Notizie in Controluce

Ad Ascrea i funghi porcini si gustano a 700 metri

 Ultime Notizie

Ad Ascrea i funghi porcini si gustano a 700 metri

Luglio 29
16:07 2014

 

In questo angolo magico della provincia di Rieti che sorge a più di 700 metri di altezza, dal quale si può ammirare la bellezza del lago del Turano da una meravigliosa prospettiva, per tutta la giornata si distribuiranno le fettuccine ai porcini, una specialità che ha reso famosa Ascrea in tutto il Lazio e che rievoca più di ogni altro piatto la tradizione culinaria del luogo; bruschette al fungo porcino, salsicce, fagioli e il buon vino paesano completeranno il ricco e gustoso menù, mentre negli stand allestiti per l’occasione i visitatori potranno assaggiare i migliori prodotti tipici della zona. Un servizio di bus-navetta permetterà di raggiungere comodamente il borgo dopo aver parcheggiato la propria auto, mentre a fare da sottofondo all’intera giornata saranno gli spettacoli di musica dal vivo e tornei di calcio balilla.

Situata su una pendice scoscesa della collina che, sulla sponda settentrionale, si immerge nelle acque del Lago del Turano, Ascrea regala una vista mozzafiato sul grande bacino artificiale; fresco d’estate e suggestivo d’inverno, il borgo ha l’aspetto di un presepe incastonato a mezza costa e conserva ancora al suo interno le tracce dell’antico castello e le mura della chiesa annessa sulla cui porta figura lo stemma dei Mareri, i conti ai quali fu venduto nei primi del ‘400. Merita sicuramente una visita la Chiesa di San Nicola di Bari, edificata nel 1.252, al cui interno si possono ammirare le tele dedicate al Santo e alla Madonna del Rosario.

Per chi decidesse di fermarsi ad Ascrea qualche giorno in più, il paese rappresenta anche un’ottima base di partenza per suggestive escursioni naturalistiche. A partire dal lago del Turano, imbrigliato nella cosiddetta diga di Posticciola costruita tra il 1936 e il 1939, che ha trasformato quella che un tempo era una vallata appenninica in un’area lacustre a 536 metri di altezza. E’ possibile effettuare escursioni sul Monte Navegna e sul Monte Cervia, ai ruderi di Mirandella e a Castel di Tora, Paganico e Nespolo, piccoli borghi di un territorio magico e ricco di suggestioni.

Scheda
Luogo – Ascrea – Rieti
Data – 3 agosto

Condividi

Articoli Simili