Notizie in Controluce

 Ultime Notizie

Al Teatro Manzoni debutta “Una casa di pazzi”

Al Teatro Manzoni debutta “Una casa di pazzi”
Maggio 22
16:54 2021

Al Teatro Manzoni debutta “Una casa di pazzi”, spettacolo ispirato alla grande commedia all’italiana.

Con Enzo Casertano, Roberto D’Alessandro, Maria Lauria, Maria Cristina Gionta, regia Silvio Giordani.

Dal 25 maggio al 13 giugno ore 18.30

 

C’era una volta la “Commedia all’italiana” con i suoi interpreti, i registi e gli sceneggiatori che dagli anni cinquanta in poi hanno raccontato la società in maniera dissacrante evidenziando le debolezze, i vizi e le virtù degli italiani.  E proprio a questo genere è ispirato lo spettacolo “Una casa di pazzi”, scritto da Roberto D’Alessandro, che debutta al Teatro Manzoni il 25 maggio per la regia di Silvio Giordani. Sul palco, fino al 13 giugno, un cast affiatato e complice, Enzo Casertano Roberto D’Alessndro, Maria Lauria, Maria Cristina Gionta, alle prese con una storia che unisce il divertimento ad una profonda riflessione. Protagonista la pazzia vissuta fra le mura di una casa “normale” a distanza di oltre 30 anni dalla legge Basaglia. “Si ride dei paradossi che propone ai sani il confronto con un modo di ragionare fuori dagli schemi e dalle convenzioni – dichiara il regista –  per questo lo spettacolo vive della grande umanità dei personaggi che ricordano appunto quelli pieni di contraddizioni della grande commedia all’italiana esaltati soprattutto dal cinema.

 

Teatro Manzoni – Via Monte Zebio 14, Roma

Info e prenotazioni: Ufficio Promozione tel 06/3223634 www.teatromanzoni.info – promozione@teatromanzoni.info

 

Tags
Condividi

Articoli Simili

0 Commenti

Non ci sono commenti

Non ci sono commenti, vuoi farlo tu?

Scrivi un commento

Scrivi un commento

Categorie

Calendario – Articoli pubblicati nel giorno…

Maggio: 2021
L M M G V S D
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31  

Presentazione del libro “Noi nel tempo”

Gocce di emozioni. Parole, musica e immagini

Edizioni Controluce

Alcuni libri delle “Edizioni Controluce”