Notizie in Controluce

Alcuni Editti romani “mondezzari”.

 Ultime Notizie

Alcuni Editti romani “mondezzari”.

Alcuni Editti romani “mondezzari”.
Novembre 30
07:36 2019

Il problema dell’immondizia è una questione “antica” a Roma. Presso il Centro storico di Roma, poste generalmente presso le vie-incroci a “altezza uomo”, possiamo trovare, incastonate sulle facciate dei Palazzi della Città Eterna, “fogli bianchi di marmo” che prescrivono un certo comportamento. A Roma l’immondizia era posta in strada ma, evidentemente, il servizio doveva essere “regolamentato”. Questi Editti “sanitari” cominciarono ad apparire a Roma dal XVII sec. d.C. per evitare che si costituisse un accumulo, un “mondezzaro” in dialetto romano. Oltre a prescrivere una certa condotta, riportavano anche la relativa pena per il trasgressore. Di seguito alcuni Editti posti nelle relative Vie del Centro storico di Roma.

 Via Del Collegio Capranica: “ PER ORDINE DI MONSRE ILLMO E RMO PRESIDENTE DELLE STRADE SI PROIBISCE ESPRESSAMENTE A QUALSIVOGLIA PERSONA DI NON GETTARE IMMONDEZZE DI SORTE VERUNA NE STABBIO IN QUESTO LOCO SOTTO PENA DI SCUDI DIECI ED ALTRE AD ARBITRIO DI SUA SIGRIA ILLMA INCONFORMITA DELL EDDITTO EMANATO SOTTO LI XI MAGGIO MDCCXL”; Via Frattina: “MONSIGNOR PRESIDENTE DELLE STRADE PROIBISCE A QUALUNQUE PERSONA DI GETTARE IMMONDEZZE E FARUI IL MONDEZZARO IN QUESTO CAPOCROCE SOTTO LE PENE CONTENUTE NELL EDITTO PUBLICATO LI XVIII LVG MDCCLXVI”; Via di Campo Marzio: “D’ORDINE DI MONSIG RE ILLMO E RMO PRESID DELLE STRADE SI PROIBISCE A QUALUNQUE PERSONA DI QUALSIVOGLIA GRADO DI GETTARE EFAR GETTARE IN QUESTA STRADA IMMONDEZZE DI OGNI SORTE, EMOLTO PIV DI FARVI IL MONDEZZARO SOTTO PENA DI SCUDI VENTICINQUE MONETA PER QUALUNQUE VOLTA OLTRE L ALTRE PENE AD ARBITRIO DI SUA SIG RIA ILLMA COMINATE NELL’ EDITTO PUBLICATO LI-XXVI FEBRARO MDCCLVIII”; Via di S. Giacomo: “MONS PRES TE DELLE STRADE PROIBISCE IL GETTARE IMONDIZIE IN TUTTA L’ESTENZIONE DI QUESTA CASA SOTTO LE PENE CONTENUTE NEL EDITTO PUBLICATO IL DI 19 8 BRE 1761”.

Da tali “marmi” si evince che le pene inflitte andavano da quelle pecuniarie a quelle “AD ARBITRIO”. Abitudine Certo, poi quante persone sapessero leggere all’epoca dei vari Editti, è un’altra problematica…

 

Condividi

Articoli Simili

0 Commenti

Non ci sono commenti

Non ci sono commenti, vuoi farlo tu?

Scrivi un commento

Scrivi un commento