Notizie in Controluce

Al via il bando per il ROMA FRINGE FESTIVAL 2019

 Ultime Notizie
  • 7 settembre 2020: nasce SCR, il “Sistema Castelli Romani” Il Consorzio dei Comuni dei Castelli Romani coordinerà le politiche culturali e di promozione del territorio   I Sindaci di 16 Comuni del territorio hanno approvato definitivamente il nuovo Statuto...
  • MARINO, APPELLO DI GABRIELLA DE FELICE MARINO, APPELLO DI GABRIELLA DE FELICE: “SERVE DIALOGO AUTENTICO TRA COMMERCIANTI E COMUNE PER EVITARE EPISODI CHE METTONO AL REPENTAGLIO IL RILANCIO DI UN SETTORE VITALE PER IL CENTRO STORICO”...
  • WILLY, GROTTAFERRATA ADERISCE ALL’INIZIATIVA ANCI LAZIO WILLY, GROTTAFERRATA ADERISCE ALL’INIZIATIVA ANCI LAZIO: BANDIERE A MEZZ’ASTA IL GIORNO DEL FUNERALE DEL RAGAZZO Il sindaco Andreotti rilancia:”Tutti i comuni si costituiscano parte civile ad adiuvandum per manifestare la reazione...
  • Pomezia – Muro di recinzione alla scuola di via Cincinnato, partiti i lavori Muro di recinzione alla scuola di via Cincinnato, partiti i lavori Sono partiti questa mattina i lavori di ristrutturazione del muro di recinzione che circonda il perimetro della scuola primaria...
  • PISTOIA NOVECENTO Sguardi sull’arte dal secondo dopoguerra FONDAZIONE PISTOIA MUSEI annuncia PISTOIA NOVECENTO Sguardi sull’arte dal secondo dopoguerra a cura di Alessandra Acocella, Annamaria Iacuzzi, Caterina Toschi 19 settembre 2020 – 22 agosto 2021 ingresso su prenotazione:...
  • LA FISICA DEI RAGAZZI Per una fortunata coincidenza, giovedì 3 settembre, nel Blog del “Fatto Quotidiano” è apparso un appello di Jacopo Fo titolato “Allo studente non far sapere che la fisica è stupefacente...

Al via il bando per il ROMA FRINGE FESTIVAL 2019

Al via il bando per il ROMA FRINGE FESTIVAL 2019
Settembre 24
13:01 2018

Torna a Roma il primo Fringe della penisola, con un nuovo bando di partecipazione rivolto a tutte le compagnie, associazioni e singoli artisti indipendenti e un giuria composta da: Manuela Kustermann, Flavia Mastrella, Antonio Rezza, Duccio Camerini, Valentino Orfeo, Ferruccio Marotti, Giorgio de Finis, Pasquale Pesce

È possibile presentare il proprio spettacolo entro il 30 ottobre 2018

Il Roma Fringe Festival apre il nuovo bando per il 2019 aperto alle compagnie teatrali, associazioni e singoli artisti, e si prepara a tornare per la sua settima edizione completamente rinnovato, per presentare ancora una volta al grande pubblico, critici e addetti ai lavori una vetrina di teatro indipendente unica nel suo genere.

Tante le novità: la giuria composta da Manuela Kustermann, Flavia Mastrella, Antonio Rezza, Duccio Camerini, Valentino Orfeo, Ferruccio Marotti, Giorgio de Finis, Pasquale Pesce; la location che sarà La Pelanda di Roma; il periodo, dal 7 al 27 gennaio; la direzione artistica e la rete di teatri che ospiterà lo spettacolo vincitore offrendo una tournée nazionale in 14 spazi lungo tutta la penisola, dal Teatro Vascello di Roma, allo Spazio Farma di Mestre, passando per Catania, Siena, Bari, Bologna, Ancona e altre città.

Il fringe è uno dei fenomeni di spettacolo dal vivo più vivaci della penisola.

Un punto di riferimento per tutti gli artisti indipendenti che ambiscono a una platea internazionale.

A testimoniare l’attenzione che il festival riceve da parte del pubblico e di tutto il settore delle arti sceniche, le numerose richieste di partecipazione che ogni anno aumentano esponenzialmente. Nel 2017 sono state 350 le compagnie che si sono iscritte alla selezione per un cartellone che prevedeva 40 spettacoli.

Fra le ragioni di questo successo il pubblico folto e genuino composto da turisti, addetti ai lavori e non, le location suggestive e prestigiose e la possibilità, grazie alla partnership con World Fringe Network, di accedere a una vetrina internazionale.

Il successo del Roma Fringe festival lo si deve principalmente al lavoro svolto negli anni da Davide Ambrogi e al suo staff.

 Dopo Castel Sant’Angelo, Villa Ada e Villa Mercede, la settima edizione del Roma Fringe Festival sarà ospitata nei locali de La Pelanda, all’interno del complesso dell’ex Mattatoio, nel quartiere Testaccio. Oggetto di un attento restauro, La Pelanda rappresenta uno splendido esempio di architettura industriale di fine Ottocento. Suggestiva location per eventi, in uno dei quartieri più movimentati e frequentati della città.

Dal 2019, cambia anche la Direzione artistica che da quest’anno passa nelle mani di Fabio Galadini.

Un’importante novità introdotta in questa VII edizione del Roma Fringe Festival è la creazione “Zona Indipendente” un circuito di teatri indipendenti dislocati in tutta Italia che ospiteranno in stagione la compagnia vincitrice del fringe. Zona indipendente nasce quest’anno grazie all’adesione di 14 teatri, tra cui il prestigioso Teatro Vascello di Roma.

Un ottimo inizio per un progetto destinato a crescere negli anni a venire, che rappresenta una concreta possibilità per le compagnie indipendenti di far conoscere in tutta Italia il proprio lavoro. Zona indipendente ha l’obiettivo di estendere la propria azione creando un circuito che favorisca gli scambi internazionali tra i fringe di tutto il mondo, per promuovere il teatro indipendente.

Il Roma Fringe Festival si svolgerà presso La Pelanda a Roma  dal 7 al 27  gennaio 2019 e la finale è prevista il 28 gennaio al Teatro Vascello di Roma.

Per partecipare alla VII edizione del Roma Fringe Festival 2019 scaricare il bando sul sito www.romafringefestival.it

Ufficio Stampa HF4: Marta Volterra marta.volterra@hf4.it 340.96.900.12

Articoli Simili

0 Commenti

Non ci sono commenti

Non ci sono commenti, vuoi farlo tu?

Scrivi un commento

Scrivi un commento