Notizie in Controluce

A Roma RGB LIGHT EXPERIENCE: IL PRIMO FESTIVAL DI LIGHT ART DELLA CAPITALE_ dal 29 novembre al 1 dicembre

 Ultime Notizie

A Roma RGB LIGHT EXPERIENCE: IL PRIMO FESTIVAL DI LIGHT ART DELLA CAPITALE_ dal 29 novembre al 1 dicembre

A Roma RGB LIGHT EXPERIENCE: IL PRIMO FESTIVAL DI LIGHT ART DELLA CAPITALE_ dal 29 novembre al 1 dicembre
novembre 15
13:34 2019

A ROMA SI ILLUMINA CON RGB LIGHT EXPERIENCE:

IL PRIMO FESTIVAL DI LIGHT ART DELLA CAPITALE

Torna dal 29 novembre al 1 dicembre 2019

#RGB19 – LIGHTSCAPES

 TRASFORMARE LO SPAZIO ATTRAVERSO LA LUCE

INSTALLAZIONI LUMINOSE, OPERE INTERATTIVE E VIDEO INSTALLAZIONI PER RISCOPRIRE CON OCCHI NUOVI ANGOLI INEDITI E NASCOSTI DELLA CITTÀ

Al via dal 29 novembre RGB Light Experience – Roma Glocal Brightness, il primo Festival urbano dedicato alla light art nelle sue diverse declinazioni, che torna a Roma per la sua quarta edizione, consolidando la propria presenza nel panorama artistico cittadino, nazionale e internazionale.

RGB Light Experience – Roma Glocal Brightness è parte del programma di Contemporaneamente Roma 2019 promosso da Roma Capitale – Assessorato alla Crescita culturale e realizzato in collaborazione con SIAE.

“Lightscapes” è la suggestione che accompagna la nuova edizione del festival che riunisce in città alcuni tra i più interessanti artisti internazionali di light art e arti digitali, ponendoli in connessione con il territorio cittadino e le sue realtà. Un termine immaginario che coglie uno degli aspetti più caratteristici della luce, quella di saper creare e trasformare radicalmente lo spazio e l’esperienza di chi vi si trova immerso. Colore, vibrazione, intensità, ritmo: la luce e le sue determinazioni fanno apparire paesaggi impalpabili che agiscono sul nostro vissuto, modificando la nostra percezione, il nostro stare e il nostro agire. La città è continuamente animata da questi paesaggi, tanto naturali quanto artificiali, come se fosse un organismo vivente. RGB Light Experience vuole scovarli, renderli visibili, inventarne di ulteriori innestandovi le opere degli artisti, rendendo possibili così nuovi incontri, scoperte ed esperienze.

Il Festival si svolgerà a Roma e nuovamente nel triangolo di territorio che ha per vertici l’isola pedonale del Pigneto, lAcquedotto Alessandrino di Parco Sangalli e Piazza Malatesta, un percorso di circa quattro chilometri che si snoda lungo le vie storiche, le bellezze architettoniche e archeologiche del V Municipio. Un territorio ben definito ma che guarda all’intera città, una realtà urbana cosmopolita, fatta di convivenza tra culture e identità diverse, dove colori, usanze e costumi si intrecciano creando nuovi scenari. Tre giorni, dal tramonto a notte fonda, per mostrare la città sotto una luce nuova attraverso 21 opere site specific di light art, urban light e videoilluminazione, proposte da artisti nazionali e internazionali, celebri ed emergenti, selezionati attraverso una call pubblica che ha visto arrivare circa 150 candidature.

Protagonista la light art, corrente dell’arte urbana contemporanea legata alle arti visive e alle varie applicazioni della luce”, grazie a cui la città diventa un museo a cielo aperto, fruibile da tutti. L’esperienza di RGB Light Experience permette al pubblico di immergersi nelle maglie e negli interstizi della città, creando un percorso artistico dedicato alla condivisione di esperienze e all’esplorazione del patrimonio materiale ed immateriale romano.

Territorio, realtà locali e cittadini sono al centro di questo progetto, che propone l’illuminazione artistica urbana come un linguaggio alternativo che unisce arte e sociale, favorendo la coesione sociale e la crescita territoriale.

Articoli Simili

0 Commenti

Non ci sono commenti

Non ci sono commenti, vuoi farlo tu?

Scrivi un commento

Scrivi un commento