte ad acrilico, raffiguranti una serie di asini che si prestano ad interpretazioni diverse, non ultima quella che li vede interpreti dell’attuale situazione politica.

Il docente di Pittura all’Accademia di belle arti di Palermo, espone le sue nuove opere, come sempre ‘libere’, sui balconi, alla portata di tutti. Un momento comunicativo che l’artista ha importato a Palermo già dal 1999 quando ha esposto le sue grandi tele in piazza Ballarò. Ultima tappa – in ordine di tempo – del suo percorso artistico invece, l’anno scorso, in piazza Pretoria, dove ha esposto le tele sulla facciata del palazzo Bonocore.

Stavolta propone una serie di asini. L’asino come metafora di una condizione umana che genera una realtà sociale: mitezza, asservimento e scarso spirito critico consentono ai grandi sistemi lobbystici globali di continuare a proliferare, a discapito dell’umano e concreto interesse quotidiano.

Nell’immaginario collettivo – che tralascia l’importante storia millenaria dell’animale -l’asino è spesso sinonimo d’ignoranza e cocciutaggine. Bestia da soma, dall’indiscussa utilità, mezzo di trasporto di uomini e cose, che adesso offre la sua immagine docile, quasi bucolica, affinché muova nuovi spunti di riflessione.

De Filippi dimostra ancora una volta un grande attaccamento alla gente, suggerisce provvidenziali spunti per un pensiero autonomo e consapevole. Espone per strada dove chiunque può, senza i filtri imposti dai classici circuiti dell’arte, alzare lo sguardo e porsi delle questioni, se vuole, restituendo al fare arte la naturale inclinazione comunicativa e lo stare a disposizione di tutti.

Biografia

Giampaolo De Filippi è nato a Lecce il 4/2/1960.

Maturità artistica / Lecce

Diploma Accademia di Belle Arti / Bari

Ha insegnato nell’Accademia di Belle Arti di Sassari, di Lecce, di Palermo, di Venezia e di Catanzaro.

Attualmente vive e lavora a Palermo dove  insegna pittura  e disegno all’Accademia di Belle Arti.

Ha all’attivo diverse e prestigiose  esposizioni sia personali che collettive.

Articoli Simili

0 Commenti

Non ci sono commenti

Non ci sono commenti, vuoi farlo tu?

Scrivi un commento

Scrivi un commento