Notizie in Controluce

 Ultime Notizie

Al via i laboratori gratuiti “OaSi, OaSi! Spazi verdi in città Par Tòt”

Al via i laboratori gratuiti “OaSi, OaSi! Spazi verdi in città Par Tòt”
Aprile 11
14:13 2018

Torna la parata interamente dedicata agli under 15: al via i laboratori gratuiti “OaSi, OaSi! Spazi verdi in città Par Tòt”
È fissata per domenica 27 maggio 2018 la parata itinerante dedicata ai cittadini più piccoli e ai loro accompagnatori ispirata questa volta al ricco immaginario delle oasi intese come spazi verdi vitali da scovare tra gli agglomerati urbani nel rispetto dell’ambiente e del territorio. La parata sarà il risultato creativo dei numerosi laboratori artistici completamente gratuiti dedicati agli under 15 che si svolgono nelle settimane precedenti (aprile e maggio) in vari quartieri e luoghi della città di Bologna e non solo.
Bologna, mercoledì 11 aprile 2018

OaSi,OaSi! Spazi verdi in città Par Tòt (www.facebook.com/oasipartot/) è un’iniziativa dedicata a bambini/e e ragazzi/e under 15 (accompagnati da familiari, “dade”, amici grandi, insegnanti o educatori) che propone, secondo una formula collaudata, una serie di laboratori artistici e creativi gratuiti che terminano con una allegra parata itinerante che collega le gobbe della collina al centro città. Quest’anno la partenza avverrà infatti nello splendido Parco di Villa Ghigi, fuori porta San Mamolo.

OaSi,OaSi! Spazi verdi in città Par Tòt germoglia dal substrato della “grande” e storica Par Tòt Parata che, dopo aver festeggiato nel 2013 la sua decima edizione al Pilastro, nel 2015 ha sfidato se stessa affrontando due sostanziali trasformazioni: il riavvicinamento al centro storico per quanto riguarda la performance finale e la definizione di un target specifico di giovanissimi in età educativa i quali, di edizione in edizione, contribuiscono all’individuazione delle tematiche a cui ispirarsi, grazie allo stretto contatto con gli artisti ed educatori, conduttori dei laboratori.

Dopo l’edizione 2015 incentrata sulla figura del lupo (UhLuLa! Lupi in città Par Tòt) e quella del 2016 dedicata alle scimmie e alla giungla (UhUhAh! Scimmie in città Par Tòt), quest’anno la festa si rinnova ispirandosi al ricco immaginario delle oasi, intese come spazi vitali da scovare in mezzo agli agglomerati urbani. Cammelli e dromedari, i primi animali che affiorano nell’immaginario che deriva dal binomio deserto/oasi, assieme a tutte le specie sopravvissute nella (b)arca di Noè, domenica 27 maggio 2018 scenderanno in parata dalle verdi colline del Parco di Villa Ghigi per dirigersi verso il centro città. Saranno i bambini e i ragazzi a cercare, esplorare, creare e sperimentare isole verdi tra gli edifici e l’asfalto guidati dalla loro immaginazione e fantasia!
Sono più di 30 i laboratori tematici in programma tra aprile e maggio 2018 che condurranno alla parata finale, spaziando dal canto, danza e musica alla clowneria, giocoleria e fotografia, passando per la creazione artigianale di costumi, gioielli, origami, burattini, amache e festoni, ma anche esplorazioni naturalistiche nel verde di Villa Ghigi e l’installazione all’interno del Giardino del Guasto di Dario (il dromedario) e Mello (il cammello).
Cerca il tuo laboratorio: cameredaria.net/cercailtuolaboratorio/ | www.facebook.com/ oasipartot/ | oasi.cammelli@gmail.com
L’iniziativa si propone di stimolare la creatività degli under 15 che partecipano ai laboratori, promuovendo la socialità, il coinvolgimento e la condivisione di competenze tra i cittadini più piccoli e i loro adulti di riferimento. Viene inoltre valorizzato il rispetto del territorio e dell’ambiente inteso sia come spazio “verde” pubblico, sia come spazio “urbanizzato” seguendo il binomio ispiratore oasi/asfalto e la dialettica tra centri e periferie.

Il progetto è promosso dall’Associazione Culturale Oltre…, Il Giardino del Guasto e Porto 15 e coinvolge nella sua realizzazione numerosi soggetti attivi a livello locale, quali associazioni, centri educativi, scuole, gruppi informali di cittadini, artisti e artigiani. Collabora a questa edizione la Fondazione Villa Ghigi che gestisce l’omonimo parco da cui partirà la parata. L’iniziativa è patrocinata da: Regione Emilia Romagna, EnERgie Diffuse – Emilia Romagna un patrimonio di cultura e umanità, Quartiere Santo Stefano e Quartiere San Donato – San Vitale del Comune di Bologna. Parteciperanno inoltre da fuori Bologna le realtà di educazione libertaria “Coda di Lupo” di San Giovanni in Persiceto e “Fucina Buenaventura” di Modena, i partner francesi “La Fabrique des Impossibles” e “Le Jardin Guinot” di Saint Ouen/Paris, l’attore Rodrigo Pozo di Heidelberg (Germania).
CONTATTI Associazione Culturale Oltre… 
 www.associazioneoltre.org | cameredaria.net 
 Associazione Giardino del Guasto associazionegiardinodelguasto.blogspot.it oasi.cammelli@gmail.com www.facebook.com/oasipartot/ Comunicazioni urgenti: 339 6171306

Claudia Marchetti  stampaoltre@gmail.com
Associazione Culturale Oltre… L’Associazione Culturale Oltre… nasce a Bologna nel novembre 1997 con l’obiettivo di attivare sul territorio progetti inclusivi, partecipati ed eco-sostenibili di animazione urbana che rappresentino occasioni di socialità, formazione, convivio e scambio. Composta da italiani, stranieri, professionisti e volontari che operano nel settore sociale, culturale, educativo e artistico, in oltre 20 anni di attività, ha sviluppato una rete capillare di collaborazioni a livello locale, nazionale e internazionale. La creatività, la cultura e l’arte sono il motore e filo conduttore dei diversi progetti realizzati. Tra i principali: FEST-FESTival – Bologna Interculture Festival, Gran Festival Internazionale della Zuppa di Bologna, Pilastrada e Par Tòt Parata. La sua sede operativa è Il B.U.C.O. (BolognaUnaCittàOltre) situato in via Zago, uno spazio rivalutato con l’aiuto di numerosi volontari dove nel 2012 è stato avviato il progetto di cittadinanza attiva z.a.a.g.o. (zona agro-artistica giardino orto) per riqualificare l’area antistante e renderla un’isola green di socializzazione ed aggregazione. Sempre in tema di rigenerazione urbana, nel 2014 l’associazione Oltre… ha avviato il progetto Camere d’Aria – Officina polivalente delle arti e dei mestieri di Bologna trasformando la porzione di una ex-fabbrica di proprietà comunale sita in via Guelfa in uno spazio laboratoriale aperto a tutti/e dedicato alla creatività

Tags
Condividi

Articoli Simili

0 Commenti

Non ci sono commenti

Non ci sono commenti, vuoi farlo tu?

Scrivi un commento

Scrivi un commento

Categorie

Calendario – Articoli pubblicati nel giorno…

Agosto: 2021
L M M G V S D
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031  

Presentazione del libro “Noi nel tempo”

Gocce di emozioni. Parole, musica e immagini

Edizioni Controluce

Alcuni libri delle “Edizioni Controluce”