Notizie in Controluce

Accorpamento dei comuni

 Ultime Notizie

Accorpamento dei comuni

22 Febbraio
17:23 2009

Attenzione con l’accorpamento dei comuni, non si perde l’identità, perché il futuro sindaco, sarà amministratore di quattro comuni, quindi sarà ad esempio il sindaco di Albano, Ariccia, Genzano e Lanuvio. Di seguito quanto ci costano i nostri amministratori: Albano con i suoi 38.125 abitanti, Mattei ha uno stipendio mensili di euro 3.287 x 12 mensilità fanno euro 39.444, il presidente del Consiglio guadagna euro 21.684, vice Sindaco euro 21.684, più sette assessori per un costo annuale di 124.908, per un costo totale di euro 207.702; Lanuvio con i suoi 11.704 abitanti, Leoni ha uno stipendio mensile di euro 2778 per 12 euro 33336, presidente consiglio 18396 vice sindaco euro 16.728 più quattro assessori per un costo annuale di euro 60240 per un totale di euro 128.670 euro; Genzano con i suoi 22.695 abitanti, Ercolani ha uno stipendio mensile di euro 3.098 x 12 euro 37.176, presidente consiglio 20.436, vice sindaco 20.436, più sei assessori euro 100.440 per un totale di euro 178.488; Ariccia con i suoi 18.060 abitanti, Cianfanelli ha uno stipendio mensile di euro 3.098 x 12 mesi 37.176 euro, Ariccia come Genzano ha lo stesso numero di amministratori per un costo totale di euro 178.488. Ricordiamo che i dipendenti pubblici hanno diritto al 50% degli stipendi se non hanno chiesto l’aspettativa . Il costo annuale totale nei quattro comuni è di euro 693.366. Il futuro sindaco di Aprilia che con 64.758 abitanti potrà contare su uno stipendio mensile di euro 4.131. Per far capire meglio ai cittadini il risparmio, dobbiamo prendere ad esempio il Comune di Latina, che supera i centomila abitanti e precisamente fonte istat 2007 abitanti 114.063 e 12 assessori. Lo stipendio di Vincenzo Zaccheo è di euro 5.009, il vice sindaco e il presidente del consiglio 2.775 euro ciascuno, più gli assessori che ciascuno costa 2.255 euro mensile per una spesa totale dei cittadini di Latina euro 450.948. Latina con una popolazione maggiore costa meno dei quattro comuni insieme si risparmiano ben 242.408 euro, la differenza di abitanti pari a 24.389 si può contabilizzare accorpando altri 3 comuni: Castelgandolfo, Rocca di Papa e Nemi, per un risparmio totale di 400000 euro annuale. Con 400.000 ogni anno, risolvo il problema delle buche esistenti nei sette comuni.

Nazareno Ferrazza
Coordinatore dei Castelli Romani del Partito Liberale

Articoli Simili