Notizie in Controluce

 Ultime Notizie
  • I PROBLEMI DEL LATTE IN ITALIA E LA FORZA DEL SETTORE OVICAPRINO I PROBLEMI DEL LATTE IN ITALIA E LA FORZA DEL SETTORE OVICAPRINO AL CENTRO DEL DIBATTITO PROPOSTO NELLE FIERE ZOOTECNICHE INTERNAZIONALI DI CREMONA A CremonaFiere soluzioni e proposte per due...
  • L’ESPERANTO NEL PALLONE Parole in Esperanto sul pallone dei mondiali in Qatar E’ forse per farsi perdonare l’organizzazione di un mondiale che sarebbe stato a lungo contestato che la FIFA ha deciso che...
  • Strade a Ciampino, completato il rifacimento di via Icaro Completato il rifacimento di via Icaro, nel tratto completo tra via Bleriot e via Fratelli Wright. L’intervento ha visto il ripristino del manto stradale al termine dell’intervento per la realizzazione...
  • Pomezia: buoni spesa per le famiglie Comune di Pomezia: buoni spesa per le famiglie, contributo economico straordinario una tantum Dionisi: un Natale all’insegna del sostegno concreto ai più svantaggiati   Pomezia, 2 dicembre 2022 – Pubblicato...
  • Antartide: Beyond Epica, inizia la campagna di perforazione profonda della calotta glaciale     Dall’analisi della carota di ghiaccio dati su evoluzione delle temperature, composizione dell’atmosfera e ciclo del carbonio fino a 1,5 milioni di anni fa Con l’avvicinarsi dell’estate australe riprende...
  • Convegno Nazionale COMPAG 2022 Agricoltura.  La strategia verde europea: un futuro grigio per il settore del commercio? Dal green deal alle carenze di materie prime a livello mondiale, con cali di produzione fino al...

Alla faccia della trasparenza

Maggio 05
13:57 2022

Alla faccia della trasparenza, Cecchi e la sua Giunta non rispondono alle interrogazioni sui servizi ai cittadini, chiesto l’intervento del Prefetto

Il neosindaco Cecchi e la sua Giunta non rispondono alle interrogazioni scomode presentate dai consiglieri dell’Attivismo Partecipato, Barbara Cerro, Alessandro Blasetti, Alex Carmesini e Carlo Colizza. Non solo mancando verso i propri doveri di trasparenza e di rispetto delle prerogative dei Consiglieri di minoranza e dei cittadini da loro rappresentati, ma in aperta violazione del Regolamento di Consiglio comunale.

Tale Regolamento, infatti, imporrebbe di rispondere alle interrogazioni scritte entro 10 giorni, ma a distanza di 40, 30 o 20 giorni nessuna risposta è giunta su temi importanti, quali il completamento della pista ciclabile di via Mameli, il bando Ossigeno (nuovi alberi), il completamento della fibra ottica comunale ed il completamento del progetto Territorio sicuro (videosorveglianza).

Già in precedenza alle interrogazioni sul centro anziani di Frattocchie e sul liceo artistico erano giunte risposte vaghe ed in grave ritardo.

Evidentemente la Giunta è in imbarazzo, per impreparazione o per scelte politiche che non riesce a prendere o per le quali non intende rendere conto all’ampia parte di cittadinanza rappresentata dall’Attivismo Partecipato.  

A nulla sono valse le richieste di intervento dirette anche al Presidente del consiglio comunale Pisani che, tra i suoi doveri, avrebbe quello di farsi garante del rispetto delle prerogative dei Consiglieri comunali. Un Presidente ancora molto impegnato sui social in una campagna elettorale finita da mesi.

La richiesta di intervento inviata al Prefetto si è resa alla fine necessaria

Tags
Condividi

Articoli Simili

0 Commenti

Non ci sono commenti

Non ci sono commenti, vuoi farlo tu?

Scrivi un commento

Scrivi un commento

MONOLITE e “Frammenti di visioni”

Categorie

Calendario – Articoli pubblicati nel giorno…

Dicembre 2022
L M M G V S D
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
262728293031  

Presentazione del libro “Noi nel tempo”

Gocce di emozioni. Parole, musica e immagini

Edizioni Controluce

I libri delle “Edizioni Controluce”