Notizie in Controluce

 Ultime Notizie

ANIMALI, VEGETALI, ROCCE E MINERALI: LE COLLEZIONI ISPRA

Dicembre 05
20:19 2022

ANIMALI, VEGETALI, ROCCE E MINERALI: LE COLLEZIONI ISPRA
> Verso un museo multispecie

ANTEPRIMA

mercoledì 14 dicembre
11.00 – 13.00

ACCREDITO STAMPA
Museo delle Civiltà – Palazzo delle Scienze

Piazza Guglielmo Marconi 14, Roma EUR

 

Dal 14 dicembre 2022 il Museo delle Civiltà presenta in anteprima, riservata a autorità e stampa dalle ore ore 11.00 alle ore 13.00, Animali, Vegetali, Rocce e Minerali: le Collezioni ISPRA > Verso un museo multispecie, un nuovo allestimento dedicato alle collezioni paleontologiche e lito-mineralogiche dell’ISPRA-Istituto Superiore per la Protezione e la Ricerca Ambientale negli spazi del Palazzo delle Scienze.

Animali, Vegetali, Rocce e Minerali: le Collezioni ISPRA > Verso un museo multispecie costituisce l’avvio del complessivo progetto di musealizzazione delle collezioni ISPRA all’interno degli spazi del Museo delle Civiltà ed è il risultato di una collaborazione fra Direzione Generale Musei del Ministero della Cultura, attraverso il Museo delle Civiltà, e ISPRA-Istituto Superiore per la Protezione e la Ricerca Ambientale / Sistema Nazionale per la Protezione dell’Ambiente, con il sostegno di ALES-Arte Lavoro e Servizi spa. Il progetto nella sua interezza vedrà il suo completamento entro il 2024 al secondo piano del Museo, dove le collezioni ISPRA – costituite da oltre 150.000 fossili animali e vegetali, campioni di rocce e minerali, rilievi geologici, strumentazioni scientifiche, busti, ritratti, cimeli e documentazioni – integreranno e completeranno il percorso delle collezioni preistoriche.

In occasione dell’inaugurazione del 14 dicembre torna a risplendere – grazie a un nuovo progetto di illuminazione museografica – anche la monumentale tarsia marmorea che Mario Tozzi realizzò all’inizio degli anni Quaranta nel contesto del programma decorativo dedicato a protagonisti e storie delle discipline scientifiche nel Palazzo delle Scienze, progettato per ospitare la mostra scientifica dell’Esposizione Universale di Roma del 1942.

 

Nel percorso di visita entrano inoltre in dialogo con le collezioni ISPRA gli interventi di tre artiste contemporanee: le opere di Adriana Bustos, Marzia Migliora e Otonong Nkanga suggeriscono la possibilità di nuove esperienze degli oggetti esposti e connettono le loro storie alle attuali urgenze climatiche e geologiche.

PER MAGGIORI INFORMAZIONI

Museo delle Civiltà:
mu-civ.comunicazione@cultura.gov.it

 

Lara Facco P&C:

museodellecivilta@larafacco.com, press@larafacco.com

 

Lara Facco: +39 3492529989, lara@larafacco.com

Camilla Capponi: +39 3663947098, camilla@larafacco.com

Marianita Santarossa: +39 3334224032, marianita@larafacco.com

Margherita Villani: +39 340 6932188, margheritavillani@larafacco.com

Condividi

Articoli Simili

0 Commenti

Non ci sono commenti

Non ci sono commenti, vuoi farlo tu?

Scrivi un commento

Scrivi un commento

MONOLITE e “Frammenti di visioni”

Categorie

Calendario – Articoli pubblicati nel giorno…

Gennaio 2023
L M M G V S D
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031  

Presentazione del libro “Noi nel tempo”

Gocce di emozioni. Parole, musica e immagini

Edizioni Controluce

I libri delle “Edizioni Controluce”