Notizie in Controluce

Accademia Nazionale di Santa Cecilia – CONCERTO PER VIOLINO DI KACHATURIAN

 Ultime Notizie

Accademia Nazionale di Santa Cecilia – CONCERTO PER VIOLINO DI KACHATURIAN

novembre 13
14:49 2019

Accademia Nazionale di Santa Cecilia 19/20

 

venerdì 15 novembre ore 20.30 – sabato 16 ore 18.00 – domenica 17 ore 18.00

Stagione Sinfonica

Sala Santa Cecilia – Auditorium Parco della Musica

 

JURAJ VALČUHA ED EMMANUEL TJEKNAVORIAN

PROKOFIEV E KACHATURIAN

 

 

IL CONCERTO PER VIOLINO DI KACHATURIAN SEGNA L’ESORDIO A SANTA CECILIA DEL GIOVANISSIMO EMMANUEL TJEKNAVORIAN DIRETTO DA JURAJ VALČUHA. IN PROGRAMMA ANCHE LA SINFONIA N. 3 DI PROKOFIEV

 

Dopo la fortunata tournée europea in compagnia di Pappano, Argerich e Piemontesi, l’Orchestra dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia torna a Roma, nel suo tempio,  venerdì 15 novembre ore 20.30 (repliche sabato 16 ore 18 e domenica 17 ore 18, Sala Santa Cecilia, Auditorium Parco della Musica) sotto la guida di Juraj Valčuha, sicuramente tra i direttori più apprezzati della scena contemporanea. Il direttore slovacco, presenza fissa nel cartellone ceciliano dal 2011, per l’occasione proporrà un programma che accosta Prokofiev e Kachaturian, la cui estetica rimise in discussione il linguaggio musicale sovietico del XX secolo.

Grande attesa per il debutto romano del giovanissimo violinista Emmanuel Tjeknavorian, che eseguirà il Concerto per violino di Kachaturian, un brano che racchiude il sapore dell’Armenia, terra d’origine sia del compositore che dell’esecutore. Il concerto, che fa parte di un trittico di concerti scritti nella prima fase della sua produzione (il Concerto per pianoforte è del 1936, quello per violoncello del 1946), rappresenta molto bene le caratteristiche generali dello stile di Khachaturian, in particolare quelle neo-nazionaliste e moderniste. Composto e dedicato a David Oistrach nel 1940, il grande violinista ricorda così l’impressione provata ascoltando il compositore suonare per lui al pianoforte il Concerto fresco d’inchiostro: “I ritmi frenetici, caratteristici del folklore nazionale, e i temi ampiamente melodici mi catturarono all’istante”.

In programma la Suite da L’amore delle tre malarance, ispirata all’omonima opera, composta nel 1922  e diretta dallo stesso compositore a Parigi nel 1925. La Suite, che presenta una singolare mescolanza di elementi fiabeschi, satirici e comici, riuscì ad affermarsi autonomamente nel repertorio concertistico.  Sempre di Prokofiev, verrà eseguita la Sinfonia n. 3, opera che nasce come un adattamento dell’opera L’angelo di Fuoco, composta e mai eseguita quando l’autore era ancora in vita.

 

 

 

Sala Santa Cecilia – Auditorium Parco della Musica

venerdì 15 novembre ore 20.30 – sabato 16 ore 18.00 – domenica 17 ore 18.00

Orchestra dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia

Juraj Valčuha direttore

Emmanuel Tjeknavorian violino

Prokofiev L’amore delle tre melarance: Suite

Kachaturian Concerto per violino

Prokofiev Sinfonia n. 3

 

Biglietti da 19 a 52 €  (Under30 sconto del 25%)

I biglietti possono essere acquistati presso:

Botteghino Auditorium Parco della Musica

Viale Pietro De Coubertin Infoline: tel. 068082058

Botteghino Via Vittoria 6 (adiacente Via del Corso, Roma)

solo tramite carta di credito o bancomat

dal lunedì al venerdì ore 11-19, sabato dalle 11 alle 14

Prevendita telefonica con carta di credito:

Call Center TicketOne Tel. 892.101

Articoli Simili

0 Commenti

Non ci sono commenti

Non ci sono commenti, vuoi farlo tu?

Scrivi un commento

Scrivi un commento